Il saldo esistenziale

È tutta questione di… fragilità. In Europa, la nascita di vere e proprie strategie educative può essere datata intorno alla seconda metà Seicento. Da questo momento in poi emerge il concetto di infanzia, intesa come periodo di vita che deve essere accuratamente protetto e controllato. L’attenzione per il bambino non è però di tipo affettivo-emozionale, ossia legato alle reali ed infantili esigenze espresse dal non-adulto, quanto rivolta alla definizione di spazi all’interno dei quali collocare il bambino: scuole, istituti, asili, etc. Si inaugura così l’avvento di una concezione contraddittoria: accanto all’attenzione per il bambino con la creazione di spazi ad […]

  

Maschio uguale femmina

È tutta questione di… limiti universali. A leggere questo articolo, ci si rende conto che le cose stanno diventando sempre più interessanti. Come sapete, le mie considerazioni sono, il più delle volte, il frutto di due punti di vista convergenti: quello antropologico-mentale e quello personale. Il primo deriva dalla mia formazione scientifica, in continuo aggiornamento, mentre il secondo è frutto della mia biografia. E questo, penso, accada a tutte le persone. Si unisce la propria formazione professionale, ciò che si studia e si conosce sui testi e nella professione, al modo di considerare la vita, le proprie esperienze secondo un punto […]

  

Il blog di Alessandro Bertirotti © 2021
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>