Effetto Domino, quando far sport è come scrivere un romanzo

Forse l’ispirazione gli è venuta una un paio di estati fa quando  era sulle strade della Chase the sun a dannarsi l’anima. Dall’Adriatico di Cesenatico al Tirreno tutto d’un fiato passando l’appennino fin sul Monte Serra per poi tuffarsi in mare a Tirrenia, premio e ristoro. Scrivere e pedalare: c’è un filo sottile che tiene insieme le due cose, chè pedalare è fatica ma scrivere anche. E chè spesso ti vien voglia di scendere dalla bici e anche di buttar via bozze e appunti perchè non ce la fai più. Luca Borreca, milanese, una quarantina d’anni,  fresco autore di “Effetto […]

  

Da Grado a Lignano, Aquaticrunner “resiste”

Tutto pronto per l’Aquaticrunner 2020. Tutto rivisto e corretto perchè in epoca Covid nulla è come prima e anche le gare che “resistono” devono adeguarsi ai nuovi protocolli. Ma esserci è già una vittoria . Aquaticrunner è un’avventura prima che una gara. Che porta a percorrere lo spazio di terra e di acqua che separa due località di mare, Grado e Lignano nuotando e correndo. Correndo e nuotando e ancora correndo nella magnifica riserva naturale protetta che il prossimo 12 settembre vivrà la settima edizione e assegnerà il titolo italiano assoluto della specialità dello swimrun. A causa della pandemia il […]

  

Il Tour nella bolla che ciclismo è?

Vince Alexander Kristoff ma niente abbracci. Il coronavirus  toglie la voglia di abbracciarsi, di stringersi le mani, di baciarsi e forse anche un po’ di sorridere. Il Tour da Nizza parte sotto una pioggia che rende le strade viscide come saponette in una carambola di scivolate e di cadute che neanche su una pista di pattinaggio. Proverà ad arrivare a Parigi restando in una “bolla” che dovrebbe proteggerlo dai contagi ma che lo rende sterile. Il ciclismo è una festa di popolo e come si fa a festeggiare senza il popolo? Niente contatti. Niente selfie, niente autografi, niente tifo sulle […]

  

Colle del Nivolet, in cima ti sorride il cuore

            Sul Colle, come lo chiamano qui nella valle dell’Orco, bisogna andarci per capire che salita è.  In bici ovviamente. In bici perchè lassù,  ai 2600 metri e rotti del Nivolet tra cime innevate, laghi, strapiombi e raffiche di vento che ti spazzano via è un attimo sentirsi in cima al mondo.  Non importa da dove si comincia. Da Cuorgnè, Sparone, Locana la fatica è infinita, perchè si sale sempre. Si sale subito e si continua a salire verso Ceresole Reale dove la strada s’impenna all’improvviso su un vecchio tratturo rimesso a nuovo lo scorso […]

  

In Francia record di contagi ma il Tour va…

Niente pubblico, niente assembramenti, niente autografi, niente selfie: Rien de rien. Sabato Parte il Tour de France, rito collettivo di Paese che non rinuncia alla sua storia e ovviamente neppure al suo grande business. Parte da Nizza raccogliendo il testimone della Parigi-Nizza, ultima gara corsa prima del lockdown, quando il ciclismo si fermò spaventato da una pandemia che faceva migliaia di contagi. E li fa ancora, soprattutto in Francia. Ma sono dettagli. La corsa va come se nulla fosse, dai Pirenei al Sud, poi le Alpi e 36 chilometri di crono per finire con la scalata a la Planche de  […]

  

Salite silenziose alla ricerca del tempo che fu

Strade silenziose e salite silenziose. Dove un tempo passavano tutti, dove ora non passa più nessuno. Quasi nessuno. Strade da intenditori, da appassionati,  da innamorati di un andare lento capace di raccontare storie andate per chi è capace di ascoltarle. E la bici, le ruote della bici,  scrivono romanzi scricchiolando sull’asfalto. Tra Molise e Abruzzo. Da Cerro al Volturno ad Alfedena, fino a Barrea,  Pescasseroli e ritorno. Più di un centinaio di chilometri nel parco d’Abruzzo su è giù per salite e discese da San Francesco alla mitica Sferracavalli deviazione non necessaria ma quasi obbligatoria per chi ama pedalare arrampicandosi su […]

  

