Gli eroi delle strade bianche

L’Eroica che si corre ormai da vent’anni sulle strade bianche del Chianti in Toscana non è solo una corsa di biciclette ma tante cose insieme. È un tuffo a ritroso nel tempo, un presidio ambientale che ha permesso di mantenere sterrate le strade e intatte molte delle zone che fanno della Toscana la Toscana delle cartoline. È una Woodstock del ciclismo d’epoca. Una serie d’emozioni senza età dove tutto torna per magia in bianco e nero, dove le maglie sono ancora quelle di lana grossa, i cambi sulla canna, le borracce attaccate al manubrio e le gomme di scorta arrotolate […]

  

Eroi di Primavera

L’Eroica di primavera sono le colline intorno a Buonconvento tra Chianti e Montalcino dove il verde quando piove è ancora più verde. L’Eroica di primavera è Franco Bitossi, cuore matto, che tanti anni fa quando pedalava per vincere e i battiti impazzivano si fermava e si comprimeva con una mano gola e pupille per rifiatare e ripartire. Ha vinto e rivinto ma se lo ricordano tutti per una sconfitta, quel mondiale a Gap, il 7 gosto del 1972,  svanito di un soffio con il traguardo che non arrivava mai e Marino Basso che lo passò a un metro dalla gloria. […]

  

il blog di Antonio Ruzzo © 2021
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>