Zanardi troppo veloce: escluso dalla maratona di New York

E’ come se a Bolt non venisse negata la finale mondiale dei 100 metri. A Nadal l’iscrizione al Rolland Garros, a Federer quella di Wimbledon. Non servono altri esempi. Il nuovo assioma che si sono inventati gli americani è strabiliante: se un atleta è troppo forte non potrà più iscriversi alla gara che con ogni probabilità vincerà. E la prima vittima di questa follia è il nostro Alex Zanardi a cui è stata rispedita a casa l’iscrizione alla prossima maratona di New York: “Ci spiace mister Zanardi, lei è troppo veloce e sicuramente vincerà quindi non possiamo farla correre”…  Incredibile […]

  

Venezia da record: 8mila al via e tanta solidarietà

Mille in più rispetto allo scorso anno. Mille atleti in più al via che per gli organizzatori sono un grattacapo da risolvere ripensando partenza e arrivo ma che  al totale fanno ottomila e quindi record per la 27ma edizione della Maratona di Venezia. Che è non solo storia, fascino, ponti e canali  ma anche vetrina per l’atletica del nostro Paese, tanta solidarietà e grandi numeri. Come è giusto che sia per una maratona che è da diversi anni ormai entrata a buon diritto nel calendario dei grandi eventi sportivi internazionali. Stamattina all’Hilton Garden Inn di Mestre si è tolto il […]

  

il blog di Antonio Ruzzo © 2021
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>