Sui Navigli milanesi si torna a pedalare (e correre) sulle alzaie

Riapre tutto. Quasi tutto. Per chi fa sport in Lombardia resteranno chiuse ancora fino a fine maggio palestre e piscine ma da domani si potrà tornare a pedalare e a correre sulle alzaie, le strade d’acqua e le sponde dei Navigli che restano tra le vie ciclopedonali più frequentati dai milanesi . Da domani mattina viene infatti revocata l’ordinanza di divieto del 20 marzo e le strade di competenza del Consorzio saranno nuovamente accessibili al transito. Si potrà quindi tornare a percorrere le alzaie del Canale Villoresi, la Via d’Acqua Nord e l’intero Sistema dei Navigli (Naviglio Grande, Naviglio Bereguardo, […]

  

Piscine, pronti a nuotare: ma non sarà facile

Chi non nuota da mesi sta contando le ore, visto che lunedì molte piscine potrebbero riaprire. Ma il condizionale è più che mai d’obbligo perchè molto dipenderà molto da quanto stasera stabilirà la presidenza del Consiglio che comunque lascerà l’ultima parola ai governatori della regioni (in Lombardia, ad esempio, piscine e palestre rimarranno per il momento ancora chiuse) . Ma moltissimo dipenderà dalle difficoltà che dovrà affrontare chi gestisce gli impianti per adeguarsi a un protocollo che , così come per molte altre attività, non è di facile attuazione si dal punto di vista pratico sia da quello della sostenibilità […]

  

Frodeno: ” Due mondiali Ironman in un anno? Un po’ sciocco…”

Due mondiali in un anno.  L’Ironman di Kona,  il mondiale  che ogni anno porta alle Hawaii i migliori triatleti in circolazione e migliaia di appassionati,  è stato spostato dal 10 ottobre al 6 febbraio del prossimo anno a causa della pandemia di coronavirus, come hanno annunciato oggi gli organizzatori. Lo slittamento sta a significare che il 2021 vedrà due eventi del campionato mondiale: uno a febbraio per recuperare quello 2020 e un altro ad ottobre che assegnerà il titolo 2021. “La decisione di posticipare l’evento di quattro mesi è basata sulle attuali politiche del governo hawaiano e sulle restrizioni alle frontiere […]

  

Ciclismo, il Trittico lombardo diventa un “Grande Trittico”

Tre gare in linea, tre giorni, tre storie. Tre grandi gare di ciclismo in terra lombarda tra valli e terre di mobilieri, tre sprint quasi sempre decisivi per mettere a punto le gambe per il mondiale. Il Trittico lombardo è una classica d’autunno. Bernocchi , Agostoni e  Tre Valli in ordine sparso hanno spesso visto al traguardo i grandi nomi del ciclismo: Nibali, Roglic, Visconti, Nizzolo, Rebellin, Colbrelli, Jalabert tanto per citarne qualcuno. E ora il Trittico, complice il calendario strapazzato dal virus, diventa un “Grande” Trittico.  Le tre storiche gare  (Coppa Agostoni, Coppa Bernocchi e Tre Valli Varesine), eccezionalmente […]

  

“Niente gare di triathlon? Proroga tesseramenti sarebbe un bel gesto”

Sarà una ripartenza lenta per tutti, per molti settori e per lo sport agonistico soprattutto. Nuova vita e nuove regole che avranno come parola d’ordine il distanziamento sociale, da qualche mese, entrato prepotentemente nella nostra quotidianità. Non solo. Mascherine, sanificazioni, tamponi tutte precauzioni che entrano a far parte di protocolli che di fatto renderanno estremamente complicato gareggiare e soprattutto organizzare le gare. Così sarà un’estate (e probabilmente un anno) che vedrà molti sport restare fermi al palo, senza competizioni ufficiali: “Sì purtroppo la situazione è questa- spiega Luca Lanzara, presidente dell’Aurora Triathlon, storica società sportiva campana- Ed è un fatto […]

  

Quarantena senza sport? Gli italiani hanno messo due chili in più

Gli italiani hanno smesso di fare sport, si sono seduti comodi davanti a un piatto di tagliatelle e, alzando al cielo un calice di rosso, stanno aspettando che passi ’a nuttata… Cronache dal «confino» che molte nonne continuano ancora a chiedersi perchè poi chiamarlo lockdown, forse per darsi un tono e forse perchè, usando l’inglese, il restare in casa per evitare di diffondere il contagio diventa meno pesante. Ma poco cambia. Due mesi quarantena per chi in genere è abituato a fare sport sono stati un tormento appena il giusto mitigato da salotti trasformati in improbabili palestre, da tapis roulant […]

