Dal Michigan a Lecco: il triathlon passa da Settimo

Dalle acque increspate  di quel ramo del lago di Lecco tanto caro al Manzoni a quelle scure del lago Michigan dove si tuffa il Root che scende dalle montagne e le rende gelate anche in estate. Due laghi, due storie. Storie  di capitani, di  vasche nuotate all’alba, di stessi chilometri pedalati in bici , di stesse corse, colori, maglie azzurre e di squadra che è poi quella della DDs di Settimo milanese. Storie che portano verso Kona dove tra qualche mese ci si giocherà il mondiale dell’Ironman e che riportano, in una afosa domenica di luglio, sul gradino più alto di un podio. Che quando arriva è […]

  

Nibali continui a pedalare e faccia gli scongiuri

Fossi in Vincenzo Nibali metterei più di qualche cornetto sulla bici. Magari anche uno spicchio d’aglio. Stamattina sui giornali è tutto un titolare trionfante, tutto un santificare un Tour già finito, già archiviato e già vinto, schiantato da un  “monsieur” che non ha rivali e che farà ormai  solo passerella verso i Campi Elisi. E così, sempre stamattina, anche gli ottimi colleghi di Radio Sportiva intervistando Giancarlo Ferretti, un pezzo di storia del nostro ciclismo, non hanno fatto neanche finta di aver un dubbio, neppure un po’ di scaramanzia:  Vincenzo, lo squalo, Nibalì ( con l’accento) chiamatelo come volete ha già vinto il […]

  

Fly team, quando il ciclismo vola alto…

C’è un ciclismo che va oltre il Tour de France. Oltre il giallo di Vincenzo Nibali e alla sua terza vittoria in un Grande Boucle che sta dominando. Domenica infatti si corre la “Freccia dei Vini” , corsa dilettantisca per Elite e under 23.  Una classica che parte da Vigevano e  poi se ne va per oltre 150 chilometri nell’Oltrepo pavese con un bel po’ di  gran premi della montagna da Oliva Gessi, a Mornico, da Pietra de’ Giorgi a Canneto, dal Muro di Donelasco a Montù Beccarla. Terra di vini l’Oltrepo’ che per una mattinata si trasformerà in terra di sudore e di […]

  

24 milioni di sedentari…ma il problema è Conte

Una notizia buona e una cattiva. Cominciamo da quella che fa ben sperare: negli ultimi dieci anni ci sono un milione di atleti in più. Qualcosa si muove, quindi.  Poi però arriva quella che  potrebbe spegnere qualsiasi entusiamo: nel nostro paese ci sono oltre 24 milioni di persone completamente sedentarie. Un disastro. Sono le luci e le ombre della foto “scattata” dal nuovo centro studi del  Coni e dall’Istat, un’istantanea presentata oggi a Roma al Foro Italico con il documento «Lo Sport in Italia – Numeri e Contesto 2014».  E ciò che appare è che lo sport è un movimento dalle potenzialità […]

  

Dolomitica, quando in bici non si fa solo fatica

La “Dolomitica”  è la gara ciclsitica più dura del mondo. E c’è da crederci. Non tanto perchè lo dicano gli  organizzatri ma perchè basta dare un’occhiata al percorso per rendersi conto che, al di là dei record o delle esagerazioni, chi correrà la Dolomitica il prossimo 5 settembre  non farà una passeggiata. Servono gambe e cuore per farsi   600 chilometri in 24 ore e per scalare quasi 16.000 metri di dislivello.  Servono gambe e cuore per andare  Cordignano fin sulle vette che hanno fatto la storia del ciclismo, dal  Medean-Pianezze al monte Tomba, al monte Grappa, al passo Broccon. E poi il […]

  

Dieci anni fa…la magia olimpica di Baldini

Dieci anni fa era dolcissimo il tramonto azzurro sul cielo di Atene.  E quella  luce calda che accarezzava la corsa degli  eroi alla fine illuminata dai fari delle moto della giuria Stefano Baldini ancora se la porta negli occhi. Si porta nel cuore quel trionfo, l’ingresso al Panatinaikò, l’urlo di gioia , i pugni chiusi, il “Bravo, bravo bravo…” scandito nelle fantastica telecronaca di Franco Bragagna, l’applauso di una nazione che forse non lo conosceva e che magari era capitata un po’ per caso davanti alla tv in quel tardo pomeriggio estivo. Ma è così che nascono le leggende. Sono […]

