Idroscalo, bimbi a lezione di sport con Rossi e la Versace

Per i milanesi l’Idroscalo, lo specchio d’aqua di fianco a Linate realizzato per permettere l’atterraggio degli idrovolanti, è il mare. Da qualche anno, da quando la Provincia ci ha messo mano realizzando uno splendiso anello di 6km, è anche una delle più gettonate piste d’allenamento per chi corre. Ma da sempre l’Idroscalo è canoa e canottaggio. Sono l’Idroscalo club e il Cus Milano due società con una storia e tanti successi.  Così è abbastanza naturale che se un campione olimpico di canoa come Antonio Rossi decida di insegnare ai bimbi come si pagaia scelga di venire qui. La lezione si è tenuta questo pomeriggio  presso la […]

  

Pescara, quando l’ironman è il tuo pezzo di storia…

[youtube tnOzPsuuDkI nolink] Torno per l’ultima volta sull’ Ironman 70.3 di Pescara non perchè mi sia fissato o messo in testa chissà cosa…Per me è fuori portata. Ma semplicemente perchè due giorni fa mi è arrivato nella e-mail questo video che, oltrechè bellissimo, riassume perfettamente l’essenza di questa disciplina. Che ovviamente non è solo nuotare, correre e pedalare. C’è dell’altro, molto di più. C’è il sacrificio, c’è la capacità di resistere, quella di non mollare, quella di continuare fino alla fine anche se la vittoria è sfumata, c’è la sfida con gli altri ma soprattutto con se stessi, c’è la soddisfazione […]

  

Ironman di Pescara, tanta fatica e un pizzico di invidia

Pescara è a un centinaio di chilometri da casa mia in Molise e, da piccolo, sulle quelle spiagge abruzzesi mia madre e mia nonna mi portavano al mare. Tantissimi anni fa, meglio non dire quanti.  Un lungo viaggio in bus con partenza all’alba da bivio della Taverna e poi  la “Napoli-Pescara” , un sacco di curve e poi dopo un deviazione in alto a Chieti finalmente  spiaggia e ombrelloni. Allora l’Ironman che si è corso ieri da quelle parti non sapevo neppure cosa fosse. E non lo sapeva nessuno.  Il primo Ironman infatti è datato 1978 alle Hawai. Da una scommessa tra […]

  

Ironman di Pescara: Fontana fa il bis

A braccia alzate in 4ore 13 minuti e 23 secondi. A braccia alzate davanti ad una mare di tifosi. Daniel Fontana ha fatto il bis a Pescara vinvendo la seconda edizione dell’ Ironman 70.3 Italy.  Una gara caratterizzata dal grande pubblico presente sia nella zona partenza-arrivo posta sulla spiaggia antistante la Nave di Cascella, sia lungo tutto il percorso. Ma anche dal grande caldo.  Fontana ha dovuto prima respingere le offensive di Jonathan Ciavattella  (atleta locale molto quotato, che però si è ritirato non appena indossate le scarpe da corsa a causa di un problema tendineo) e Ben Allen (crollato […]

  

Al Sempione di Milano una corsa lunga 24ore

Tutto intorno all’Arena. Una volta due, dieci, tante, tentissime. Per tutta una gionata, per ventiquattr’ore filate. “Milano24″ è una delle gare  più affascinanti che si corrono in città anche perchè si corre è in pieno centro, nel cuore del parco Sempione  a sfiorare le storiche mura dello stadio romano. Una “ultra” che da questa mattina fino a domani alle 10 vede impegnati specialisti ma anche no. Che la faranno tutta finchè possono o si daranno i cambi nelle staffette. E il clima è tutto da assaporare. C’è il senso della fatica, c’è quello dell’impresa, della sfida. C’è il tifo che arriva dai box […]

  

Che sport faranno i nostri figli? Ce lo dice un test a scuola

Lo sport si fa da piccoli. Perché, in un mondo in cui molti bimbi si «allenano» davanti al pc, una corsa, una pedalata, quattro calci a un pallone nel campetto di un oratorio fanno bene al fisico ma anche alla mente. Soprattutto alla mente. Perché lo sport è disciplina, applicazione, capacità di non mollare e di arrivare agli obiettivi. E queste sono cose che se si imparano subito restano anche nella vita di tutti i giorni. Già, ma come si fa a sapere se un bimbo di sei anni è più portato per l’atletica, il basket o i ciclismo? Come […]

