A Piramis il «Sustainability Award»

Il gruppo Piramis ha ricevuto per il terzo anno consecutivo il premio Sustainability Award per aver dimostrato «capacità di innovare, rinnovare e attivare le energie migliori del Paese portando avanti una crescita sostenibile, inclusiva e stabile, creando valore aggiunto anche per la comunità» Piramis Group ha ottenuto inoltre il punteggio più elevato, posizionandosi in prima posizione in campo social (ESG), eccellendo per l’attenzione alla sicurezza, ai diritti, al benessere e alla crescita delle persone e per il sostegno alle comunità locali. Per Piramis la sostenibilità è una parola chiave della mission aziendale, che si traduce in un impegno iniziato già […]

  

Cernobbio promuove il governo (con riserva)

La maggioranza dei partecipanti alla 49esima edizione del Forum annuale di The European House – Ambrosetti a Cernobbio ha giudicato in modo positivo l’operato del governo Meloni, mentre le opinioni sono molto negative sulla tassa sugli extra-profitti. È quanto emerge dai risultati del televoto, a cui hanno risposto i rappresentanti al Forum Ambrosetti. In particolare, il 69% della business community ha considerato in modo positivo l’operato del governo. Negativo il giudizio da parte di circa il 18,3% dei presenti. La manovra sugli extraprofitti delle banche: il 33,3% della platea ha valutato molto negativamente la proposta (62,8% il totale dei voti […]

  

Il vento contro – Wall & Street Live

Daniele Cassioli è il più grande campione di sci nautico paralimpico italiano con ben 25 titoli mondiali, 27 europei e 41 italiani. È un esempio di come oggi le disabilità possano essere non solo superate in ambito lavorativo o sportivo ma anche di come valorizzare le differenze. Daniele, che è anche presidente onorario di Piramis Onlus, è riuscito anche a trasformare la sua esperienza in uno storytelling, in una opportunità di formazione per le aziende. «Lo sci, sia quello tradizionale che quello sull’acqua, mi ha dato un senso di libertà e la possibilità di fare quelle cose che a volte […]

  

Scritto in Si parla di noi - Tag: , , , , , , , , ,
Commenti disabilitati su Il vento contro – Wall & Street Live

Pnrr, i controlli servono

  Ha suscitato polemiche la decisione del governo di prorogare, attraverso un emendamento al decreto Pa, fino al 30 giugno 2024 lo scudo che impedisce la contestazione del danno erariale per colpa grave e che contestualmente esclude la Corte dei Conti dal controllo simultaneo delle operazioni del Pnrr e del Piano Nazionale Complementare. Non si tratta di una questione politica. Anche i giuristi sono divisi. Il presidente emerito della Consulta, Sabino Cassese, sul Giornale ha specificato che «la Costituzione dice che la Corte dei conti esercita il controllo preventivo di legittimità sugli atti del governo e quello successivo sulla gestione […]

  

Scritto in Parola di guru - Tag: , , , , , , ,
Commenti disabilitati su Pnrr, i controlli servono

Parità di genere, c’è lo sgravio contributivo

Pubblichiamo un contributo di Mara Rinner, ex manager d’azienda e oggi consulente di sviluppo del business di organizzazione aziendale. Da qualche anno ha deciso di occuparsi in particolar modo di imprenditoria femminile, di gender equality and diversity management nelle organizzazioni. «Sulla disuguaglianza di genere nel mondo del lavoro è intervenuta, nel corso del periodo 2010 – 2020, l’Unione Europea, mettendo in campo una serie di strategie. Le tendenze sono incoraggianti anche se davanti a noi c’è ancora molta strada da fare. Per il quinquennio 2020 – 2025 l’Unione Europea si è posta una serie di obiettivi riguardo l’eguaglianza di genere, […]

  

