Ciclismo, il dramma della Vogel: “Non posso più camminare”

“Non importa come lo dico: non posso più camminare». Kristina Vogel, campionessa olimpica di ciclismo 2012 a Londra e 2016 a Rio della velocità a squadre e nell’individuale ha annunciato di essere paraplegica e che rimarrà su una sedia a rotelle in seguito al grave incidente dello scorso giugno avvenuto durante una sessione di allenamento. La 27enne tedesca, vincitrice di 11 titoli mondiali, si era scontrata a tutta velocità con un corridore olandese mentre si stava allenando sul velodromo di Cottbus in Germania. Un urto violentissimo e poi la corsa in ospedale a Berlino dove era stata operata urgentemente. Ora […]

  

Scritto in Varie -
1 Commento »  

Aquaticrunner, un’avventura che vale un mondiale

Basta dare un’occhiata alla foto qui a fianco per capire che Aquaticrunner è un’avventura prima che una gara. Che porta a percorrere lo spazio di terra e di acqua che separa due località di mare, Grado e Lignano. Nuotando e correndo. Correndo e nuotando e ancora correndo nella magnifica riserva naturale protetta delle isole del Banco D’Orio, Bocca D’Anfora, Sant’ Andrea e Marinetta. Si attraversano le Cinque Isole  immersi nella natura dei lembi sabbiosi della laguna di Marano e Grado. La data di gara cambia ogni anno perchè vanno studiate attentamente le maree, le fasi lunati e il basso di marea, questo […]

  

Gli ori paralimpici alla Granfondo di nuoto del Naviglio

A nuoto nel Naviglio di Milano che per chi vive in città è storia e tradizione sportiva, dqal canottagio, al cimento a nuoto di lunga distanza. In acqua come si faceva una volta e come da qualche anno si è ripreso a fare. Torna la Granfondo del naviglio: sabato prossimo 165 nuotatori si sfideranno nelle acque del «Grande» nella settima edizione di una sfida presentata pochi giorni fa nella sede della Associazione Nazionale Marinai d’Italia e organizzata dalla associazione «Terre dei Navigli Sport e Natura». Si tufferanno atleti, appassionati, l’assessore allo Sport del Comune di Milano, Roberta Guaineri e alcuni […]

  

Granfondo Milano, pedalare per la sicurezza

Via domenica alla seconda edizione della Granfondo Continental di Milano . Partenza e arrivo in Via Granelli a Sesto San Giovanni per due percorsi che toccheranno le province di Milano, Monza e Brianza e Lecco. La gara, inserita nel calendario ufficiale della Federazione Ciclistica Italiana, è organizzata dall’associazione sportiva dilettantistica Factory ASD in collaborazione con il mensile Dueruote edito dalla casa editrice Editoriale Domus. Partendo quindi da Sesto, e puntando le ruote della bici in direzione Nord, i corridori arriveranno a sfiorare il Lago di Como (ramo di Lecco). Potranno scegliere se affrontare il percorso lungo che in circa 30 […]

  

Nibali, il ciclismo e il pericolo della retorica…

Vincenzo Nibali è essenziale. Non solo perchè il ciclismo azzurro ha tanto bisogno di lui, è essenziale in ciò che fa. Quando pedala, quando vince, quando lo intervistano, quando ammette le sconfitte e non cerca scuse, quando cade come è successo al Tour e, mentre il mondo cerca un colpevole, lui con un paio di vertebre a pezzi non se la prende con nessuno. Capita, dice…Pane al pane e vino al vino ed è un pregio fantastico in un mondo che vive di moine, di smancerie, di falsi sorrisi e di convenzioni. Nibali no. Sarà che fa uno sport duro ( […]

  

Scritto in Varie -
1 Commento »  

Alla Castelletta l’eredità di Scarponi

“Il cielo piangeva così forte che a un certo punto tutte le parole sono state lavate via…” Scrive così Marco Scarponi in un post nel giorno in cui il ciclismo sale alla Castelletta, la salita dove si allenava suo fratello Michele, la salita che lui chiamava la sua “cima Coppi”  dove stamattina sotto un diluvio è stato scoperto un “cippo” in ricordo. Il ciclismo sale con Gianni Bugno, con Luca Panichi, Beppe Martinelli, Carlo Sabbatini, Neno Resnati, Giancarlo Polidori  per raccogliere un eredità che diventa un messaggio da far girare in un passaparola infinito che proverà a scardinare l’indifferenza di chi […]

  

Roma, maratona a rischio

Maratona al bando. Nel senso che, se va come sembra, la maratona di Roma del 7 aprile  potrebbe saltare  o diventare un “evento minore” organizzato in extremis dalla Federazione di Atletica per poi riprendere nel 2020 con un nuovo organizzatore. Gira tutto intorno alla decisione del  Campidoglio che  un anno e mezzo fa stabilì che anche per l’organizzazione della maratona italiana più importante al mondo si dovesse procedere con una gara pubblica.  La vicenda, come scriveva il Fatto Quotidiano pochi giorni fa, è complessa e pare si sia “incartata” tra burocrazia, conflitti di interessi e ricorsi.  Il bando, scaduto il […]

  

Pedalare con i Falchi per battere il diabete

“Guardare lontano per un futuro migliore…” Lo slogan è quello dei Falchi di Tuxon, una società ciclistica trevigiana che da sette anni ormai pedala per far capire a chi ha ancora dei dubbi che anche i malati di diabete possono  fare sport. “Ci siamo dati un obiettivo educativo e sociale- spiegano sul loro sito-  mirato alla conoscenza di ciò che è stato definito “il male del secolo”  perché se lo conosci e lo affronti  puoi vivere una vita sociale normale”. Amicizia, divertimento e un messaggio che da lunedì si traduce in un vero e proprio Giro del Triveneto che servirà […]

  

il blog di Antonio Ruzzo © 2022
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>