Da Amsterdam a Cervia, saltano maratona e Ironman

In tempo di coronavirus meglio non fare troppi programmi.  Anzi, forse meglio non farli proprio e vivere alla giornata. E’ uno stillicidio di gare che slittano, che si spostano, che si ricollocano, che si corrono in date improbabili stravolgendo storia e tradizioni. Oggi tocca alla 45ma edizione della maratona di Amsterdam prevista per domenica 18 ottobre:  è stata annullata. Nonostante il programma fortemente modificato, la città  e gli organizzatori hanno deciso di annullare la manifestazione  visto il crescente numero di infezioni nella capitale. Nei Paesi Bassi c’è un picco di infezioni e dal 4 agosto non vengono registrati meno di […]

  

Magico Gran Sasso ( e in bici di più…)

Più sali e più ti senti piccolo. E il lieve senso di ansia che ti coglie spiega, meglio di ogni cosa, chi comanda, chi detta le regole e quale sia l’origine. Ti senti  quasi indifeso di fronte alla potenza della natura perchè la magia della bici è anche questa, non sei  in una scatola al riparo, al coperto se le cose si mettono male, non puoi mettere la freccia a destra e aspettare che passi la buriana. Se il cielo si imbroglia e si incupisce c’è solo una mantellina a cui ti puoi affidare. Pochissimo, quasi nulla quando ti stai […]

  

London Marathon, al via l’azzurro Meucci

Daniele Meucci sarà al via della prossima London Marathon che si correrà domenica 4 ottobre. Lo hanno annunciato gli organizzatori confermando ( per ora) la  data  anche se, come su succede ormai  in tempo di Covid per tutti gli eventi sportivi e non,  un minimo di incertezza resta ed è legato ovviamente all’evolversi della situazione sanitaria. Prevista inizialmente il 26 aprile la maratona londinese è stata rinviata a causa della pandemia e si svolgerà soltanto per gli atleti élite su un circuito nel centro cittadino a St James’s Park. Il pisano dell’Esercito, campione europeo nel 2014, ha sfiorato il record […]

  

La sfida di Gabriele Rosa: “Liberi di camminare contro la sla”

«Liberi di camminare». Liberi di muoversi, di non arrendersi alla malattia, alla sclerosi multipla che ti rallenta e rende le gambe pesanti come macigni. Liberi di continuare a vivere. E questa la nuova sfida di Gabriele Rosa, medico cardiologo che con Lamu e l’Associazione «Sevuoipuoi» tra pochi giorni porterà un gruppo di persone affette da Sla a percorrere la via Fancigena. Il progetto è a favore di AISM ed è nato per diffondere un messaggio di incoraggiamento e sostegno ai pazienti. Per dimostrare l’importanza che la pratica motoria corretta e supervisionata può avere sulla patologia, come il movimento possa rallentare […]

  

Ciclismo, Italia pronta a organizzare i mondiali?

«L’Italia si presenta con otto proposte ma anche grandi qualità organizzative, un protocollo sanitario molto attrezzato e quindi credo che ci possano essere tutte le condizioni per organizzare il Mondiale 2020 in Italia». Così Renato Di Rocco, presidente della Federciclismo italiana e vicepresidente dell’Unione Ciclistica Internazionale (UCI), in merito ad una possibile assegnazione del Campionato mondiale di fine settembre ad una delle otto località italiane interessate. L’ottimismo è il profuma della vita si usa dire e quindi ben venga  la candidatura lanciata dalla Federazione italiana. Ma il “forse” pare d’obbligo. La curva dei contagi è sensibilmente tornata a salire in […]

  

Via Francisca del Lucomagno, a piedi nelle storia lombarda

Una settimana a piedi alla scoperta di bellezze naturali e testimonianze storico-artistiche, facendo anche attenzione al portafoglio. La Via Francisca del Lucomagno, che nei suoi 135 km divisi in otto tappe collega Lavena Ponte Tresa (Varese) con Pavia, rappresenta un cammino di sicuro interesse, accessibile a tutti e di certo non dispendioso. Le oltre 40 strutture ricettive disposte lungo il percorso offrono alloggio a prezzi calmierati, inoltre sono state ridotte anche le spese di spostamento grazie alla convenzione attivata con Trenord che garantisce il 10% di sconto sui biglietti per raggiungere la Via oppure per rientrare a casa dopo averla […]

  

il blog di Antonio Ruzzo © 2020
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>