  

Un kilometro in verticale, sfida sulla Presolana

C’è chi sulla Presolana ci va a sciare, chi si diverte a farla in bici e c’è chi invece sceglie sfidarla di corsa. Nell’ultimo weekend di luglio le Orobie tornano protagoniste con un doppio appuntamento pensato e voluto da Mario Poletti e Migidio Bourifa, due veri simboli del podismo bergamasco, il primo per quanto riguarda l’off-road, il secondo invece ha dato il meglio di sé su strada con quattro titoli nazionali di maratona. Ed è proprio dal loro incontro che nascono due gare mozzafiato: “Kilometro Verticale” e “Lunghe Distanze”. Due sfide su tracciati da togliere il respiro quello della Presolana […]

  

Triathlon tra vip e Formula Uno

Non è una novità che tra Formula Uno e triathlon ci sia una certa affinità. I piloti sono ottimi atleti perchè chi corre per tre ore a trecento all’ora su un circuito non può improvvisare nulla dal punto di vista fisico. E non è una novità che Jenson Button sia, oltrechè un gran pilota campione del mondo di F1 nel 2009, anche un gran triathleta. Ha partecipato con ottimi risutati a triathlon olimpici del circuito mondiale, a mezzi Ironman e da tre anni organizza una gara che porta il suo nome e che serve per raccogliere fondi per la lotta contro […]

  

Granfondo Colnago 2015: ecco le novità

E’ già al lavoro il comitato organizzatore del Colnago Cycling Festival, che si ripresenta nel 2015 con due grandi novità: posticipa di una settimana rispetto il 2014, posizionandosi nel fine settimana del 8, 9 e 10 maggio, rinnova completamente i percorsi. Saranno ancora tre comunque i giorni di questa che è sempre più una festa del ciclismo tra gare. iniziative e incontri dedicati a tutto ciò che ruota intorno alle due ruote.  Con dieci mesi di anticipo viene dato il via ufficiale ai lavori della 3ª edizione del Colnago Cycling Festival, che nel 2015 presenterà tante conferme, ma anche gradite […]

  

Nibali’ (con l’accento)

Come ha detto Stefano Garzelli oggi nell’ottima diretta Rai sul Tour de France (ma perchè non fanno così bene anche il Giro?) Vincenzino Nibali è così amato dai francesi perchè è la prima maglia gialla degli ultimi anni che gira senza scorta sulle strade della Grand Boucle. Da Armstrong a Contador, da Wiggins a Froome a Cadel Evans erano un po’ tutti inavvicinabili. Nibali invece è li sereno e disponibile che lo possono anche toccare…E sarà forse per questo che dopo la tappa epica del pavé l’Equipe gli ha dedicato la prima pagina per intero. Impensabile da noi. Oggi la […]

  

Un uomo solo al comando…

Tanti anni fa erano Abruzzi e Molise. Una regione sola. Più o meno stesse tradizioni, stessa gente, stessi colori e stesse montagne. Da Vasto a Termoli, da Gissi a Cupello, da Furci a Montenero di Bisaccia è tutto un dentro e fuori in una terra che, lasciato il mare, diventa improvvisamente silenziosa. Non che abbia poco da dire. Anzi. E’ tutto un su e giù pieno di storia e profumi tra greggi al pascolo, campi di grano appena tagliato, vigneti carichi d’uva e ulivi già pronti per la stagione dei raccolti. E tutto arrampicarsi su salite non impossibili ma toste […]

  

Il rispetto dell’avversario…

Un paio di anni fa in una gara di cross internazionale, l’atleta nordafricano che era al comando, poche centinaia di metri prima del traguardo sbagliò strada. Dietro di lui rinveniva forte l’avversario che nel testa a testa era rimasto staccato. E di parecchio. Ma il maghrebino, non accorgendosi che il traguardo era ancora a un centinaio di metri, continuava a camminare festeggiando la vittoria a braccia alzate. Fu raggiunto ma l’avversario anziché sorpassarlo lo invitò a riprendere la corsa per farlo vincere. Un bel gesto che mi è tornato in mente ieri sera durante la semifinale Brasile-Germania. Partita surreale, troppi […]

  

il blog di Antonio Ruzzo © 2021
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>