Qui Madrid: il balcone come scranno

Alle 18 le prime fragili ombre occupano la città e il cielo sopra Madrid è di un blu, quasi alpino. Settecento metri sul mare sono d’aiuto. Come ogni giorno, da quando è iniziata la strage di persone, di uomini comuni, di uomini importanti, di tanti medici (32) e infermieri (61), di trentenni, come di quarantenni, e settantenni, di ottantenni a riposo, soffocati dolcemente nel sonno, tra l’ultimo respiro tagliato dal cedimento dei polmoni e il collasso del cuore, negli ospedali che hanno isolato i contagiati da tutto, nelle tante case di riposo per anziani, che ora sono tombe, si accumulano file […]

  

Qui Madrid: c’è un morto ogni quarto d’ora

La vita sospesa per chi vive in quarantena, senza azzardare inutili spostamenti, potrebbe salvare vite. Il coronavirus ne ha mangiate quasi 800 in sette giorni, soltanto nelle ultime ventiquattr’ore sono morte 170 persone. Ora in tutta la Spagna ogni 15,7 minuti il virus che viene da molto lontano miete una nuova vittima. Il Paese è passato da un allegro menefreghismo a una profonda preoccupazione e paura per il futuro buio come la gola di un lupo. Entro una settimana tutti gli hotel di Spagna devono chiudere. Le vacanze sono finite. O forse, nemmeno iniziate. Si vive in trincea guardando le strade […]

  

Brasile, Bolsonero negativo al Coronavirus e manda aff… i suoi detrattori

Il presidente del Brasile Jair Bolsonaro è risultato negativo al test del coronavirus. Il presidente ha diffuso la notizia facendo il gesto dell’ombrello dopo che era circolata, su diversi media, la notizia della sua positività. La Casa Bianca ha organizzato una riunione urgente dopo la notizia secondo la quale Bolsonaro, entrato in contatto con il presidente Donald Trump lo scorso weekend, era risultato positivo ad un primo test del coronavirus. Trump aveva trascorso almeno dieci minuti a diretto contatto con il gruppo di brasiliani che gli aveva fatto visita sabato scorso a Mar-a-Lago, la Casa Bianca d’inverno. Del gruppo faceva […]

  

Coronavirus, centinaia di turisti italiani bloccati in Spagna

La sospensione dei voli dalla Spagna verso l’Italia e viceversa, decisa martedì dal Governo del socialista Pedro Sánchez, sta bloccando centinaia di turisti italiani su suolo iberico. La maggior parte dei nostri connazionali in vacanza in Spagna non è riuscita a trovare posto sugli ultimi voli per l’Italia, lo stesso sta avvenendo per alcuni studenti Erasmus spagnoli bloccati in Italia. L’Ambasciata d’Italia a Madrid è impegnata ad aiutare i numerosi italiani presenti in Spagna a fare rientro a casa. Il personale delle strutture consolari italiane sta seguendo numerose domande. il numero di italiani nel paese iberico è molto elevato. Chi […]

  

Madrid 11 marzo 2004, non lavate via quel sangue

Era una mattina umida e nuvolosa a Barcelona. Guardavo la Rambla de Canalettes dalla finestra della camera dell’hotel dove ero alloggiato, in attesa di entrare nell’appartamento che avevo affttato, quando Laura mi manda un messaggio che mi gelo: “L’Eta ha commesso un attentato grandissimo!”, nel suo italiano semplice, mi aveva dato una notizia che dovevo seguire. Accesi il televisore e vidi che dalla Stazione Ferroviaria di Atocha , a Madrid, si alzava una nuvola nera di fumo. Un treno della Carcanias, treni locali che collegano l’estesa periferia madrilena al centro città, era stato disintegrato da un’esplosione entrando nella stazione di Atocha […]

  

Coronavirus, più casi in Italia perché si fanno più test. Ora lo sa anche Madrid

Anche gli spagnoli, o quasi tutti, l’hanno compreso: se si eseguono più test per il Covid-19, detto più comunemente coronavirus, si identificheranno più casi di contagiaio. Come è avvenuto in Italia, primo Paese in Europa a trovare un focolaio di contagiati nel Nord Italia già a metà febbraio. Quindi, alla domanda, “Perché tanti casi di contagio in Italia e non molti in Spagna, Francia e Belgio?” Basta rispondere con il numero reale di test effettuati, con i controlli negli aeroporti: in Italia a Linate, Malpensa e a Roma Leonardo Da Vinci, da fine febbraio sono state installate apparecchiature molto innovative, […]

  

Spagna, il 90% dei contagi del coronavirus sono importati

In Spagna il Ministero della Sanità conferma 237 casi di coronavirus nel Paese. Di questi, 9 sono ricoverati in stato grave,  mentre 3 persone sono decedute. L’ultima è una donna di 99 anni che è morta due giorni fa presso l’Ospedale Gregorio Marañon di Madrid. Come già era accaduto con il primo caso accertato di decesso per coronavirus, anche in questo caso si è scoperto che la donna era positiva al covid-19 soltanto dopo il decesso. Il test è stato effettuato dopo il decesso. Fernando Simón, direttore del Centro de Coordinación de Alertas y Emergencias Sanitarias, ha spiegato ai giornalisti […]

  

Spagna, grazie per il pesce!

Le esportazioni di pesce conservato e lavorato fruttano al nostro Paese 456 milioni di euro ma ne importiamo per 4,6 miliardi di euro. Como è la prima città per export di pesce, crostacei e molluschi lavorati con 155 milioni di euro, seguita da Venezia (quasi 29 milioni), Rimini (21,7 milioni) e Rovigo (20,4 milioni). Il pesce lavorato arriva soprattutto da Spagna (30% del totale, +12% nel 2019). Seguono Ecuador (8%, +8%), Paesi Bassi e Francia (5%). In crescita Sri Lanka (+82%), Indonesia e Argentina, +60% circa. Possibile che con così tanti chilometri di coste e di porti non riusciamo a […]

  

Il blog di Roberto Pellegrino © 2021
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>