Gran Sasso magico e in bici di più…

imp1

Più sali e più ti senti piccolo. E il lieve senso di ansia che ti coglie spiega, meglio di ogni cosa, chi comanda, chi detta le regole e quale sia l’origine. Ti senti  quasi indifeso di fronte alla potenza della natura perchè la magia della bici è anche questa, non sei  in una scatola al riparo, al coperto se le cose si mettono male, non puoi mettere la freccia a destra e aspettare che passi la buriana. Se il cielo si imbroglia e si incupisce c’è solo una mantellina a cui ti puoi affidare. Pochissimo, quasi nulla quando ti stai […]

  

Gare senza premi contro il doping…

bici

Il doping è una piaga anche nel mondo amatoriale ma non credo che riguardi la maggiorparte di chi pedala. La stragrande maggioranza dei cicloamatori ( anche i cinquantenni..) si dopano con la passione, la fatica e i sacrifici. Punto. Ciò detto il doping c’è. Eccome se c’è. Probabilmente (e inspiegabilmente) più tra gli amatori che  tra i pro dove i contolli, soprattutto nel ciclimos, negli utimi anni sono diventati molto più pressanti. Ma forse basterebbe poco per combattere una piaga che ha una deriva pericolosa. Ad esempio basterebbe togliere i premi nelle  granfondo. Finche ci saranno premi per chi vince ( […]

  

Debutta a Montalcino la nuova V3Rs di Colnago

v3v32V3Rs-679x900

          Parte dalla Toscana, dalla Tenuta Piccolomini d’Aragona di Montalcino la nuova sfida di Colnago. Terra di grandi vini e dei grandi paesaggi, terra di campioni e di strade bianche, terra dove il ciclismo è sempre d’autore. Così pochi giorni fa proprio qui Ernesto ed Alex Colnago hanno tenuto a battesimo la loro ultima “creatura” la V3Rs  nuova monoscocca della Casa dell’Asso di Fiori. “Quando abbiamo iniziato a lavorare a questo progetto lo abbiamo fatto forti delle esperienze maturare con V1-r e V2-r, grazie ai quali abbiamo potuto sviluppare e migliorare i concetti di leggerezza e […]

  

Ferie in bici o sotto l’ombrellone?

bici_mare

Dipende…”Ma tu in ferie corri o ti piazzi sul lettino in riva al mare e dormi?”. Due scuole di pensiero, due modi di intendere le ferie,  probabilmente due modi di vivere. E così c’è chi parte con scarpe, pantaloncini e canotta o addirittura con la bici da corsa e chi invece la borsa la lascia a casa sulla panca in giardino. E stacca. Per la vacanza è il momento migliore per godersi un allenamento magari in riva al mare o sulle salite di qualche montagna senza dover centellinare il tempo e senza l’incubo di dover tornare al lavoro qualche ora […]

  

Scritto in Varie -
1 Commento »  

Sport estremo per uscire dalla routine

dia

«Qualche anno fa per uscire dalla propria zona di comfort forse bastava fare una maratona. Ora che è la corsa è diventata un fenomeno quasi popolare, per distinguersi molti sentono l’esigenza di imprese ancora più estreme. La motivazione è sempre la stessa: interrompere la routine di una vita spesso con impegni di lavoro stressanti e di responsabilità cercando qualcosa di estremo che gratifichi soprattutto se stessi». Simone Diamantini, già tecnico di una spedizione olimpica azzurra nel Triathlon ed ora coach responsabile della DDs di Settimo Milanese, di atleti che hanno portato a termine imprese che vanno alla ricerca del limite […]

  

Tre donne “estremamente” normali…

ironw

Vivere con tutti i sensi, cogliere l’essenza di ogni attimo, assaporando un’avventura che sembra non avere limiti e che invece ne ha uno preciso, estremo, da raggiungere ma da non oltrepassare. Vivere ad alta intensità nel mare, su un’onda, in montagna, su una bici, correndo a volte in luoghi difficili e inospitali, in deserti, fiordi, nel bianco di un ghiacciaio che si sbriciola. Lo sport si fa estremo e sono sempre di più gli atleti, ma anche le persone che non lo fanno di mestiere, che decidono di alzare l’asticella. E l’estate diventa la stagione migliore. E allora si parte. […]

  

