Maratona olimpica vince un Kiprotich, ma non è quello keniano

 Ha lo stesso cognome di un keniano, si allena in Kenia e ai keniani, che oggi hanno corso lasciando in panchina il primatista mondiale, ha dato davvero una bella lezione. L’ugandese Stephen Kiprotich ha vinto la medaglia d’oro nella maratona olimpica di Londra arrivando al traguardo in 2 ore 8 minuti e un secondo. Alle sue spalle due keniani:  Abel Kirui ( 2 ore 08 e 27) e l’altro Kiprotich quel Wilson Kipsang che era il favorito e invece si è dovuto accontentare del bronzo  in 2 ore 09 e 37.  Per l’Uganda è il primo oro nella maratona olimpica. Da segnalare […]

  

La Straneo ottava nella maratona ma un po’ ci fa sognare…

Valeria Straneo, in testa alla maratona olimpica che saluta un gruppo di amici prima del ponte di Waterloo e  guida il gruppo delle atlete sullo sfondo di Buckingham Palace è davvero una bella emozione. Quella maglia azzurra che detta il ritmo per più di metà gara di fornte a una folla immensa  che applaude cercando di proteggersi dalla pioggia con ombrellini e cerate è, come direbbe  Franco Bragagna  “la maratona che non ti aspetti”. Ed è, come dice Stefano Baldini che commenta su Sky, “un’immagine a cui non eravamo più abituati che fa un  immenso piacere”. Certo si sapeva che non […]

  

il blog di Antonio Ruzzo © 2022
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>