Cimento e paracimento fanno rima con ardimento. E se nevica ancor di più

Sabato e domenica a Milano è prevista neve. Molti runner sfideranno il gelo nelle tapasciate di Sannazzaro de’ Burgundi nel Pavese  o a Pandino nella Bassa tra Milano e Cremona. Altri come sempre corerranno alla Montagnetta, altri ancora al Sempione o all’Idroscalo. Coraggiosi, certo ma c’è chi farà di più o di peggio, dipende dai punti di vista: quel centinaio di “folli” che si tufferanno nelle acqua del Naviglio per il Cimento invernale. La prima volta fu 117 anni fa nel 1895 quando un pugno di audaci si tuffò nel canale proprio nei tre giorni della Merla. E anche quest’anno il Club […]

  

Correre al freddo? Un tormento ma dopo è il paradiso….

Dal ghiaccio delle tapasciate di queste domeniche alle immagini del giro d’Australia di ciclismo che ho seguito su Raiduesport. Una trentina di gradi di differenza, due mondi e due modi diversi di fare sport: E tanta nostalgia per le sudate di luglio. Caldo e freddo, situazioni estreme in cui il nostro fisico è sottoposto a un bello stress. Ma restando nelle  campagne gelate di questi giorni va detto che anche correre  sottozero ha il suo fascino e i suoi vantaggi. E non sono dettagli. Il freddo aumenta infatti l’attività metabolica dell’apparato muscolo-scheletrico e costringe il nostro fisico ad una fatica in […]

  

il blog di Antonio Ruzzo © 2021
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>