Jakobsen: “Passo dopo passo torno a vivere…”

«Passo dopo passo posso guardare lentamente al futuro e combatterò per riprendermi. Passo dopo passo posso iniziare a vivere in modo più indipendente. Ora sono a casa, dove le ferite al viso e sul corpo possono continuare a guarire e nei prossimi mesi dovrò riposare molto a causa di una grave commozione cerebrale. Mi sottoporrò a molteplici interventi chirurgici e a trattamenti per curare le lesioni facciali. Voglio far sapere a tutti che sono molto grato di essere ancora vivo…” Fabio Jakobsen ha 23 anni, di professione fa il ciclista professionista e fino ad un paio di settimane fa alla […]

  

Bugno sfida Uci e organizzatori: “Più sicurezza in corsa”

“L’Uci indaghi pure, e poi faccia quello che vuole. Quanto al possibile declassamento, se la disciplinare avvierà delle azioni lo farà verso Rcs, non verso la gara in sé. Noi contatti non ne abbiamo avuti, abbiamo solo letto il comunicato”. Il direttore  del ciclismo di Rcs Sport, Mauro Vegni, replica all’Union Cycliste Internationale che, dopo l’incidente negli ultimi chilometri del Giro di Lombardia che ha visto il corridore della Bora-Hangsrohe Maximilian Schachmann prendere in pieno un’auto che ha attraversato il percorso tagliandogli la strada, ha aperto un’indagine sull’accaduto. “Sulla sicurezza noi facciamo la nostra parte al massimo -spiega Vegni- ma […]

  

Che ci fa un’auto nel bel mezzo del Lombardia?

Che ci fa un’auto nel bel mezzo del Giro di Lombardia? Che poi la cosa assurda è che succede quasi ogni giorno perchè molta gente guida ma nel frattempo telefona, chiacchiera, manda e-mail, mangia, beve e si fa i fatti suoi… Fa di tutto fuorchè rendersi conto che intorno a sè ha un mondo che va su altre auto, in moto, che cammina, che pedala e che magari sta correndo una gara ciclistica tra le più importanti al mondo.  Così l’auto che hai davanti all’improvviso svolta, ovviamente senza freccia, la strada si stringe sempre di più, provi a frenare ma […]

  

Barlaam: “Il nuoto cancella ogni disabilità”

Dorso, stile e delfino: tre vittorie, tre record del mondo. Record su record che Simone Barlaam, 20 enne milanese un po’ giramondo, ha messo in fila in tre giorni nella 57esima edizione del trofeo Sette Colli Frecciarossa dove il nuoto paralimpico è protagonista insieme a quello «normale» di Paltrinieri e compagni. Già, «normale», perchè qui da noi fa ancora differenza, nonostante Simone, nonostante Bebe Vio nonostante Alex Zanardi a cui vanno tutti gli in bocca al lupo del mondo «Sì, purtroppo è così- spiega Barlaam- Anche se poi lo sport è uno solo, stessa fatica, stessi sacrifici, stesse rinunce e […]

  

A Montalcino c’è voglia di Eroica

Dicono persino che sia più bella e più dura dell’Eroica di Gaiole. Magari perché è più piccola, più raccolta, con più strade bianche. E perchè Montalcino è quel posto che è con il nome e con la storia che ha. O forse semplicemente perché dopo il lockdown, dopo l’annuncio che l’Eroica di Gaiole è slittata all’anno prossimo c’è tanta gente cui Eroica manca, che scalpita, che ha voglia di ritrovarsi. Ma forse sono solo “malelingue”… Però la quarta edizione di Eroica Montalcino, che quest’anno, causa Covid-19, è passata dalla primavera all’estate e si pedalerà il 30 di agosto  tra la […]

  

Annullata la maratona di Parigi

Dopo aver provato di tutto per mantenere in vita l’evento gli organizzatori della Maratona di Parigi hanno annunciato la cancellazione dell’edizione 2020 prevista il 15 novembre. “Di fronte alla difficoltà che avrebbero coinvolto molti corridori, soprattutto quelli provenienti dall’estero, si è deciso che sarebbe stato meglio e più semplice per gli interessati organizzare la  maratona nel 2021″, sottolineano gli organizzatori in una nota. La manifestazione prevista per il 5 aprile, era stata a causa della emergenza sanitaria prima rinviata al 18 ottobre e poi al 15 novembre. “Evidentemente, ci sarà grande delusione tra coloro che hanno sacrificato il tempo ad […]

  

Quanta fatica fa un maratoneta?

