Madrid 11 marzo 2004, non lavate via quel sangue

Era una mattina umida e nuvolosa a Barcelona. Guardavo la Rambla de Canalettes dalla finestra della camera dell’hotel dove ero alloggiato, in attesa di entrare nell’appartamento che avevo affttato, quando Laura mi manda un messaggio che mi gelo: “L’Eta ha commesso un attentato grandissimo!”, nel suo italiano semplice, mi aveva dato una notizia che dovevo seguire. Accesi il televisore e vidi che dalla Stazione Ferroviaria di Atocha , a Madrid, si alzava una nuvola nera di fumo. Un treno della Carcanias, treni locali che collegano l’estesa periferia madrilena al centro città, era stato disintegrato da un’esplosione entrando nella stazione di Atocha […]

  

Dietro gli attentati islamisti di Barcelona, l’ombra dei servizi segreti spagnoli

Secondo un’esclusiva pubblicata da Público, quotidiano digitale spagnolo, Abdelbaki Es Satty, l’imam di Ripoll, mente dell’attentato sulla Rambla del 17 agosto 2017, sarebbe stato un informatore regolare del Centro Nacional de Inteligencia di Spagna. Un’accusa che, a suo tempo, l’intelligence di Madrid aveva negato. Nel 2018, il direttore del Cni fu invitato a riferire sulla condotta del Chi al Parlamento e aveva escluso alcuna relazione con  Abdelbaki Es Sattycon. L’imam,  morto in un accidentale esplosione di bombole del gas, tre giorni prima dell’attentato, assieme a materiale dinamitardo che sarebbe dovuto servire ai terroristi,  ne uscì come un semplice contatto, ma non un collaboratore.  E invece, […]

  

Laura, Louisa, Maren e Antonio, vittime della declinazione dell’odio

Il pomeriggio è ancora caldo a El Campillo, paesino andaluso a cinquanta chilometri a nord-ovest di Siviglia. In questo borgo di meno di duemila anime, Laura Luelmo, 26 anni, insegnante di educazione tecnica, ha appena preso possesso di un appartamento. In lista da due anni, ha ricevuto il suo primo incarico da professoressa presso un istituto tecnico della zona. Felice per l’impiego e l’opportunità di lavorare, ha salutato il fidanzato e la famiglia e lunedì 10 ottobre è partita per la provincia di Huelva. Martedì pomeriggio, il giorno prima di incontrare a scuola i suoi studenti per la sua prima […]

  

Il blog di Roberto Pellegrino © 2021
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>