La “mezza” di Milano fa il pieno di big

Campionati Europei di Amsterdam

Seimila e 500 atleti al via e anche  i big  azzurri per la prima edizione della Milano 21 Half Marathon, la nuova mezza maratona che debutterà nel capoluogo lombardo domenica 26 novembre. In gara il campione europeo di maratona, portacolori dell’Esercito Daniele Meucci  ( personal best di 1h01:06 a New York 2013), Valeria Straneo  del Laguna Running, argento mondiale ed europeo di maratona, e Sara Dossena (Laguna Running) reduce dal bel sesto posto alla Maratona di New York che correranno la dieci chilometri. Completano il cast femminile dei 10 km Fatna Maraoui (Esercito), due volte vincitrice della Maratona di Padova, e Sara Galimberti (Bracco Atletica), mentre la ventenne Nicole Reina […]

  

Pinarello e la Nytro: ma il sessismo che c’entra?

Più ipocriti o più provinciali?  Forse tutte e due le cose.  Così mentre  Pinarello mette sulla strada la Nytro, una bici  da  corsa a pedalata assistita che apre la strada a una nuova epoca,  la polemica si scatena intorno al fatto che lo spot di lancio è sessista. E ci mancava. “Ho sempre desiderato di pedalare assieme al mio fidanzato ma si trattava per me di una impresa praticamente impossibile- racconta Emma nella “reclame”- Ora tutto diventerà possibile…“. Apriti cielo.  Come se le donne, le atlete, le tante ragazze ma anche le tante “signore” che ogni giorno pedalano, si allenano e vanno […]

  

Scritto in Varie -
1 Commento »  

Nibali da Oscar

os2os1

Gruppo compatto ma è sempre Vincenzo Nibali che piazza lo sprint. Questa volta, in abito da sera, senza bisogno di andare in fuga e di scattare. Serata di gala per il ciclismo azzurro, nella Notte degli Oscar di TuttoBici che ieri sera, nelle sale dell’Hotel Principe di Savoia, ha visto sfilare campioni di oggi, di domani e campioni che hanno scritto la storia di questo sport. Un parterre de roi avrebbe commentato il grande Adriano de Zan con lo squalo di Messina premiato per una stagione che lo ha sempre visto davanti: terzo al Giro, secondo alla Vuelta e dominatore […]

  

Acquaticrunner, sfida mondiale

acqua

Correre e nuotare, sembra facile.  Correre e nuotare che però non è solo correre e nuotare ma molto di più. Perchè si nuota con le scarpe e spesso perchè si corre con la muta e con il pullbuoy attaccato ad una coscia. Lo swim-rum è un mondo a parte. Non c’entra con il nuoto, non c’entra con il triathlon o con la corsa. Non c’entra neppure con l’acquathlon. Fa storia a sè e comincia a farla anche da noi. E quest’anno sarà una storia ancora più importante perchè l’Acquaticrunner che si correrà il 16 settembre 2018 a Grado sarà pure […]

  

Tuttobici, Nibali re della notte degli Oscar

gala

Per il ciclismo azzurro è l’appuntamento più atteso. Una grande festa che chiude la stagione e che incorona i migliori atleti dell’anno. Torna a Milano la grande Notte degli Oscar di TuttoBici. E domani sera nelle sale dell’Hotel Principe di Savoia saranno premiati, come accade ormai da 23 anni, i migliori atleti di ogni categoria, dagli Esordienti fino ai professionisti. La stella più brillante sarà quella di Vincenzo Nibali terzo quest’anno al Giro, secondo alla Vuelta e dominatore con una fuga perfetta a pochi chiolometri dall’arrivo di un Lombardia da incorniciare. Lombardia. Lo «squalo» conquista il premio per la quinta […]

  

Movemen, correre più veloci dei tumori

2017_10_19_MOVEMENRUN_Locandina

C’è sempre un ottimo motivo per correre e questa volta di più. Domani arriva a Milano  “Aviva Movemem Run”, la corsa non competitiva che vuole sensibilizzare gli uomini sulla prevenzione e sostenere la campagna promossa dalla Lilt, la Lega Italiana per la lotta ai tumori e il gruppo assicurativo Aviva che hanno voluto sostenere con un’iniziativa sportiva l’importanza di uno stile di vita sano. “Il cancro alla prostata è la neoplasia più frequente tra gli uomini – sottolinea il presidente di Lilt Milano, prof. Marco Alloisio – Secondo i dati del rapporto Aiom/Airtum I numeri del cancro in Italia 2017” nel 2016 sono stati registrati […]

