Francisco vs Benito

Francisco Franco è stato il personaggio dominante nella storia della Spagna nel ventesimo secolo. Nessuno in Occidente è rimasto al potere tanto tempo e con poteri così ampi. Nessuno in Spagna ha suscitato tanto amore e tanto odio. Però la sua figura sembra quasi dime ticata. Perché? Il 20 novembre 1975, il capo del governo Carlos Arias Navarro annunciò alla televisione, con la voce rotta dalla commozione, la morte di Francisco Franco, avvenuta dopo lunga agonia. Il popolo spagnolo si divise nella reazione alla notizia. Molti piansero, chi per il dolore e chi per la gioia. Francisco Franco, salutato dai […]

  

Pedro Sánchez vuole aggiungere il reato di apologia del franchismo

Sulla scia di chiudere con il passato, pensando sempre alla Legge sulla Memoria Storica, la Moncloa annuncia di volere inserire nella riforma del Codice Penale il reato di “apologia di franchismo”. Se così fosse, sarebbe, quindi, un reato omaggiare in pubblico il dittatore Francisco Franco e in generale esaltare la dittatura franchista del periodo compreso fra 1939 e 1975. Questo avvicinerebbe la Spagna all’Italia, dove esiste da decenni il reato di apologia del fascismo. Non è la prima volta che i Socialisti mettono questa proposta sul tavolo. Nella riforma del Codice Penale dovrebbe entrare anche la riduzione delle pene previste […]

  

Tre milioni di immigrati per la Spagna

Secondo José Luis Escrivá Belmonte, il 59enne ministro per la Sicurezza sociale, inclusione e migranti, la Spagna deve attrarre “milioni e milionid’immigrati”, lavoratori stranieri che sarebbero “necessari nei prossimi tre decenni per rispondere alla domanda del mercato del lavoro“. Per Escrivá, in carica dallo scorso 13 gennaio, solo così si eviterà la “giapponesizzazione” dell’economia e della società spagnola ma, il ministro, afferma che “dovremo spiegarlo alla società”. Escrivá è un economista indipendente indicato dal Psoe, uno dei partiti della coalizione di sinistra al governo insieme a Podemos, ai Socialisti Catalani (PSC) e alla sinistra radicale di Izquierda Unida (IU). Secondo l’economista-ministro, la Spagna non può permettersi l’accettazione passiva […]

  

Il blog di Roberto Pellegrino © 2021
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>