Il triathlon tra gli orsi

L’anno scorso al via c’erano 200 triatleti.  Faceva un caldo terribile, più di 33 gradi che agli oltre 700 metri di Castel san Vincenzo in provincia di Isernia non sono la regola, neppure nelle estati più calde, perchè da quelle parti ci sono alberi e montagne e  nel lago l’acqua arriva dalle zone più alte dove vivono gli orsi…Domenica 10 luglio  si replica. E’ la terza edizione del Triathlon dell’orso, un olimpico ottimamente organizzato dal Roma Triathlon Asd http://www.triathlondellorso.it/tutto da nuotare nelle acque verdi del lago di San Vincenzo, da pedalare su due giri  tra Rocchetta al Volturno e Pizzone in […]

  

Venezia va a nozze col triathlon

Da oggi Venezia è un po’ diversa. Non è più solo la più bella città del mondo , la città di Piazza San Marco, delle gondole, delle regate storiche, dei turisti che la invadono ogni giorno, delle grandi navi che attraccano in porto, dell’acqua alta e si potrebbero aggiungere mille altre cose. Da oggi, in realtà da ieri, Venezia è diventata anche la città del triathlon. Quello lungo, lunghissimo quello completo dei 3 chilometri e passa di nuoto, dei 180 in bici e della maratona alla fine. “Full” si scrive in inglese, la lingua ufficiale dei sue marchi del triathlon […]

  

Il Challenge e l’essenza delle cose…

La sveglia è alle tre. Ci si sveglia quando un pezzo di mondo va  a dormire ma capita quando si va avanti con l’età. Si preferisce alzarsi presto che non fare i bagordi. O farli al contrario. Perchè per molti,  per la maggiorparte uno che si sveglia alle tre per fare colazione pensando che tre ore dopo deve tuffarsi in mare per nuotare quattro chilometri e poi pedalarne 180 e poi correre una maratona  fa i bagordi al contrario. “Non siete tutti a posto…” . E  fa anche piacere che ce lo dicano. Dà un senso a ciò che si fa […]

  

Challenge, il sogno di Venezia

Pronti. Anche Venezia pare pronta, checchè se ne lamenti un tassista che dalla stazione ci porta al Parco San Giuliano.: “Domani è domenica, ci sono i bus dei turisti russi…Ci mancavate solo voi con le biciclette”. Da Rimini a Milano a Venezia la storia è  sempre la stessa. La domenica mattina è consacrata ai riti di chi in genere non fa sport e allora sotto la Madonnina c’è chi vuole andare con la macchina in porta Genova a compare i pasticcini fermandosi proprio davanti la sua pasticceria preferita e in Riviera e c’è chi ci vuole arrivare fino  al Bagno […]

  

I Giochi dei rifugiati

E’ il senso dei Giochi. Che va oltre ogni cosa. Perchè le Olimpiadi, anche se negli anni  le regole  del professionismo e del business hanno preso il sopravvento, sono soprattutto questo. Certo è illusione, forse anche un po’ retorica,  però ogni tanto i gesti servono e hanno un significato al di là delle illazioni, dei retroscena o di qualsiasi cosa si voglia pensare. Così è una notizia importante quelle che oggi ufficializza che un  squadra di 10 rifugiati parteciperà alle Olimpiadi di Rio. Lo ha annunciato il presidente del Comitato Olimpico Internazionale, Thomas Bach, al termine di una riunione del […]

  

Le Marche si scoprono in bici

Mauro Fumagalli  è un milanese “pentito”. E ce ne sono tanti.  Ma non tutti pedalano e forse questo fa un po’ la differenza. Così lo incontri una sera a cena all’Isola nei locali del “Tronco”  di Alfredo Zini, ristoratore con la fissa della bici,  e  realizzi che a volte, se uno trova il coraggio, cambiare aria è davvero un toccasana. Lo svelano i dettagli.  Coasì lo vedi sollevare con orgoglio la mezza manica della sua maglietta da bici per mostrarti il segno dell’abbronzatura e capisci che sta facendo quello che ha voglia di fare. Si vede subito quando qualcuno è felice […]

  

Challenge, la sfida di Venezia

Duecentoventisei chilometri tra mare e terra. Che poi ad un certo punto andranno tutti insieme in un frullato di fatica vera e vai a capire se sta nuotando, se pedali o se stai correndo. Quattro giorni al Challenge di Venezia che, se si toglie l’Elbaman che si corre da sempre, è  il primo full che si corre in Italia. A Venezia poi… Duecentoventisei chilometri che per chi ama le divisioni sono la distanza classica dei traithlon di lunga distanza: 3,8 chilometri di nuoto, 180 in biciletta e 42,195 di corsa. Di corsa…Ognuno fa ciò che può. Non Massimo Cigana e […]

  

il blog di Antonio Ruzzo © 2022
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>