Montagnetta, pedalate “mondiali”

Lo scorso anno c’erano diecimila persone a Milano assiepate sulle salite e sulle discese della Montagnetta ad applaudire i campioni della mountainbike. E domani si replica per un successo annunciato vista l’attesa degli appassionati delle ruote «grasse». C’è tanta voglia di Montagnetta e si vede dai tanti curiosi, biker e non, che si avvicinano al Parco Monte Stella in questi giorni di vigilia cercando di capire quale sia il punto migliore per veder sfrecciare Fontana, Fumic, Neff e tutte le altre stelle che si daranno battaglia domenica 12 Marzo nella seconda tappa degli Internazionali d’Italia Series. La grande mountainbike nel cuore […]

  

Bici al Montestella, sfida stellare

L’anno scorso, dopo quasi vent’anni, Milano è tornata palcoscenico mondiale per le mountainbike. Le bici con le «ruote grasse» avevano sportivamente invaso la Montagnetta di San Siro, unica possibilità cittadina per un circuito, in una tappa degli Internazionali d’Italia che sono stati un successo di pubblico e tecnico. E allora si replica anche se c’è chi nel Municipio otto non vede di buon occhio la manifestazione al Monte Stella. Ma gli Internazionali d’Italia series arrivano alla sedicesima edizione e Milano sarà ancora una tappa fondamentale del circuito: «Portare la mountainbike al pubblico e il pubblico alla mountainbike è il mantra- […]

  

Mountainbike, da Milano a Rio

C’era una volta la mountainbike. E c’è ancora. E se più o meno vent’anni fa a pedalare sugli sterrati della Montagnetta c’era Paola Pezzo, oro olimpico ad Atlanta e Sydney, icona di uno sport che gli italiani hanno imparato ad amare grazie alle sue vittorie e grazie alla zip un po’ slacciata della sua maglietta, ora il testimone è i buone mani. Ottime. A trainare il movimento azzurro che guarda alle olimpiadi con fiducia ci sono infatti quel fenomeno di Marco Aurelio Fontana, capace di conquistare un bronzo quattro anni fa Londra pedalando per metà gara senza sella, ed Eva […]

  

Il “Cavalier” Fontana tricolore del ciclocross

Da un Fontana all’altro. Da Daniel a Marco Aurelio dall’Ironman al ciclocross. In fondo bastano un paio di pedalate. Marco Aurelio Fontana è un funambolo. Poche settimane l’avevo incrociato sulla pista  da 25 metri della Red Bull per un “Challenge” che dopo Berlino, Sydney e Los  Angeles faceva tappa anche a Milano e mi aveva lasciato di stucco. Su una bicicletta fa quello che vuole e ciò che molti di noi sognano. Mtb, scatto fisso, ciclocross,  fosse anche una Graziella per lui pedalare facendo i “numeri” è una cosa assolutamente naturale. E chi si ricorda la medaglia di bronzo alle Olimpiadi di mtb a Londra, […]

  

Red Bull minidrome, quando la bici è adrenalina

Guardi Elia Viviani e Marco Aurelio Fontana girare con una bici a scatto fisso sul Red Bull minidrome in “Sarpisei” a Milano e pensi che si tutto facile. Che sarà mai una pista di 25 metri,  la più piccola del mondo, se non trenta secondi di adrenalina? Ma Elia Viviani e Marco Aurelio Fontana, per chi non è del mestiere, in bici e in mtb vogliono dire medaglie, mondiali e oimpiadi. Vogliono dire sprint vincenti, giri veloci in pista  e vogliono dire una medaglia di bronzo a Londra vinta nonostante a qualche chilometro dal traguardo salti via la sella della mountainbike […]

  

Finite le olimpiadi non ci resta che Beatiful o il calcio d’agosto

The end. Dopo tre settimane di ubriacatura olimpica stamattina in tv scorrevano le immagini degli atleti in partenza da Heathrow o le repliche di qualche finale. Che tristezza. E adesso che si fa? Non ci sono più le batterie dei 400, non c’è più il volley, la pallanuoto non c’è più nenache il tiro con l’arco, la carabina o il magico kayak di Daniele Molmenti. E’ finita davvero. E per i malati di sport è una vera e propria crisi di astinenza. Ci mancherà la finale della gara del triathlon quando l’inglese e lo spagnolo stremati finiscono a terra dopo […]

  

il blog di Antonio Ruzzo © 2021
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>