  

Triennale di Milano, la nuova tendenza è “correre”

Passo quasi tutti i giorni davanti alla Triennale di Milano. Non entro, ci passo di corsa perchè fa parte del mio circuito di allenamento dopo la riunione del mattino al Giornale.  Una, due, tre volte per un’oretta più o meno veloce e poi di nuovo in redazione. La Triennale di Milano è uno dei posti più “in” della città: fa tendenza e si vede lontano un miglio. Ci sono mostre, eventi, è un ritrovo di artisti e creativi, c’è anche un bel locale dove si può mangiare. Insomma un bel posto per incontrarsi e far cultura. Mai e poi mai […]

  

Ironman, Armstrong vince alle Hawaii e punta al mondiale

Se si è messo in testa di andare all’ Ironman delle Hawaii il 13 ottobre a Kailua Kona è sicuro che ci va. Quello è  il mondiale della specialità e uno che ha vinto 7  Tour de France non si presenta al via di una gara così solo per partecipare. Lance Armstrong è sceso dalla bicicletta ma in realtà non ha mai smesso di pedalare. Anzi si è messo anche a correre e a nuotare. E forte. Domenica scorsa il cowboy ha vinto ad Honu il mezzo ironman delle Hawaii. Ma poche settimane prima aveva dominato anche in Florida e […]

  

Maratona dell’Etna, una salita verso le nuvole

Io sulll’Etna ci sono salito in moto. Tanti anni fa ma conservo ancora una nitida serie di immagini. Soprattutto le nuovole e soprattutto gli ultimi chilometri quelli dopo Piano Provenzana, i  più vicini al cratere :  ricordo una salita vera e un pasesaggio fantastico pieno di sfumature nonostante più ci si avvicini alla cima più i colori tendano a parire per lasciare spazio a tutte le tonalità di grigi e  neri. I tornanti, l’asfalto che sembrava cotto, la lava ai fianchi della strada …la sensazione è di salire sulla luna. Ciò per dire che se la Sicilia è quasi sempre una terra incantata, l’Etna […]

  

Il giorno dopo la Cortina Dobbiaco è un caffè con Gianni Poli

“Eravamo in credito…”. Il giorno dopo la Cortina Dobbiaco è un caffè con Gianni Poli  nel bar di un albergo a due passi dalla ferrovia sotto un cielo color piombo e un’acqua fredda che se fosse stato ieri sarebbe stato davvero un guaio. Ma oggi la pioggia non è più un problema. “Eravamo in credito perchè è da due anni che prendiam0 acqua…”. Così si tira un bel sospiro di sollievo perchè ieri è andato tutto come doveva andare. E dire che più di 4mila atleti al via qualche pensiero a chi sta dietro le quinte di una gara come questa lo […]

  

Cortina Dobbiaco, la magia e la fatica

Sinceramente la Cortina Dobbiaco non me la ricordavo tanto faticosa. Piove, non piove, fa freddo alla fine è stata una gara dove è uscito anche il sole e si è sudato molto. Dove non ci si è intruppati come molti temevano perché 4300 atleti al via non sono pochi e dove anche la discesa degli ultimi chilometri per chi non ne aveva più non è stata un gran sollievo. Così alla fine erano in tanti a camminare, a soffrire a sospirare l’ultimo chilometro davanti all’ingresso del Grand Hotel. E valeva la pena perché ad applaudire tutti, dal primo all’ultimo, dopo […]

  

Cortina Dobbiaco, la vigilia non è una vigilia come le altre

La vigilia della Cortina-Dobbiaco non è una vigilia qualsiasi. Innazitutto perché con una giornata di sole come quella di oggi lo spettacolo che sta qui intorno diventa una meraviglia del mondo. E non è un caso che L’Unesco abbia fatto di queste Dolomiti un pezzo del suo patrimonio. Ma poi perché Dobbiaco, che è un paesino fatto in due dai binari delle Ferrovie altoatesine, intorno a questa gara diventa davvero un crocevia di gente indaffarata. C’è chi arriva, chi fa la coda per ritirare i pettorali nel parco del Grand Hotel, c’è chi corre, chi accompagna i bimbi a correre […]

  

il blog di Antonio Ruzzo © 2021
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>