Riciclati ovunque

tavolini-riciclo-creativo-1

È tutta questione di… fallimento. È ovvio che parlare di dignità in questo periodo storico mondiale sia qualche cosa di davvero rivoluzionario, specialmente quanto si apprendono cose di questo genere. Non mi permetto certo di valutare le scelte di questa signora, per quello che concerne la propria vita, i propri credo e gli obiettivi che vuole raggiungere, mentre non sono mai stato d’accordo sul comportamento che la signora ha tenuto ultimamente verso la nostra nazione. E non mi riferisco all’ex ministro Salvini, ma al rispetto delle leggi di uno Stato, anche se è vero che nella nostra nazione le leggi […]

  

Università truccata?

Unict

È tutta questione di… ipocrisia. Catania non è la perla della situazione, ma solo parte degli ingranaggi. Non è una novità, anzi, lo sappiamo da sempre che le cose procedono in questo modo, con una costante e continua opacità fra i vari gangli delle Istituzioni. Ognuno di noi, sia genitore oppure professore, vuole il meglio dei propri figli oppure allievi. Ogni docente, ad ogni livello e in qualsiasi processo educativo, individua i migliori, coloro che potrebbero davvero e bene interpretare la prosecuzione dei propri principi, siano essi pedagogici che scientifici. È del tutto naturale, quindi, fare il possibile perché allievi […]

  

Aiutare velocemente i depressi? Sì, ora è possibile!

foto presa dalla rete

È tutta questione di… tecnologia. Questa notizia ci permette una serie di considerazioni importanti, specialmente per quello che concerne il ruolo della scienza all’interno della vita quotidiana di ogni individuo. Abbiamo già affrontato il tema della depressione e in questo articolo ritorniamo sull’argomento alla luce, però, della ricerca appena pubblicata e rivolta a pazienti trattati con un antidepressivo dell’ultima generazione, il Citalopram. Non è importante, in questa sede, spiegare il funzionamento della farmacodinamica della sostanza, quanto ragionare sostanzialmente sulla confusione che fra i non addetti ai lavori si crea quando si parla di depressione e intelligenza, oppure fra depressione ed […]

  

Il blog di Alessandro Bertirotti © 2019