Atene, Baldini, la maratona: un pezzo della nostra storia

Difficile intervistare Stefano Baldini. Almeno per me. Difficile perchè, come mai mi capita, ho fatto fatica a tenere a bada quel tifoso che dieci anni fa mentre lui entrava nel Panatinaikò era praticamente in piedi su una scrivania della redazione con un altro paio di colleghi. E chi se la scorda più quella maratona?  Quando l’Italia vinse il mondiale con la banda  Bearzot fu Nando Martellini dal Bernabeu a incorniciare la storia ripetendo per tre volte quel “Campioni del mondo” che segnò la gioventù di molti. Quella domenica  29 agosto di dieci anni fa toccò invece a Franco Bragagna fermare […]

  

Domani la maratona olimpica. Quattro anni fa vinceva Wanjiru…

Domani mattina si corre la maratona olimpica di Londra. Senza nulla togliere a Bolt e compagnia veloce per me è la gara più affascinante dei Giochi.  Anche se ognuno è libero di pensare il contrario. Resta il fatto che, senza andare tanto indietro negli anni, la maratona di Atene 2004 che incoronò Stefano Baldini campione olimpico credo sia ancora negli occhi di tutti gli appassionati di questo sport. Un’alchimia magica e forse irripetibile di passione, gioia e fatica. Ma anche la maratona di Pechino, quattro anni fa,  sarà a suo modo indimenticabile. A vincerla era un ventunenne keniano quasi sconosciuto. Quel Samuel Wanjiru […]

  

il blog di Antonio Ruzzo © 2021
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>