Soltanto il 5% degli spagnoli è stato contagiato dal Covid-19

L’indagine epidemiologica avviata in Spagna quasi tre settimane fa inizia a dare i primi dati importanti, ma purtroppo non buoni sull’andamento del Covid-19. Lo studio procede con il test sierologico su 70 mila persone e sta evidenziando che soltanto il 5% della popolazione è stato finora contagiato. Un dato che dimostra l’efficacia del tanto criticato lockdown che in Spagna è iniziato a metà marzo e terminerà a fine giugno. Ma i dati pongono ben altri interrogativi per il futuro. Infatti, se il 95% della popolazione non è ancora stata contagiata dal Covid-19, la situazione di emergenza potrebbero andare avanti ancora […]

  

Spagna, divisa a macchia di leopardo tra Fase 0 e 1

Con la decisione delle comunità spagnole, meno colpite dal virus, con pochissimi contagiati e ancor meno malati e decessi, di riaprire, su consiglio del Governo centrale di Madrid, bar, musei e librerie pubbliche, in Spagna in alcune regioni e province è iniziata la Fase 1, però è aumentata la confusione. La maggior parte delle comunità si è trovata ad avere un territorio diviso tra Fase 1 e Fase 0. Alcune province a rischio alto di contagio affiancate da territori a rischio basso. È una semilibertà che molti spagnoli attendevano da settimane, che, però, sta provocando disordine, confusione, molte polemiche e […]

  

Il confinamento casalingo rispolvera il Decamerone

In questo periodo di ancora confinamento in casa, salvo casi particolari di chi è ritornato a lavoro, è aumentato l’interesse per i siti che si occupano di letteratura. La buona notizia è che con tanto tempo libero è stato più facile concentrarsi sulla lettura, tanto che molti nuovi lettori hanno voluto affrontare i grandi classici, italiani e stranieri. In Italia e in Spagna classici come “I Promessi Sposi” di Alessandro Manzoni e “Il Decamerone” di Giovanni Boccaccio, sono andati molto forte nella classifica dei libri più letti durante il lockdown. Sicuramente il motivo è da ricercare nell’argomento della pestilenza presente […]

  

Addio a Sepúlveda, il cantastorie che odiava la cronaca

Aveva scelto come casa le Asturie, la regione del Nord della Spagna che, con i suoi prati verdissimi a picco su una costa rocciosa attaccata dalle onde del mare torbido e agitato, gli ricordava il Cile della sua infanzia. Luis Sepúlveda Calfucura se ne è andato in un letto dell’Hospital Clinic dell’Università di Oviedo, dopo che a fine febbraio, rientrando a Madrid da un viaggio in Austria, era risultato positivo al Covid-19, con sintomi di polmonite. Quanto è curiosa la vita, anche per chi è abituato a inventarne di più strane. Sepúlveda è sopravvissuto ai potenti e ghiacciati getti d’acqua che le […]

  

Italia e Spagna, umiliate dalla Troika

Con i nostri cugini transalpini e transpirenei, abbiamo non solo in comune la lingua neolatina, parte della storia e il Mar Mediterraneo. Condividiamo anche e spesso il fatto di essere i fanalini d’Europa, e non sempre, per colpe nostre. Da settimane la videoconferenza con la Commissione Europea per il nostro premier Giuseppe Conte e per il presidente del Governo spagnolo Pedro Sánchez è un momento difficile e umiliante, ai limiti del mendicare. Gli aiuti che la Ue prevede in questo momento difficile per società ed economia, con i Paesi Europei vittime dell’epidemia e le loro economie gravemente ferite e potenzialmente […]

  

In Spagna il virus è una vera fabbrica di disoccupati

La chiusura forzata delle attività produttive, per tentare di fermare la violenta epidemia di coronavirus, è destinata a ridurre pesantemente la crescita del Pil spagnolo per almeno tre trimestri, ma – quel che è peggio – potrebbe produrre più di due milioni di disoccupati, a tredici anni dalla grande crisi finanziari che lasciò il Paese con quasi sette ù milioni di disoccupati. Ad oggi si contano oltre 900mila senza lavoro in più Spagna a seguito del congelamento delle attività produttive non necessarie. Le scelte prese dal Governo di Pedro Sánchez hanno bisogno di tempo per aiutare gli spagnoli e la Spagna, come […]

  

Coronavirus, centinaia di turisti italiani bloccati in Spagna

La sospensione dei voli dalla Spagna verso l’Italia e viceversa, decisa martedì dal Governo del socialista Pedro Sánchez, sta bloccando centinaia di turisti italiani su suolo iberico. La maggior parte dei nostri connazionali in vacanza in Spagna non è riuscita a trovare posto sugli ultimi voli per l’Italia, lo stesso sta avvenendo per alcuni studenti Erasmus spagnoli bloccati in Italia. L’Ambasciata d’Italia a Madrid è impegnata ad aiutare i numerosi italiani presenti in Spagna a fare rientro a casa. Il personale delle strutture consolari italiane sta seguendo numerose domande. il numero di italiani nel paese iberico è molto elevato. Chi […]

  

Coronavirus, più casi in Italia perché si fanno più test. Ora lo sa anche Madrid

Anche gli spagnoli, o quasi tutti, l’hanno compreso: se si eseguono più test per il Covid-19, detto più comunemente coronavirus, si identificheranno più casi di contagiaio. Come è avvenuto in Italia, primo Paese in Europa a trovare un focolaio di contagiati nel Nord Italia già a metà febbraio. Quindi, alla domanda, “Perché tanti casi di contagio in Italia e non molti in Spagna, Francia e Belgio?” Basta rispondere con il numero reale di test effettuati, con i controlli negli aeroporti: in Italia a Linate, Malpensa e a Roma Leonardo Da Vinci, da fine febbraio sono state installate apparecchiature molto innovative, […]

  

Spagna, il 90% dei contagi del coronavirus sono importati

In Spagna il Ministero della Sanità conferma 237 casi di coronavirus nel Paese. Di questi, 9 sono ricoverati in stato grave,  mentre 3 persone sono decedute. L’ultima è una donna di 99 anni che è morta due giorni fa presso l’Ospedale Gregorio Marañon di Madrid. Come già era accaduto con il primo caso accertato di decesso per coronavirus, anche in questo caso si è scoperto che la donna era positiva al covid-19 soltanto dopo il decesso. Il test è stato effettuato dopo il decesso. Fernando Simón, direttore del Centro de Coordinación de Alertas y Emergencias Sanitarias, ha spiegato ai giornalisti […]

  

Spagna, grazie per il pesce!

Le esportazioni di pesce conservato e lavorato fruttano al nostro Paese 456 milioni di euro ma ne importiamo per 4,6 miliardi di euro. Como è la prima città per export di pesce, crostacei e molluschi lavorati con 155 milioni di euro, seguita da Venezia (quasi 29 milioni), Rimini (21,7 milioni) e Rovigo (20,4 milioni). Il pesce lavorato arriva soprattutto da Spagna (30% del totale, +12% nel 2019). Seguono Ecuador (8%, +8%), Paesi Bassi e Francia (5%). In crescita Sri Lanka (+82%), Indonesia e Argentina, +60% circa. Possibile che con così tanti chilometri di coste e di porti non riusciamo a […]

  

Il blog di Roberto Pellegrino © 2021
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>