La Valtellina al centro della corsa.  Con una serie di iniziative presentate per il Fuori Expo ma soprattutto con un appuntamento classico per gli appassionati della fatica.  Sabato 25 e domenica 26 luglio 2015 si corre infatti la sedicesima edizione della Stralivigno . Anche quest’anno i runner che scelgono di correrla hanno la possibilità di misurarsi sulla 21 chilometri FIDAL, di partecipare alla mezza maratona non competitiva oppure di dividere la fatica della corsa in due frazioni grazie alla staffetta a coppie. Il percorso è interamente in altura lungo la vallata di Livigno, immerso nell’incantevole paesaggio dell’Alta Valtellina, con un dislivello totale di 416 metri. Il weekend dedicato alla corsa in montagna si concluderà la domenica con la Ministralivigno, manifestazione sportiva ideata per i giovani corridori fino ai 17 anni di età. Le iscrizioni sono aperte sul sito ufficiale www.stralivigno.it. C’è tempo fino a venerdì 19 giugno per iscriversi alla competizione alla tariffa agevolata di 25,00 euro. Ma la novità è che quest’anno alla Stralivigno si affianca la Valtellina Wine Half Trail  gara di running tra le vigne e le cantine della Valtellina in programma il prossimo 7 novembre. Tutti gli appassionati di corsa, di montagna, di natura e del buon cibo, hanno la possibilità di iscriversi ad entrambe le manifestazioni ad un prezzo agevolato. Nel dettaglio, il costo dell’iscrizione a Stralivigno e a Valtellina Wine Half Trail - la mezza maratona che si affianca alla “classica” 42 chilometri – è di soli 40,00 euro, fino al 30 giugno, e di 50,00 euro dal 1 luglio fino al 23 luglio, giorno di chiusura delle iscrizioni alla competizione livignasca. Il gemellaggio delle due manifestazioni valtellinesi non si limita alla convenienza economica delle iscrizioni. Al termine delle due gare sarà, infatti, stilata una classifica finale che terrà conto dei tempi dei partecipanti ad entrambe le manifestazioni e sarà organizzata una cerimonia di premiazione che prevede l’estrazione di numerosi premi.