E ora teniamocelo stretto Nibali ( con due “b”)

“Nibbali” con due “b”, altro che accento.  Nibbali  con due “b” come dicono dalle sue parti in Sicilia, terra vera. Nibbali che si porta dentro il sorriso, l’umiltà e il pudore antico delle sue parti e delle persone grandi che anche quando trionfano sanno rimanere semplici. Nibbali che ci riscatta da anni di “scoppole” e di figuracce non solo sportive. Nibbali che  per lo sport italiano è un po’ come un panda da tenere sotto altissima protezione.  Soprattutto adesso. Nibbali che una Vuelta e un Giro in bacheca erano passati quasi sotto silenzio.  Nibbali che trionfa al tour dopo 16a nni […]

  

Contre la montre…

A cronometro. Ma il Tour è il Tour e i francesi sono francesi,  così  i 41,5 km da Arc et Senans a Besancon che hanno visto il basettone inglese Bradley Wiggins mettere in fila tutti, diventano una bella corsa contre la montre, contro l’orologio nella città degli orologi. E cambia. Vuoi mettere una corsa a cronometro e una contre la montre? Magia di una lingua elegante e un po’ spocchiosa che i “cugini” si coccolano come le loro tradizioni che rendono ogni cosa più affascinante. Anche se poi non cambia nulla. Ma in qualsiasi modo la si chiami la crono resta la […]

  

il blog di Antonio Ruzzo © 2021
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>