La Russia e l’Occidente che tradisce se stesso

Secondo l’ultimo sondaggio Eurobarometro, il 56% degli italiani è favorevole alla fornitura di armi all’Ucraina, una quota in leggero calo rispetto al 57% registrato la scorsa estate. A livello europeo, i favorevoli a questa misura sono il 65% del totale, con picchi intorno al 90% tra gli intervistati in Svezia, Polonia, Lituania, Danimarca, Paesi Bassi e Finlandia. Solo in Bulgaria, Grecia e Slovacchia la maggioranza degli intervistati è contraria. Dunque, gli italiani sono tra i meno convinti in Europa della necessità di appoggiare militarmente Zelensky. Per comprendere meglio questo stato di cose abbiamo chiesto all’esperto di comunicazione Fabrizio Amadori di […]

  

Terzo Settore, la spinta della riforma fiscale

  Pubblichiamo un’analisi di Paolo Duranti, esperto fiscalista dello Studio Mazzocchi & Associati di Milano «Tra gli obiettivi della riforma fiscale, il cui disegno di legge-delega è stato approvato da Palazzo Chigi nelle scorse settimane, si trova anche una norma che interessa direttamente associazioni, fondazioni ed enti non profit in genere. Il nuovo impianto normativo, invero, dovrà contenere ulteriori misure di semplificazione e di razionalizzazione delle attuali agevolazioni previste a beneficio – spiega il citato disegno di legge – “dei soggetti che svolgono con modalità non commerciali attività che realizzano finalità sociali nel rispetto dei principi di solidarietà e sussidiarietà”. Si tratta […]

  

Scritto in Parola di guru - Tag: , , , , ,
Commenti disabilitati su Terzo Settore, la spinta della riforma fiscale

Pnrr, evitare la beffa

Volevo ribadire un concetto. Da semplice cittadino. Il Pnrr, che consta di 68,9 miliardi di euro a fondo perduto e di 122,6 miliardi di prestiti, non è ciò che pensiamo che sia. Non è uno strumento finanziario per stimolare la crescita del Paese dopo la pandemia. Il suo impatto aggregato sul Pil 2021-2026 è del 3,2% ai valori dell’inflazione di due anni fa. Quindi, zero o poco più. Il suo valore è simbolico: testimonia che l’Unione europea si fida a tal punto dell’Italia da affidarle 191,5 miliardi di euro. Il che è una buona pubblicità sul mercato internazionale del debito […]

  

Scritto in Italia - Tag: , , , , , , , , ,
Commenti disabilitati su Pnrr, evitare la beffa

Studiate, ragazzi!

  In una recente puntata di «Ottoemezzo» lo scrittore e drammaturgo, Stefano Massini, volendo sostenere che l’essere donna e madre non sia di per sé garanzia di una politica improntata al bene dei molti, ha citato quattro esempi, a suo dire negativi. Golda Meir, ex premier israeliana, colpevole di aver negato il diritto all’esistenza della Palestina. Margaret Thatcher che avrebbe utilizzato i sommergibili nucleari contro l’Argentina per la difesa delle Falkland. Madeleine Albright per aver affermato che la morte di centinaia di migliaia di bambini iracheni a causa delle sanzioni nei confronti di Saddam Hussein fosse inevitabile. Isabella di Castiglia […]

  

Al lavoro! – Wall & Street Live

Il governo Meloni intende cambiare a partire da settembre la formula del reddito di cittadinanza, lasciandolo inalterato per coloro che sono in condizione di non poter lavorare a causa degli obblighi di cura di un familiare o per patologie particolari come le dipendenze. Le persone impiegabili, invece, oltre a subire una riduzione del sussidio (che verrà ribattezzato Mia, misura di inclusione attiva), verranno inseriti in un percorso di formazione per far sì che rientrino quanto prima nel mercato del lavoro.  Secondo Franco Amicucci, fondatore e Ceo di Skilla, «il reddito di cittadinanza rientra nel mismatch del mercato del lavoro e […]

  

Wall & Street © 2024
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>