La maledizione olimpica di Paula

E’ la più forte ma non può nulla contro la cattiva sorte. E’ la più forte ma non potrà dimostrarlo nella maratona olimpica che vale più di tutte le maratone. E’ la più forte ma si è dovuta  arrendere. La britannica Paula Radcliffe non sarà in gara il 5 agosto ai Giochi di Londra. E sembra davvero una una maledizione olimpica.  La 38enne detentrice del record del mondo di maratona (2 h 15’25« nel 2003) non è mai riuscita a far bene alle Olimpiadi. Nella prova di Atene 2004 era la grande favorita ma problemi di salute accusati in corsa la […]

  

Gebre, Londra sempre più lontana

Il tempo presenta il conto a tutti. Anche ai grandi campioni. Anche ha chi ha scritto pagine di storia dell’atletica.  Sinceramente spero di sbagliarmi e di essere smentito ma arriva sempre il momento in cui le grandi stelle cominciano a non brillare più. Haile Gabreselassie a mio modestissimo parere è stato il più grande interprete delle corse di lunga distanza di sempre . Un re. Ma ora rischia di fallire la qualificazione nei 10mila metri e rischia seriamente di rimanere fuori dai Giochi Olimpici di Londra 2012. Il campione etiope è finito fuori dalle prime due posizioni agli Fbk Games […]

  

Triathlon olimpico, Fabian è già a Londra: “Non dico nulla, incrocio le dita…”

La prima volta volta che ho incontrato Alessandro Fabian, carabiniere  e triatleta con il passapaporto per Londra praticamente in tasca, mi avevano colpito due cose: la faccia schietta e le sue belle maniere che non sempre ti aspetti da un ragazzo di 24 anni. Era la vigilia della Maratona di Milano e Fabian, con Daniel Fontana, Alice Betto e Anna Maria Mazzetti, si preparava a correrla con una staffetta “olimpica”  e di solidarietà. Era marzo, in piena bagarre per le qualificazioni della gara di Triathlon olimpico in programma il 7 di agosto a Londra. Era ancora il tempo di far punti […]

  

La maledizione olimpica della Radcliffe: punta da un insetto perde le staffe

Se a Roma la febbre olimpica ha lasciato il posto alla delusione per il tramonto di un sogno che forse in questo momento l’Italia non può davvero permettersi a Londra la tensione sale. A poco meno di cinque mesi dal via dei Giochi Olimpici, Paula Radcliffe, punto di riferimento per la maratona britannica e non solo ha confessato si essere già con i nervi a fiore di pelle. E infatti pochi giorni fa nel suo centro di allenamento in quota in Kenya, si è svegliata all’improvviso con una dolorosa puntura di insetto sul sedere ed ha chiesto di essere immediatamente […]

  

il blog di Antonio Ruzzo © 2021
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>