La Maratona di Torino parla italiano

La Turin marathon va in archivio  con 3300 atleti arrivati al traguardo piazza Castello. Non male . E va in archvio  continuando a parlare italiano almeno tra le donne.. Lo scorso anno sul podio ci salì Valeria Straneo quest’anno addirittura davanti a tutte è arrivata  la 40enne Ivana Iozzia che ha vinto per distacco la sua prima grande maratona coprendo la distanza in 2 ore 34 minuti e 12 secondi. Alle sue spalle la portoghese Monica Da Silva staccata di oltre sei minuti, 2h41’43« e terza Elena Casaro, Essetre Running, in 2h43’00». La comasca del Calcestruzzi Corradini Excels aveva in archivio un […]

  

Maratona di Valencia, record di italiani al via

Ti rendi conto che Valencia è una città che corre alzandoti all’alba. Fai le scale di uno dei tanti ponti che ti fanno scendere nel parco che la attraversa da una parte all’altra la dove una volta c’era un fiume che portava al mare ma che troppo spesso allagava  strade e  abitazioni, ed entri uin un mondo in canotte e calzoncini. Corrono in tanti qui. E un po’ ovunque. Incontri gente con la maglietta della maratona di Berlino, Londra, Barcellona e anche (ovviamente) Boston e New York.  Ed è facile correre qui perchè c’è aria di mare, c’è quasi sempre il […]

  

Torino, una maratona ricordando Boston

Ci siamo. Domenica si corre la 27ma Turin Marathon Gran Premio La Stampa e sarà come sempre una gara di primo piano nel panorama delle maratone nazionali. Cominciamo subito dal meteo che non sarà primaverile ( sette gradi annunciati al via) ma neppure da tregenda. Cielo nuvoloso ma fino a tarda mattinata non dovrebbe piovere e questa è già un’ottima notizia. Rinnovato iln percorso  che toccherà anche i comuni di  Moncalieri, Nichelino e Vinovo ma che diventa un po’ più cittadino rispetto alle passate edizioni:  ” un tracciato- spiegano gli organizzatori- più interessante dal punto di vista storico, ma anche territoriale”. Si partirà da […]

  

Le scarpe da corsa e lo yogurt

Le scarpe da running sono un po’ come la moto. Uno prova un modello, si trova bene e poi si fissa con quello e non lo cambia più. E cosi se per trent’anni c’è chi cambia sei  Bmw Gs e la prossima sarà ancora quella lì un motivo ci sarà…E con le scarpe, si diceva, più o meno va così. Solo che negli ultimi anni gli studi tecnici che producono scarpe da corsa fanno a gara per migliorarsi. E’ la concorrenza, la legge del mercato. E meno male. Ma migliorarsi spesso vuol dire partorire scarpe sempre più tecniche, più ammortizzate, […]

  

Letta, lo sport e le solite frasi fatte

“Nel 2014 la ripresa è a portata di mano, ci sono segnali che possono consentirci di invertire la tendenza” ha spiegato oggi il presiedente del consiglio Enrico Letta nella sede del  Coni. E speriamo abbia ragione. In tutto ciò, ha assicurato il premier, lo sport può essere il volano che rimette in moto tutto «perchè l’Italia troppo tardi sta scoprendo quanto lo sport in tutte le sue accezioni sia fondamentale e utile nel complesso successo del paese». Belle parole che sono un passo avanti. Ricordo ancora il professor Mario Monti un anno e mezzo fa stoppare con un secco secco <no>  la […]

  

Ironman Beckham e Gordon Ramsay gli dà una mano

Non è uno scoop perchè la notizia gira da un po’ su tutti i siti specializzati di triathlon e  dintorni. E i primi ad annuciarlo erano stati i colleghi inglesi del Daily Star un mese e mezzo fa: David Beckham  sembra seriamente intenzionato a partecipare al prossimo Ironman delle Hawaii a Kona. E fin qui si sapeva. La novità è che, a dimostrazione che l’ex stella di Manchester, Milan e  Paris St Germain, sta facendo sul serio, arriva dal sito del <Tri> di Lanzarote che annuncia con non poca soddisfazione che l’ex Spice Boy sarà quasi certamente al via.  Beckham, 38 […]

  

