“Siamo servitori, non siamo servi”. Esplode lira delle Forze dell’Ordine: io sarò in Piazza al loro fianco

Esplode l’ira delle forze dell’ordine. In piazza carabinieri, agenti della Polizia di Stato, penitenziaria, forestali e vigili del fuoco. Hanno raggiunto il limite massimo di sopportazione gli operatori delle forze dell’ordine. Sono stanchi di vedersi mortificati dopo che tutti i giorni servono con onestà, dignità, correttezza e spirito di abnegazione questo Stato. La goccia che ha fatto traboccare il vaso è stato l’omicidio di Trieste. I corpi esanimi di Matteo Demenego e Pier Luigi Rotta hanno smosso qualcosa di forte nel ventre delle forze dell’ordine italiane. Poliziotti, carabinieri, forestali e vigili del fuoco scenderanno in piazza come mai era successo […]

  

La disperata proposta di Zingaretti al M5S: «Voi ci aiutate in Emilia, noi salviamo la Raggi». Che tristezza

La politica una volta era una cosa seria. La coerenza era alla base di ogni strategia politica portata avanti dai leader dei partiti sia di destra che di sinistra. Poi le cose via via sono purtroppo cambiate in peggio si intende. Ed il valore della coerenza è andato piano piano scemando. Negli ultimi due mesi però abbiamo raggiunto il livello massimo mai riscontrato di incoerenza che si è palesata con l’accordo di governo denominato giallo-rosso e che ha visto due partiti che fino al giorno prima si erano umiliati ed offesi unirsi e dar vita ad un esecutivo. Alla fine […]

  

La rabbia delle Forze dell’Ordine: ridicolizzate dai criminali e umiliate da chi le dovrebbe difendere

Dopo l’episodio, l’ennesimo, raccontato nelle scorse ore relativo alla mancata condanna di una coppia di ladri scoperti a rubare ed arrestati dalla polizia, sempre più numerose si fanno le testimonianze di episodi analoghi raccontati dagli appartenenti alle forze dell’ordine. A proposito di questo, ho ripreso un articolo molto interessante a firma di Chiara Giannini pubblicato dal Il Giornale riguardo proprio questo fenomeno. Questa ad esempio è la versione completa di una storia di un appartenente alle forze dell’ordine che racconta ciò che gli è successo in servizio. «L’ho arrestato per sei volte perché spacciava. Quando gli ho tolto le manette […]

  

Trieste, agenti uccisi: tutta colpa della sinistra anti divisa e del politicante corretto

Questa Europa proprio non funziona. Quante volte abbiamo sentito questa frase? Moltissime direi. Ma in questa specifica circostanza la colpa non è dell’Europa ma bensì dell’Italia e più precisamente di una certa parte della politica italiana. Quella di sinistra si intende! Il comparto sicurezza da sempre è stato osteggiato dalla sinistra ed utilizzato come un argomento scomodo da screditare e delegittimare perché è storicamente nel DNA di questa gente non essere di certo vicina a chi indossa una divisa. Totalmente avversa direi, perché culturalmente assai lontana dalle istituzioni che compongono il comparto sicurezza. La tragedia che è avvenuta a Triste […]

  

Immigrato irregolare ruba e picchia i Carabinieri: PM non convalida l’arresto

Apprendo da un articolo publicato da Il Giornale online che a Milano e più nello specifico in via delle Forze Armate un cittadino iracheno stranamente irregolare sul territorio nazionale, entra nel Carrefour per fare la spesa ed esce senza pagare il conto. Il vigilantes in servizi in quel punto vendita lo blocca e gli chiede di mostrare cosa nascondesse sotto il giubbotto: a quel punto il malvivente inizia ad agitarsi, prende il paletto divisorio del supermercato e lo usa per colpire in testa la guardia giurata che riesce nel parapiglia a recuperare una bottiglia rubata dall’irregolare . L’iracheno scoperto se […]

