Enervit “pedala” con Trek-Segafredo e Uae-Emirates

“Siamo orgogliosi di affiancare squadre di livello internazionale e di mettere al servizio degli atleti tutta la nostra esperienza, maturata in più di 40 anni accanto a grandi campioni mondiali e olimpici, a vari detentori di record, sia negli sport individuali che in quelli di squadra”. Paolo Calabresi,  direttore marketing di Enervit commenta così l’accordo firmato nei giorni scorsi con il team Trek-Segafredo  e  con la UAE  Emirates in qualità di Official nutrition partner. L’azienda italiana, in forte espansione all’estero, sarà al fianco del team emiratino, che punta a lasciare un segno con atleti del calibro di Fabio Aru, il campione […]

  

Run for “Mem”, in bici per non dimenticare

Insieme a «Un calcio al razzismo» l’Unione delle comunità ebraiche italiane ha messo in campo un altro evento culturale-sportivo legato al Giorno della Memoria, la maratona «Run for Mem» che si terrà a Livorno il 26 gennaio. «L’idea è che per celebrare il Giorno della memoria sia giusto puntare su una giornata struggente, il 27 gennaio, dedicato a cerimonie che vanno seguite da momenti di studio e conoscenza da sviluppare durate tutto l’anno»- ha spiegato all’AGI la presidente dell’Ucei, Noemi Di Segni, a margine dell’evento «Un calcio al razzismo – Ma nel resto dell’anno bisogna anche vivere, noi ebrei non siamo […]

  

Dall’Inter al Real, dal ct Mancini al Settebello: i candidati al Brera

Cent’anni di  Brera. Sarà quindi un premio Gianni Brera davvero speciale la diciannovesima edizione che si prepara ad andare in scena.  Un vero e proprio viaggio nella storia per ricordare l’insegnamento che fu di «Giuanfucarlo» e per far rivivere i suoi racconti, il suo sport e il suo mondo. Più mediani che mezzeali, più contropiede che pressing e tante nuove parole che sono diventate storia. Tutto in una serata condotta dal giornalista Mino Taveri, quella del 21 gennaio alle 18, sul palco del teatro dal Verme a Milano. Saranno assegnati trofei e riconoscimenti. Una passerella di campioni che si sono distinti nel 2019 e […]

  

Atletica, Sotomayor fa un “salto” al meeting di Udine

Il secondo meeting internazionale indoor di salto in alto “Udin Jump Development”  che si svolgerà a Udine il 29 gennaio porterà l’asticella a quote record: per la precisione a quota 2,45, altezza alla quale è arrivato nel 1993 il cubano Javier Sotomayor, il mitico atleta caraibico che sarà l’ospite d’onore dell’evento organizzato dalla Libertas Udine in collaborazione con il CONI del Friuli Venezia Giulia a fine gennaio 2020 all’interno del palaIndoor Ovidio Bernes. Sotomayor detiene anche il record del mondo indoor con la misura di 2,43 ottenuta nel 1989 ed è considerato uno dei più grandi atleti viventi di tutti […]

  

Milano non ha impianti e le olimpiadi non cureranno tutti i mali

«I giornali scrivono che il Golden Gala 2020 di atletica leggera non si terrà all’Arena civica di Milano ma allo stadio San Paolo di Napoli e credo sia opportuno fare chiarezza per non lasciare spazio ad interpretazioni sbagliate…” Un paio di giorni fa l’assessore allo sport del Comune di Milano Roberta Guaineri  ha provato a mettere i puntini sulle “i”  riguardo l’ennesima brutta figura della città che, come capita ormai da decenni, non è in grado di ospitare un grande evento di sport che non sia il calcio. “L’Arena Civica è un impianto storico con una serie di vincoli da […]

  

Scritto in Varie -
1 Commento »  

Omar, il ciclista di ghiaccio

C’è un uomo solo al comando, come capita spesso nel ciclismo. C’è un uomo solo al comando in Mongolia nella gelida terra dei ghiacci e questo capita un po’ meno. Un po’ per sfida, un po’ per lavoro ma molto per passione, che è poi il fluido magico che dà vita ad ogni cosa.  Moltissimo perché così probabilmente gli dicono la testa e il cuore. «Il mio ciclismo più che prestazione è avventura» racconta sempre Omar di Felice, 39enne ultracycler romano con un passato da grafico pubblicitario alle spalle. «Un modo di essere che mi permette di scoprire luoghi incredibili […]

  