  

Il virus e lo sport di endurance: un danno da 535 milioni

Che poi ci si abitua a tutto. Anche a non gareggiare, a spostare gli appuntamenti, ad un’estate senza gare,  senza Giro, senza Olimpiade, a una maratona che slitta o al triathlon a cui ci si era iscritti che, se tutto va bene, si correrà l’anno prossimo. All’inizio sembra tutto un’enormità poi ci si fa l’abitudine. Poi però a risvegliarti e a farti capire qual è la dimensione reale e l’onda lunga di un virus che sta fermando il mondo arrivano i numeri. E sono come una “schioppettata” che spiega qual è l’impatto del Covid sulle gare e sugli eventi del […]

  

Alzaie dei Navigli chiuse? Ingiusto ma le regole si rispettano

Si torna a pedalare per fortuna e a Milano le alzaie dei Navigli, che sono vie ciclopedonali che permettono a chi non va in auto di entrare e uscire dalla città in assoluta sicurezza, sono chiuse. Chiuse per evitare assembramenti, per evitare che vengano a contatto ravvicinato ciclisti, runner, gente che passeggia, bimbi e via elencando.  Quindi non si passa e a ricordarlo sono state messe di traverso sulla via transenne con tanto di cartello che ammonisce a non oltrepassarle. Si può discutere sul fatto che tale chiusura sia opportuna, illogica e ingiusta.  Probabilmente lo è anzi, per chi va […]

  

Daniel Fontana: “Ripartire adagio ma nuotare sarà dura…”

“La prima cosa che ho fatto è stato andare a correre nel bosco con il mio cane… Solo per il fatto di andare a correre all’aperto e perchè la magia dello sport è quella che ti permette di tornare sempre un po’ bambino…”. Daniel Fontana, il triatleta azzurro più vincente nella storia del triathlon italiano, non si è mai veramente fermato. Ma in questi mesi di quarantena tra palestre casalinghe più o meno improvvisate, tapis e rulli la magia mancava… Ora finalmente si riparte.  Col freno a mano tirato,  con l’attività agonistica e le gare che sono più o meno […]

  

Navigli, ressa da happy hour ma chiusi a chi vuol pedalare

Ressa da happy hour sui Navigli di Milano come se nulla fosse successo o se tutto fosse già passato. Che ovviamente non è. Eccola qui la Fase 2 della responsabilità.  E così stamattina nel suo Buongiorno ai milanesi il sindaco Beppe Sala si è “incazzato” ( parole sue) come un bufalo prendendosela con quei quattro scalmanati ( erano molti di più) che allegramente e senza mascherine tornavano a celebrare il rito più caro tra boccali di birra e patatine. “Milano ha bisogno di lavorare non di divertirsi- ha detto il sindaco – Ci metto un attino a richiudere tutto…”. Ottimo […]

  

“Con queste regole nuoto e sport affogano”

Ripartire? Noi siamo pronti, certo è che con queste linee guida la prospettiva è abbastanza inquietante…». Luca Sacchi, olimpionico del nuoto azzurro a Barcellona nel ’92 e presidente della DDs di Settimo milanese, uno dei centri e delle società sportive che vanno per la maggiore nel nostro Paese, parla da dirigente sportivo ma soprattutto da imprenditore di una azienda che dà lavoro a una settantina di persone tra addetti e tecnici e intorno alla quale gravitano 3500 sportivi tra cui molti atleti di livello nazionale tra nuoto e triathlon. Il suo è un Sos su una Fase 2 che potrebbe […]

  

Scritto in Varie -
1 Commento »  

SenzaGiro non si può stare…

Noi “SenzaGiro” proprio non ci volevamo stare. E allora da oggi ci si trova qui, sulle pagine digitali  di  SenzaGiro  ma anche su Facebook e su Instagram. Si parte quando si sarebbe dovuti partire. E cioè  sabato 9 maggio intorno alle 17 con la cronaca raccontata della prima tappa, la cronometro individuale di Budapest. Il narratore d’esordio sarà Marco Pastonesi con il il suo compagno di fuga illustrata Federico Tramonte. Poi l’appuntamento sarà ogni giorno, più o meno alla stessa ora per raccontare tutto “il Giro che non c’è” con parole, segni e colori e anche  con la narrazione degli attori del […]

  

il blog di Antonio Ruzzo © 2021
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>