Megalomani abortivi

È tutta questione di… umanità. Abbiamo ampiamente superato i 7,5 miliardi di individui presenti su questo pianeta. È la prima volta che un predatore di vertice come noi, un mammifero dalle dimensioni così evidenti, raggiungesse una popolazione così numerosa. E siamo così tanti perché abbiamo occupato ogni nicchia ecologica; ci siamo organizzati in società e culture altamente complesse e stratificate, per compiti e ruoli. Abbiamo fatto molte cose: inventato l’agricoltura, l’allevamento e l’industria, una tecnologia capace di spedire sonde al di là del nostro sistema solare. Senza contare il numero di lingue articolate con le quali trasmettiamo informazioni e ci […]

  

La cultura siamo noi

È tutta questione di… umanità. La nostra mente è culturale e non può essere diversamente. Quando si parla di mente culturale si intende affermare che la logica della organizzazione della mente è basata sulla struttura della cultura. In altri termini, la mente (che come suo parente più tangibile possiede il cervello, per dirla con Gary Marcus) organizza i suoi contenuti in base alle categorie culturali. Anni di studi e di ricerche sistematiche consentono di asserire che l’Antropologia culturale è in grado di riconoscere e quindi utilizzare, in un modello cognitivistico, almeno 14 coordinate mentali (categorie della mente culturale), mediamente presenti […]

  

Un’instabile, immensa regione

È tutta questione di… umanità. Colui che crea e colui che fruisce del creato agiscono in dimensioni temporali separate, dando vita ad una terza dimensione che è il risultato delle due precedenti. Ciò che viene creato, (fotografie, opere artistiche, poesia, filosofia, pittura, musica, “mondi”, etc.) diventa subitaneamente indipendente, sia da colui che ha creato che da colui che ne gode. Il prodotto finito permane nel tempo a prescindere da coloro che lo hanno creato e coloro che lo ammirano. La contemporaneità esiste nel nostro sistema neurale solo al momento dell’entrata di informazioni non ancora decodificate. Il processo di decodificazione è […]

  

Vittoria Tsipras: si volta davvero pagina?

È tutta questione di… umanità. Potrebbe non essere semplicemente una vittoria di tipo politico, e diventare una vittoria di tipo esistenziale, di fronte ad un malessere che continua ad essere sempre più di tipo affettivo, relazionale, in pratica, umano. Rimodulare il concetto di debito pubblico non è una questione solo economica, essa riguarda invece il concetto di tempo all’interno del quale nutrire la speranza di poter fare investimenti che migliorino la qualità della vita quotidiana. E se le imprese, che sono costituite da uomini e donne, con relative famiglie, hanno bisogno di banche che credano in loro, anch’esse formate da […]

  

Nascerà Down? È meglio abortire

È tutta questione di… umanità. “Avere un bambino down è immorale”. Direi che siamo di fronte ad una meravigliosa espressione scientifica. Non possiamo attenderci qualcosa di meglio da Richard Dawkins. Io non sono nessuno e questo è vero. Ebbene, spero di rimanere nessuno, perché se essere uno scienziato di fama mondiale significa parlare in questi termini, e per di più in 140 caratteri, preferisco rimanere un povero stabile precario di questa esistenza, ancorché misero ricercatore. Lo scienziato è dichiaratamente non solo ateo, ma arrabbiatissimo se altri esseri umani si dicono persino credenti e ricercatori (quindi anche con me che sono cattolico […]

  

Il blog di Alessandro Bertirotti © 2021
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>