Quel miliardo non dovuto per Imu e Tasi

Tasse-sulla-casa

Quasi un miliardo di euro di Imu e Tasi che i contribuenti, anche quelli in condizioni economiche non floridissime potrebbero risparmiarsi. È questo, secondo quanto calcolato da Wall & Street, ciò che lo Stato preleva ai possessori di un’unica abitazione nella quale, però, non risiedono e diventando, pertanto, soggetti all’Imposta municipale unica e alla tassa sui servizi indivisibili. Una prima casa, per essere considerata tale, non deve essere solo la prima a essere acquistata in ordine di tempo, ma anche quella in cui si ha sia la residenza che la dimora abituale. Un’ingiustizia che colpisce soprattutto una delle componenti più deboli […]

  

Mercati, cosa fare con Trump

TrumpSourceWT 01

Se la vittoria di Donald Trump alle elezioni presidenziali americane vi ha sorpreso e il calo delle Borse mondiali vi sgomenta perché non avevate adottato «coperture» adatte in caso di scossoni, questo è il momento di rivedere le strategie di investimento. In primo luogo, niente panico: i movimenti speculativi in caso di esiti inattesi di consultazioni politiche (vedi Brexit) sono ormai pane quotidiano. In secondo luogo, rincuoriamoci con un po’ di statistica guardando a Wall Street. Il grafico a lato, elaborato da Source, evidenzia che storicamente i presidenti repubblicani sostenuti da un Congresso e da un Senato con maggioranze solide […]

  

Un tugurio da 200mila euro

A Night At The OperaTecnocasa

E se aveste 200mila euro e voleste comprare casa in una grande città, che cosa potreste acquistare? La stessa domanda vale nel caso aveste 100mila euro o poco più e voleste finanziare con un mutuo la parte restante. Al quesito ha risposto l’Ufficio studi di Tecnocasa basandosi su un valore medio per ogni città (ed escludendo l’alto di gamma) riferito alla tipologia «medio usato». Naturalmente la città dove si compra l’appartamento più piccolo è Roma dove i prezzi sono più elevati.Il dato medio è di 63 metri quadri, cioè un bilocale. Per comodità ricordiamo che il numero dei locali si riferisce a […]

  

Assicurazioni, anche l’agenzia cambia

Generali ConventionMarco Sesana AD Generali ItaliaCirasola 2

Il mondo bancario è destinato un’altra volta a cambiare sia per fattori endogeni di mercato sia per fattori esogeni e politici. Anche quello assicurativo sta attraversando una fase di profonda evoluzione anche se è un po’ meno evidente sia perché le assicurazioni sono meno «visibili» mediaticamente rispetto al mondo bancario sia perché ad alcune rivoluzioni ci siamo già abituati, ad esempio ai comparatori Internet o alla possibilità di comperare l’Rc Auto online. Queste nuove procedure impattano sui modelli distributivi che in campo assicurativo sono soprattutto legati all’agenzia nella quale, ieri come oggi, ci si reca per sottoscrivere una polizza. L’ultima […]

  

Piazza Affari non aiuta il Fisco

Palazzo Borsa

Il 20% in meno, quasi 1,5 miliardi, cioè buona parte della cifra necessaria a coprire le misure di flessibilizzazione delle pensioni che il governo intende varare. È il minor incasso delle imposte sostitutive sulle rendite finanziarie registrato dal ministero dell’Economia nei primi sette mesi del 2016. In particolare, gli introiti si sono attestati a 5,8 miliardi contro i 7,3 dello stesso periodo dell’anno scorso. Colpa del tracollo della Borsa (-20% il Ftse-Mib da inizio anno), dei tassi di interesse a zero che spianano i rendimenti, ma anche della poco felice situazione economica del Paese che si riflette su azioni, obbligazioni […]

  

La scommessa “Emergente”

mosca3

  Se le Borse europee continueranno a essere alle prese con il contraccolpo della Brexit su un pil  del vecchio continente già flebile e con l’ormai certo rialzo dei tassi da parte della Federal Reserve al massimo a dicembre, peraltro con Wall Street ai massimi storici, c’è una parte dell’economia mondiale che continuerà a crescere a ritmi sostenuti. O Meglio dovrebbe accelerare da qui a fine anno, e forse anche nel 2017, offrendo interessanti occasioni per diversificare il portafoglio di ciascuno di noi: si stratta dei titoli dei mercati emergenti. Attenzione però, stiamo parlando di un investimento di tipo speculativo, […]

  

Casa vacanze, come evitare le truffe

Sapore

  L’offerta da prendere al volo, l’incredibile prezzo e il lusso low cost. Mezza Italia è già in vacanza e l’altra metà, come da tradizione ferragostana,  la sta per raggiungere andando ad affollare ancora di più spiagge già al collasso e paesini di montagna a cui manca solo la metropolitana per sembrare metropoli. È la mania e il vizio di un’Italia che non è capace di cambiare, di essere moderna. Di un Paese che, in barba all’economia iperconnessa, continua a fermarsi tutta insieme in agosto. Una mentalità da Italia in tuta blu che continua ragionare da operaia, anche se tutti gli […]

  

Siamo tutti venture capitalist!

20160630 - MinibondParmigiano

La legge di Bilancio (nuovo nome della Stabilità; ndr) dell’anno prossimo potrebbe essere meno espansiva del previsto. Come vi abbiamo spiegato oggi sul Giornale, il deterioramento del quadro macroeconomico drenerà le risorse disponibili se la Commissione Ue non concederà nuova flessibilità. Ecco perché il governo, nella persona del ministro dell’Economia Pier Carlo Padoan, sta pensando di anticipare al Consiglio dei ministri del prossimo 25 agosto il decreto Competitività, annunciato dal governo, e inserito nel Def, per fine maggio e finora mai varato. Tra le novità, la principale dovrebbe essere lo sconto sulla tassazione del capital gain (attualmente al 26%) per i […]

  

Il Tripadvisor bancario premia Mediolanum

Banca d'ItaliaMassimo Dorisinfografica sceglibanche

      Non è vero che il rapporto tra banche e clientela sia caratterizzato solo da elementi negativi. I dati raccolti da sceglibanche.it, portale di comparazione tra prodotti bancari, evidenziano che la community del sito ha una opinione complessivamente buona del proprio istituto di credito: la media dei voti complessivi è infatti di 4,18 su una scala massima di 5. I clienti hanno valutato convenienza delle offerte, gentilezza, professionalità e servizi online. Insomma, dato il periodo particolarmente complesso per alcune banche italiane, era lecito attendersi giudizi ben peggiori.   Su 9.056 giudizi espressi al 9 luglio la banca che piace di più agli utenti […]

  

Brexit, è l’ora degli Etf «hedged»

londraUK Net FlowsNossek-Viktor

Che fare dopo la Brexit? Come reagire all’apertura dei mercati domattina? Per rispondere a queste domande bisogna partire dai fondamentali macroeconomici della Gran Bretagna e vedere come le Borse potrebbero comportarsi. Londra ha un disavanzo delle partite correnti pari al 7% del Pil, perciò dovrà affidarsi ancor di più agli investitori esteri per finanziare un crescente deficit commerciale, a meno di una svalutazione della sterlina. È probabile che ciò si verifichi, commenta Victor Nossek, il direttore ricerca di WisdomTree (società che produce e distribuisce Etp, exchange traded products come Etf e Etc, ossia strumenti che replicano passivamente l’andamento di indici, di valute e commodities) poiché […]

  

Wall & Street © 2017