Don Ciotti, il doping e lo show

Il doping fa parte dello show. Lo pensano in tanti ( quasi tutti) ma nessuno poi ha il coraggio di ammetterlo. E fa parte dello show da sempre. Non solo dal tempo di Lance Armstrong la cui storia sembra un po’ diventata lo spartiacque tra due epoche, quasi un “avanti e dopo Cristo dello sport” inquinato e pulito. E invece il doping c’era prima, c’e stato anche dopo e ci sarà sempre. Così fa sorridere l’ipocrisia di tutti quelli che si indignano perchè il texano viene intervistato dal New York Times che manda ad Austin in Texas addirittura un inviato, […]

  

Milano marathon a caccia di record

Sono due gli obiettivi della Milano Marathon che si correrà domenica 3 aprile. Il primo è attaccare il record di 2h07’17 ,la migliore prestazione realizzata in una maratona italiana; il secondo è di superare i 15mila partecipanti della scorsa edizione, tra maratona e staffetta. “Vorremmo arrivare a 6mila atleti per la 42 chilometri e 10mila per la Relay – spiega Paolo Bellino, direttore generale di Rcs – in un momento in cui la maratona resta un fenomeno in leggera flessione per la crescita della mezza e delle tante 10 chilometri che si organizzano”. Già, la maratona resta il sogno però […]

  

Gli atleti? Saranno bionici

C’ erano una volta la tuta e le scarpe da ginnastica. E andavano bene per tutto, per ogni sport. Poi correre è diventato jogging, andare in palestra fitness e anche quella che a scuola si chiamava educazione fisica oggi si è trasformata in lezione di «motoria». In pochi lustri è cambiato tutto. Addio scarpini da calcio in cuoio e palloni con le stringhe. Addio pesantissime biciclette d’acciaio e racchette di legno. Una vera e propria rivoluzione partita da materiali e accessori e così, anche se i gesti più o meno sono rimasti gli stessi, lo sport è diventato un’altra cosa. […]

  

La Maratona spaziale

C’è sempre una prima volta. C’è sempre una prima volta nella maratona ed è un’emozione che non si scorda più, recitava qualche anno fa uno spot di una famosa marca di scarpe. E il prossimo 24 aprile ci sarà anche una prima volta per una maratona nello spazio che, per chi ama la precisione, sarà quella di Londra . A correrla sarà Timoty Peake, astronauta  nato a Chichester in Inghilterra  43 anni fa. “Tim”, come lo chiamano dalle sue parti, è un ufficiale della British Royal Army, con moglie scozzese e due figli e nella sua vita ha sempre fatto […]

  

Non è doping ma chi ha sbagliato?

Non si parla di doping. “E’ sbagliato parlare di doping perché non è un caso di doping. Il caso di doping è quello che c’è in Russia, qui c’è un tema di procedure che non sono state rispettate sotto il profilo formale” dice il presidente del Coni, Giovanni Malagò. «Questo è un momento molto particolare per l’atletica italiana che scopro travolta dal doping. Nessun rappresentante dell’atletica trovato positivo. Di cosa parliamo? Mi porto dietro il dramma e la rabbia di molti atleti che tra ieri e oggi mi hanno detto ’noi smettiamo, chiudiamo quì”. Ma noi della Fidal siamo sereni, su questi atleti […]

  

Doping atletica, bufera azzurra

Non ci voleva. Non ci voleva per l’atletica italiana  perchè, al di là dei risultati, da tempo tirava aria pesante, da tempo giravano voci di tempesta. Manca poco più di un anno alle prossime olimpiadi e questo non è un bel biglietto da visita, comunque questa storia andrà a finire. Così la notizia che la procura antidoping della Nado-Italia abbia chiesto due anni di squalifica per 26 atleti azzurri che avrebbero eluso i controlli evitando così di sottoporsi ai prelievi dei campioni biologici, è una di quelle fanno rumore.  E’ il sito della Fidal a spiegare: “L’Ufficio di Procura Antidoping della Nado […]

  

Il panettone? Meglio il presepe

Con il Natale che si avvicina il dibattito di questi giorni è tutto intorno al presepe. Con chi lo vuole e chi invece no, con chi lo autorizza in piazza e chi invece no per non turbare chi ha un’altra fede. Punti di vista. E questo è il dibattito serio. Però con il Natale che si avvicina c’è anche un altro dibattito assolutamente trascurabile riespetto al primo che però interessa chi corre, pedala o fa sport.  Brindisi e panettone ( o pandoro non fa differenza) ma quante volte si può fare? Per uno che fa sport e ogni tanto si […]

  

“Giù le mani dalle bici”

“Giù le mani dalle bici…” è già diventato il grido di battaglia di chi pedala. Altro che bollo e targa. E a giudicare dal coro di reazioni che hanno travolto l’ipotesi di emendamento al Codice della Strada proposta dal senatore del Pd Marco Filippi che prevede tassa e identificazione dei veicoli a pedali sarà il caso che chiunque abbia in testa di “spremere” anche il popolo dei ciclisti dovrà pensarci bene. E infatti anche le dichiarazioni fatte dal senatore pidiessino poche ore dopo essersi reso conto che forse era il caso di correggere il tiro, sanno già di retromarcia: “L’ emendamento che abbiamo […]

  

il blog di Antonio Ruzzo © 2022
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>