Salta il Gala d’atletica e Milano fa la solita figuraccia

Milano è la città dove si vive meglio. Così da qualche anno dicono le classifiche. Milano è la città più europea d’Italia, la più glamour, la più ricca, trendy e quella che offre le migliori opportunità. Milano è anche la città che con Cortina si è candidata ad ospitare le prossime olimpiadi invernali del 2026. Tutto vero ma Milano è anche la città che da anni ormai non è più in grado di ospitare un evento sportivo internazionale che uno come un meeting di atletica, di nuoto, una sei giorni ciclistica, un campionato indoor. Nulla di nulla. Quando si parla […]

  

Una maratona? Ringiovanisce le arterie di quattro anni

Se l’esercizio fisico fosse una pillola sarebbe un farmaco miracoloso. Così si dice. E allenarsi e riuscire a arrivare al traguardo di una maratona migliora la salute delle arterie, ringiovanendo di circa quattro anni l’età vascolare. I ricercatori della Barts and The London School of Medicine and Dentistry e dell’University College di Londra hanno testato 138 corridori alle prime armi, alle prese con la  maratona di Londra, che hanno terminato tra le 4 e le 5 ore e 30. Durante i sei mesi di allenamento, le loro arterie hanno riguadagnato una sorta di elasticità giovanile, cosa che dovrebbe ridurre il […]

  

Lo sport e l’ossessione del benessere

Salute, sport e  felicità possono diventare una fissazione. Si chiama “Sindrome del benessere” e, già dal nome, si capisce che non è  qualcosa da augurare a qualcuno. Il risultato è il contrario di ciò che  dovrebbe essere e cioè  l’ossessione per lo sport. Che anzichè far bene e dar serenità provocherebbe ansia e depressione.  Insomma una brutta malattia. E ciò che succede quando lo sport, sia esso il semplice fitness, sia l’attività agonistica più esasperata, diventa l’unica ragione di vita. Ed è ciò che raccontano i ricercatori della Cass Business School  dell’UNiversità di Londra in un libro in un libro intitolato appunto The Wellness Syndrome (La […]

  

Arriva il freddo? E c’è chi va bici tra i ghiacci della Mongolia

Il meteo dà freddo e neve e Omar di Felice  si sfregherà le mani  ripensando  alle sue pedalate artiche o tra i ghiacci delle nostre montagne.  Lui, tra qualche settimana si prepara a partire per la Mongolia, dove attraverserà il deserto dei Gobi, un territorio che d’inverno diventa veramente estremo con temperature che vanno dai -20 ai -40 gradi.  Partendo da Ulaanbaatar,  la città più fredda al mondo,  pedalerà verso sud raggiungendo l’ingresso orientale del deserto mongolo e tentando poi di attraversarlo in senso orizzontale: da est a ovest raggiungendo Altay, circa 2mila chilometri da percorrere senza una rotta stabilita.  Gli altri, quelli normali,  […]

  

Scritto in Varie -
1 Commento »  

Campaccio, doppietta etiope. Tra gli azzurri bene Crippa e Battocletti

Doppietta etiope nella 63a edzione del Campaccio. Primo nella sfida maschile è Mogos Tuemay  e prima tra le donne si piazza Fotyen Tesfay.  Tra gli azzurri il bronzo europeo Yeman Crippa resta sempre in lotta per il podio che gli sfugge in volata ed è quarto al traguardo, mentre la campionessa continentale under 20 Nadia Battocletti chiude sesta, dopo una gara condotta per buona parte nel gruppo di testa. Entrambi confermano lo stesso piazzamento dell’anno scorso in questa grande classica della campestre, quarta tappa del circuito World Athletics di specialità. In una bella giornata di sole, il 22enne etiope Mogos Tuemay […]

  

Via al Campaccio, classica del cross che conta

Si rinnova nel giorno dell’Epifania la tradizione del Campaccio Cross Country, appuntamento classico per l’atletica che conta. A San Giorgio su Legnano va in scena l’edizione numero 63, quarta tappa del World Athletics Cross Country Permit, il più importante circuito internazionale della corsa campestre. Al via tutto il podio maschile degli ultimi Europei a partire da Robel Fsiha, 23enne svedese, medaglia d’oro a Lisbona l’8 dicembre e migliore europeo ai Mondiali di Aarhus. Ha risposto presente anche il turco Aras Kaya, argento in Portogallo e già campione europeo a Chia nel 2016. Nella riedizione degli Eurocross, l’Italia può schierare Yeman […]

  

il blog di Antonio Ruzzo © 2021
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>