“Corro perchè non mi arrendo…”

“Corro la Maratona di Roma perchè voglio dimostrare che c’è un’alternativa alla resa. Parlano tutti del valore della vita in questi giorni e queste battaglie diventano sempre irrimediabilmente politiche purtroppo. Un disabile ha nello sport una possibilità e la politica dovrebbe mettersi di più al servizio di essa. Correrò pensando alle persone che credono di non avere alternative e vorrei che attraverso questo mio impegno tutte le persone che soffrono per un disagio possano capire che c’è e ci deve essere una possibilità per tutti perchè possano imparare dai miei sforzi che nella vita bisogna sempre tentare l’impresa”. E’ sempre […]

  

RomaOstia sotto il sole e nel segno dei keniani. E arriva il record

Wilson Kiprop  ha vinto la trentanovesima edizione della RomaOstia.  Il keniano ha “liquidato”  la pratica in 59 minuti 1 15 secondi, eguagliando il suo primato personale e precedendo di una manciata di secondi i connazionali Robert Chemosin e Simon Cheprot, rispettivamente al traguardo in con 59’19’’ e  59’20’’.  Nuovo record, tutto come previsto. I tre africani hanno impostato su ritmi eccellenti tutta la gara collaborando tra di loro fino a 300 metri dall’arrivo poi ognuno per sè e Dio per tutti… Dodicimila atleti al via e quasii 10mila sul traguardo più mille i partecipanti alla non competitiva di 5 chilometri fra i […]

  

il blog di Antonio Ruzzo © 2021
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>