  

Fuerteventura, terra da runner

fuerte

Fuerteventura è terra o meglio mare di surfisti che a cavalcioni sulle loro tavole aspettano l’onda per alzarsi in piedi e cavalcarla. Siamo sulla stessa latitudine della Florida e del Messico, ma molto molto più vicini  e speciale in questo è la Playa de Jarugo, a Puerto del Rosario, una “playa peligrosa e sin vigilancia”, come indica il cartello, ma comunque molto frequentata dai temerari surfisti e non solo. Ma Fuerteventura è anche terra di corridori, terra di runner che amano la fatica, le lunghe spiagge, le luci morbide di albe e tramonti e il vento in faccia.  In Italia […]

  

Scritto in Varie -
1 Commento »  

Viva l’Italia!

Viva l’Italia che non si dimette.  Che non è quella  che si innamora e si dispera come cantava Francesco De Gregori. Questa è un’altra Italia o forse la solita, quella di sempre. Quella della politica che rende conto ai centri di potere e non ad una nazione infuriata.  Quella che quando tira brutta aria si chiude nei palazzi e invece basterebbe farsi una passeggiata in strada, andarsi a bere un caffè in un bar per capire che il tempo è scaduto. Quella dei tavoli e delle riunioni che non cambiano mai nulla. Quella delle poltrone che non si schiodano. Quella di […]

  

Ciclabilità, ok della Camera: bene, ma non benissimo

Con 347 voti favorevoli e nessun voto contrario, 2 astenuti, l’Aula della Camera ha approvato le disposizioni per lo sviluppo della mobilità in bicicletta e la realizzazione della rete nazionale di percorribilità ciclistica. Il provvedimento passa ora all’esame del Senato. Obiettivo della proposta di legge è «promuovere l’uso della bicicletta come mezzo di trasporto sia per le esigenze quotidiane sia per le attività turistiche e ricreative, al fine di migliorare l’efficienza, la sicurezza e la sostenibilità della mobilità urbana, tutelare il patrimonio naturale e ambientale, ridurre gli effetti negativi della mobilità in relazione alla salute e al consumo di suolo, […]

  

Macchè disfatta azzurra: il cielo è sempre più blu

Non serve essere tecnici di calcio per capire che la disfatta azzurra non è solo una sconfitta pallonara. Non è un fatto di modulo, trequattrotre, trecinquedue, quattroduequattro o chissà che. Non sono le scelte “sventurate” di Giampiero Ventura. L’Italia che dopo sessant’anni non va al mondiale è un danno economico, è un caso politico con tanto di interrogazioni parlamentari annunciate  e con tanto di psicodramma nazionale in diretta dai Tg ai giornali, dagli uffici ai bar , dai circoli alle parrocchie. L’Italia senza il calcio non ci sa stare ed ecco allora che il mondiale russo che sfuma diventa l’Apocalisse annunciata a sproposito […]

  

Massini: “La maratona di Firenze? Corretela così…”

ene

Trentaquattro edizioni sono già storia. E diecimila maratoneti al via confermano una storia importante. Tutto pronto per la Firenze Marathon che si correrà il 26 novembre. Come sempre sarà un bel colpo d’occhio anche se non sempre sono i numeri a decretare il successo di una gara. Serve altro. Per la maratona di Firenze, ad esempio, conta la magia di una città che merita sempre una visita e che comunque ti lascia sempre qualcosa di indimenticabile da riportare a casa. Ma  i “quasi diecimila al via”, come dicono gli organizzatori, portano Firenze seconda tre le 42 chilometri italiana e prima […]

  

Monza sfida l’Anpi: sì alla ciclabile per Magni

magni

Più ciclista che “fascista”. Il resto è ideologia. E poco conta perchè Fiorenzo Magni è stato soprattutto un corridore e la storia l’ha scritta  pedalando. Così a Monza ci sarà una ciclabile dedicata a lui perchè il suo mito continua e perchè il Leone delle Fiandre in Brianza era di casa. Più di casa sul suo Ghisallo e nel suo Museo,  che a Prato dov’era nato e dove, come capita sempre, profeta non è stato e non sarà.  Monza e il suo sindaco Dario Allevi dicono sì  a un pista col suo nome e cancellano il veto che in Toscana era […]

  

il blog di Antonio Ruzzo © 2017