Si torna a pedalare sulle Fuchs: sembra ieri…

fuchs

C’era una volta la Nivea-Fuchs di Fiorenzo Magni. E sembra ieri. Bici e sponsor, la prima volta in assoluto, nel 1954 con l’accordo tra il campione toscano e i fratelli Zimmermann proprietari della crema conservata nella rotonda scatolina blu.  Vedeva lontano il Leone delle Fiandre, come sempre d’altronde, come quando ha voluto e creato il Museo del Ghisallo, tempio di un ciclismo che è storia e cultura.  E proprio durante la presentazione della squadra al bar Zucca di Milano, Magni incontra un’altra coppia di fratelli, i Tappella, costruttori di biciclette, le Fuchs in particolare, con i quali si accorda per […]

  

Pedalata al chiar di luna tra Navigli e risotto

peda

Da Milano a Morimondo. Dalla canottieri San Cristoforo alla cascina Lasso seguendo il Naviglio. Una strada «zitta» come la chiamano quelli di Turbolento, un gruppo ciclistico «Un po’ turbo e un po’ lenti» come scrivono sul loro sito ma soprattutto un po’ filosofi che accolgono chiunque si muova su due ruote. Un gruppo ciclistico ma anche tante altre cose insieme che servono a pedalare, a godersi strade dove passano in pochi e soprattutto non passano le auto e a godersi anche le gioie della vita fermandosi, guardandosi intorno e prendendosi il tempo anche per sedersi a tavola a mangiare. Così […]

  

Nuoto, la Peron alla Batalla de Rande

per

É un viaggio. Ventisette chilometri di mare che separano le Isole Cíes e l’Isola di San Simón nel mare di fronte alla Galizia. Questo il percorso della «Batalla de rande», la traversata che ha visto arrivare pochi giorni fa al traguardo Sabrina Peron, avvocato milanese ma in questo caso soprattutto nuotatrice da lunghe distanze in acque libere. Una impresa con un centinaio di coraggiosi al via a con la Peron che è stata la prima donna italiana ad aver mai concluso questa gara: «All’inizio il mare era piatto ma la corrente contraria- ha raccontato la nuotatrice al Corsivo Sportivo- Dopo […]

  

Ciccone, un abruzzese in giallo

cic

Scuote la testa Giulio Ciccone sul traguardo della Planche des Belle Filles. Non vince. Non ce la fa  per un soffio battuto da Dylan Teuns dopo una fatica immane su una salita immane. Scuote la testa ma non ha fatto i conti. Non è tappa e maglia. E’ solo maglia ma vuoi mettere? E’ la maglia gialla, quella che conta di più, quella più importante, quella che vale un sogno e sicuramente una notte insonne. Prima volta al Tour, prima vera tappa ed eccolo qui Ciccone che parte e va in fuga per tutta la giornata. Venticinque anni a dicembre […]

  

Due Granfondo: Milano si scalda

gfmilano

Sarà un autunno caldo per gli appassionati di ciclismo. E toccherà pedalare. I ciclisti milanesi (ma non solo loro) si preparano ad un fine stagione ricco di eventi sportivi con due manifestazioni amatoriali che tornano in calendario dopo due edizioni di successo.  Il 15 settembre si correrà la Granfondo Milano (www.gfmilano.com) organizzata da Dueruote, del gruppo editoriale Domus, e la settimana dopo il 22 replica anche la Deejay 100 (www.deejay100.it) la granfondo sullo stile della London Ride ideata da Radio Deejay. Due eventi che porteranno sulle strade della Brianza e del Parco Sud migliaia di amatori e che hanno già […]

  

L’Everest di Ivana Di Martino

ivana

Correrà da sola, senza mai fermarsi, dalle Dolomiti alle Alpi, da Cortina al Passo dello Stelvio per raccogliere fondi da donare alla ricerca contro i tumori. Correrà per sconfiggere le paure, perchè lei stessa in passato ha sconfitto un tumore e ora vuole sensibilizzare l’opinione pubblica su questo tema. Ivana Di Martino, runner milanese instancabile e appassionata, mamma e insegnante, già nota per aver compiuto molte imprese straordinarie per cause benefiche riparte. Il via l’11 di settembre con «Run Everesting», un’impresa chiamata così proprio perchè il dislivello che dovrà superare è di 8mila848 metri cioè lo stesso che andrebbe affrontato […]

  

il blog di Antonio Ruzzo © 2019