Armstrong e il doping, nuova (inutile) confessione

Lance Armstrong ha offerto il 100 percento di «trasparenza» ed «onestà» per aiutare a chiarire quanto avveniva all’epoca del suo doping nel ciclismo. Il cow boy, ormai ex vincitore di sette Tour, ha assicurato in un’intervista alla Bbc che farà tutto il possibile nelle prossime indagini che saranno avviate «per chiudere questo capitolo».  Una lunga intervista confessione c’era già stata ma sinceramente poco aveva aggiunto a questa storia. Ora si replica, chissà mai perchè. L’americano torna a raccontare tutto ciò che sa ( forse) perchè  esige un trattamento giusto e uguale per tutti. Sostiene che troppi suoi colleghi che hanno condiviso […]

  

L’haka e la cultura di un popolo

[youtube xI6TRTBZUMM] Tutto ciò con la maratona non c’entra nulla. E probabilmente  non c’entra  nulla neppure con il rugby.  Ma chi si ostina a negare che la cultura di una paese si misura anche dalla sua cultura sportiva prenda appunti. L’immagine dei soldati neozelandesi che alcuni giorni fa salutavano con un’ Haka i loro due commilitoni morti in Afghanistan fa venire i brividi. L’Haka è la danza del popolo Maori che è ormai il segno distintivo degli All Blacks. Una danza di “guerra” che segna l’inizio di tutte le loro sfide. Ma non è solo una danza di guerra, è […]

  

Nizza- Cannes, la maratona del mare

Si corre domani la sesta edizione della Maratona delle Alpi Marittime, la Nizza- Cannes. Una gara che non ha bisogno di troppe presentazioni visto che il percorso è tutto in riva al mare ed è uno dei più spettacolari in circolazione. Dopo la scomparsa della Maratona di Monaco (trasformatasi nella Ventimiglia – Monaco e articolata sulla più abbordabile distanza di 24, 5 km) la Maratona della Alpi Marittime resta l’unica 42 km della costa azzurra.  Organizzata da Azur Sport Organisation la gara è tutta una citazione di luoghi famosi e storici. Parte dalla Promenade des Anglais a Nizza e si è conclude […]

  

Bartali, il Giro e la “rosa” al premier irlandese

Sarà che invecchiando le cose si tende a ripeterle. Diventano dei tormentoni che ogni tanto  tornano fuori e ti fanno borbottare. Così poi uno ci rimugina un po’ e sbotta. Però questa storia del Giro d’Italia che il prossimo anno parte da Dublino in pompa magna e si dimentica di celebrare Gino Bartali nel suo centenario non è un capolavoro. Tutto già scritto e riscritto anche da queste parti. E allora la foto di  Enrico Letta ( “palle d’acciaio”) e di Francesco Moser che consegnano al primo  ministro irlandese Enda Kenny la Maglia Rosa del Giro  2014  fanno un po’ sorridere […]

  

L’ultima maratona…

Non so se considerarla una notizia bella o brutta, triste o solo un po’ malinconica.  Ma la storia di Joy Johnson va  raccontata. E ognuno la legga con lo stato d’animo che vuole. Così la scrivo da cronista, senza commenti. E’ la storia di una donna di 86 anni che domenica ha corso e finito la 43ma maratona di New Yo5rk  ed è morta il giorno dopo.  Un destino forse anche un po sognanto visto che la Johnson aveva più volte espresso il desiderio di morire correndo la New York city marathon. E’ mancata appena 24 ore dopo aver tagliato il traguardo. Secondo quanto […]

  

La maratona, New York e la tabella

“Ho visto la maratona di New York in tv…bellissima. Ma se volessi correrla il prossimo anno devo cominciare a pensarci adesso? E dove trovo una tabella di alllenamento per prepararla ?”. È pieno di tabelle. C’è un mondo di tabelle con date, giorni, sigle, simboli, numeri. Basta digitare da qualche parte “maratona e tabella” e entri in un vortice da cui rischi di non uscire più. La tabella e’ un modo di correre, anzi di più. La tabella e’ soprattutto uno stile di vita dove vengono scandite le scadenze dei tuoi allenamenti con la precisione e la puntigliosita’ di una […]

  

il blog di Antonio Ruzzo © 2021
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>