Maratona di New York: chi non c’è può guardarla in tv

[youtube boauNvB9h6I nolink] Certo, molto meglio esserci. Poter dire io c’ero, io l’ho fatta, io sono arrivato. Ma, soprattutto in tempi, di crisi, la New York City maratona resta un bell’investimento da alcune migliaia di euro per chi viaggia solo e non sempre si può. Così, chi non ci va, si deve accontentare di vederla in tv. Ma non è così scontato. Sì perchè non sempre la Rai l’ha fatta vedere contrariamente a quanto accade invece per la maratona di Carpi…Quest’anno invece c’è la diretta. Basterà sintonizzarsi su Raisport 1 dalle 15 alle 17.55 per calarsi nell’atmosfera unica della mamma […]

  

Gianni Poli: “Vi spiego perchè New York è il sogno di noi maratoneti”

La maratona è ormai una passione anche italiana. Da Roma a Firenze, Da Venezia a Milano i numeri crescono e sono sempre di più gli amatori ci provano. Ma per tutti il sogno resta New York, un rito che tra poco meno di un mese si ripeterà e che porterà sulle strade oltre 40mila appassionati. Staten Island, il Bronx, il Queensboro Brigde e l’arrivo in Central Park fanno parte dell’immaginario di ogni maratoneta lento o veloce che sia. Una volta nella vita si deve correre a New York. Una volta nella vita si può anche vincere a New York. E […]

  

il blog di Antonio Ruzzo © 2022
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>