Quanta fatica fa  un maratoneta? Sicuramente tanta ma c’è di peggio, sportivamente parlando. E basta dare un’occhiata a una tabella pubblicata qualche tempo fa dalle agenzie di stampa che  elenca quali sono gli sport più ” massacranti” per un fisico mediamente allenato per rendersene conto. Più o meno una hit parade della sofferenza. Viene calcolato il costo energetico di molte attività sportive in rapporto alle calorie spese per ogni minuto di attività senza pause. Bene, chi corre e si allena per una maratona si metta il cuore in pace e non s’allarghi troppo quando racconta  delle sue ripetute in salita […]

  

Quanta fatica fa un maratoneta?

Quanta fatica fa  un maratoneta? Sicuramente tanta ma c’è di peggio, sportivamente parlando. E basta dare un’occhiata a una tabella pubblicata qualche tempo fa dalle agenzie di stampa che  elenca quali sono gli sport più ” massacranti” per un fisico mediamente allenato per rendersene conto. Più o meno una hit parade della sofferenza. Viene calcolato il costo energetico di molte attività sportive in rapporto alle calorie spese per ogni minuto di attività senza pause. Bene, chi corre e si allena per una maratona si metta il cuore in pace e non s’allarghi troppo quando racconta  delle sue ripetute in salita […]

  

Passo Godi, tredici chilometri di silenzio

Alfedena, Barrea, Villetta Barrea e poi comincia la salita verso Passo Godi. Tredici chilometri per arrivare a 1630 metri dove la domenica comandano i centauri ma in una mattinata feriale come  le due ruote sono quelle delle bici. Tranquille e silenziose come queste montagne del parco. Non si sente un rumore, solo lo scrocchiare delle ruote delle mtb sulla breccia del l’asfalto. Poche macchine, anzi nessuna. Un paio di tornanti e Villetta Barrea e’ già la’ in basso. Sempre più piccola, affacciata su un lago che sembra disegnato tra le montagne di una zona protetta che più protetta non si […]

  

La Sanremo è la Sanremo ma solo se resta com’era

Sanremo è sempre Sanremo è da sempre lo slogan del Festival. E anche la Sanremo sarà sempre la Sanremo, però quella brutta e noiosa che si anima dalla Cipressa in poi.  La Sanremo dell’emergenza è stata fantastica ma è un’altra cosa.  I sindaci del Savonese che hanno detto no al passaggio della corsa devono solo mangiarsi le mani: poco lungimiranti, poco illuminati, poco tutto… Un problema di viabilità? Può darsi. Anche se forse una via Aurelia intasata d’agosto avrebbe potuto reggere l’impatto di una classica che in un’oretta passa e va. Forse è stato più un problema di riprese televisive, […]

  

In bici una vacanza eroica

A volte basta un’indicazione per farti scoprire un mondo. Per permettere di conoscere luoghi e tracciati senza perdersi. In bici o a piedi non fa differenza. A caccia di angoli meravigliosi che aspettano solo di essere corsi e pedalati a patto di sapere dove andare. Ed è poi anche quello il motivo per cui spesso ci si mette un pettorale, per “approfittare” delle indicazioni di una gara e andare là dove altrimenti non  si arriverebbe . Più al Nord che al Sud ma vie “tracciate” per fortuna ce ne sono e sempre di più. Come quella dell’Eroica, di Gaiole  che quest’anno non […]

  

Annullata l’Eroica: “Senza abbracci non si può fare…”

La ventiquattresima edizione de L’Eroica è annullata. La decisione è stata concordata tra organizzazione e Comune di Gaiole in Chianti alla luce delle regole imposte dalle autorità, perchè un paesino di mille anime non può, in tempi di emergenza, accoglierne diecimila tutti in una volta. E perchè, come scrive Giancarlo Brocci sulla sua pagina Facebook ” non si può fare un’Eroica senza abbracci”. E allora giustamente, coraggiosamente, “eroicamente” l’happening di Gaiole per un anno non si fa. Per una volta è eroico anche arrendersi, anche se costa al cuore e al portafogli. “L’Eroica è  un evento unico e irripetibile-  spiegano […]

  

il blog di Antonio Ruzzo © 2021
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>