  

Il Governo anti italiano PD-5S ora vuole tassare senza pietà anche gli agricoltori

Il governo M5S-PD minaccia di ammazzare l’agricoltura. Questo è pazzesco, in nome dell’ambiente, il decreto clima potrebbe mettere in ginocchio le persone che più tutelano l’ ambiente stesso, ovvero gli agricoltori. Ormai da giorni il Ministro grillino delle politiche ambientali Sergio Costa, ci sta provando. E dopo l’ok arrivato dal premier Conte “sì alle tasse su merendine, bibite gassate e biglietti aerei” ora c’ è il forte rischio che i balzelli anti-economici ideati dall’esponente cinquestelle si traducano in realtà. Il peggiore degli articoli contenuti nella bozza di decreto è quello riferito al diesel. L’obiettivo è togliere ogni sussidio ritenuto ambientalmente […]

  

Governo PD-M5s = più tasse per tutti e abolizione del contante.

Non più solo voci e ipotesi: il governo è pronto a dichiarare guerra al contante. E lo farà con la manovra autunnale con cui conta di recuperare circa 17 miliardi di euro nel 2020. Allo studio da parte del neo Ministro Roberto Gualtieri c’è infatti un pacchetto di misure per contrastare l’evasione fiscale aumentando la tracciabilità delle transazioni e le imposte ad esse collegate, con l’incentivazione all’uso delle carte bancarie e delle altre modalità di pagamento elettronico. Tutte modalità soggette spesso a commissioni e balzelli a carico dei commercianti. Diverse le opzioni al momento sul tavolo. C’è quella di Confesercenti […]

  

Novara, riammessa a scuola la prof che insultò il vicebrigadiere Cerciello: l’ennesima vergogna italiana

Eliana Frontini L’insegnante di Novara finita nella bufera per il commento choc alla morte del vicebrigadiere Mario Cerciello Rega torna ad insegnare. Lo rende noto il Sap, Sindacato autonomo di polizia, annunciando che non ritirerà la querela nei confronti della donna. «Ci lascia perplessi la decisione della commissione disciplina che ha permesso all’insegnante novarese Eliana Frontini, il rientro a scuola, dopo le orribili frasi apparse a suo nome sui social network»,questo il commento che arriva dal segretario generale del Sap. Il ruolo di una insegnante è quello di educare i giovani attraverso lo strumento dell’esempio e di insegnargli il rispetto […]

  

Se manca il lavoro è anche colpa della criminalità organizzata

Se ci troviamo a questo stadio purtroppo è perché non tutti si sono impegnati fino in fondo a fare il loro dovere. E questo riguarda la magistratura, le forze dell’ordine, il giornalismo, noi cittadini e gran parte delle istituzioni. Ma sopratutto la politica che non ha combattuto in modo chirurgico mettendo in campo progetti strutturati e duraturi contro la mafia, Ndrangheta e tutte le associazioni criminali. Molta gente non si fida più perché negli anni molti rappresentanti delle istituzioni non sono stati degni di essere dei veri uomini di stato. L’ ndrangheta sta sul territorio, la politica purtroppo no! Si […]

  

È tornato il governo di sinistra anti Forze dell’Ordine

Per la sfortuna degli italiani il governo giallorosso, o rosso-giallo alla fine purtroppo è nato. La piattaforma Rousseau ha sancito il patto che non ti saresti mai aspettato: quello tra il partito di Bibbiano e gli incompetenti grillini. Ormai è tutto fatto e la prossima settimana i due rami del Parlamento daranno probabilmente la fiducia a questo esecutivo. Giuseppe Conte ha incastrato tutte le caselle dei ministri, il Colle si è subito premurato di mettere il cappello su due pedine fondamentali: economia e soprattutto Viminale. Ecco perché i diretti interessati, ovvero i poliziotti e i tutori dell’ordine in generale, guardano […]

  

Il blog di Andrea Pasini © 2019