Con il termine “cultura”

È tutta questione di… parole giuste. Con il termine cultura intendiamo l’insieme dei comportamenti e degli atteggiamenti di un gruppo umano storicamente determinato e determinantesi. In ottica antropologico-mentale, con questa parola ci si riferisce a tutti gli schemi di comportamento condivisi dai membri di una comunità e che fanno affidamento su informazioni trasmesse socialmente nel tempo. Dalle teorie scientifiche alle tecniche di ricerca del cibo in qualsiasi società, tribale o industriale, dal design automobilistico e navale agli stili musicali di successo: situazioni, competenze ed abilità che si sviluppano attraverso infiniti cicli di innovazione. Tutte cose che migliorano progressivamente una base […]

  

Incapacità, arroganza e ignoranza

È tutta questione di… parole giuste. Il fondo lo abbiamo già toccato ed è evidente, a tutti noi, che stiamo scavando. Certo, io non avrei mai pensato ad una vocazione mineraria del popolo italiano, ma evidentemente a questo ci hanno ridotto tutti quelli che, in maniera arrogante, manifestano la loro incapacità a governarci. Qualche esempio? Prendiamo le dichiarazioni rilasciate alla trasmissione Post (RAI 2) di una sconosciuta vice minestra cinque stalle (e le successive “precisazioni-giustificazioni-rettifiche” hanno ovviamente peggiorato la cosa). È stato rivolto il consiglio, a tutti i ristoratori, di organizzare la loro vita futura inventandosi, e magari, di fare […]

  

Assassini si diventa

È tutta questione di… parole giuste. Ho scritto, in questi ultimi giorni, nei social che ne avrei parlato. Mi riferisco alla tragedia di Cisterna, a Latina. E le ultime notizie in merito le troviamo qui. Comincio dalla fine, ossia dalla reazione, peraltro comprensibile, della gente al passaggio del feretro. Sì, ripeto, comprensibile ma certo non giustificabile, specialmente quando dettata dalla rabbia. La stessa rabbia del carabiniere criminale ed assassino. Per ognuno di noi, anche per il peggiore, esiste comunque la Grazia divina. Certo, per coloro che credono in essa. E vengo così al mio fondamentale assunto, che ho peraltro espresso […]

  

E se invece di ricostruire questo Paese, lo rifacessimo?

È tutta questione di… parole giuste. Sentiamo in questo periodo, da parte di molti politici italiani, esponenti di destra e di sinistra, ma non solo dai politici, che è necessario ricostruire sia il Paese Italia, dotato di un sistema evidentemente malato, sia coloro che lo alimentano, ossia i cittadini che votano e quelli che non vanno a votare. Cosa significa per la mente umana il termine ricostruire? Cosa indica? Non certo cominciare una costruzione da capo utilizzando gli elementi che hanno portato al crollo dell’edificio che voglio ricostruire, altrimenti si andrebbe incontro a un lavoro che nasce per portare al […]

  

Il blog di Alessandro Bertirotti © 2021
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>