Dal Cile a Singapore, il giro del Covid, tra verità e bugie

Se l’Europa si va concedendo il lusso di decidere dove passare le vacanze tra Grecia, Spagna o Italia perché in questi Paesi è stato raggiunto il picco tranne che in Svezia e in Polonia, altre nazioni sono ancora accerchiate dal virus. Non è questione di un singolo focolaio che scoppia in una scuola francese o dopo una messa in una chiesa tedesca  o in una clinica romana. È una situazione ben più complessa. Come avviene negli Stati Uniti, è la prima ondata che non si è esaurita. Si allarga come una macchia d’olio in stati  popolosi come Brasile, India e Indonesia. Il virus […]

  

Le misure restrittive in Spagna hanno salvato 450 mila vite

Le misure di confinamento in Europa hanno salvato la vita a circa 3 milioni di persone. In Spagna, sarebbero 450.000 le persone risparmiate al contagio grazie al confinamento di marzo e aprile, mentre in Italia sarebbero 630.000. Lo afferma uno studio pubblicato sulla rivista Nature, portato avanti da un gruppo di ricercatori coordinati dall’Imperial College di Londra, che hanno calcolato quale effetto ha avuto il confinamento sull’espansione dell’epidemia. Sono cifre molto importanti che rendono un’idea delle dimensioni del disastro, se non fossero state stabilite misure di confinamento molto restrittive come quelle adottate in Europa. Lo studio dovrà essere validato in futuro, […]

  

La magistratura indaga il re benemerito Juan Carlos I di Spagna

Dopo l’indagine, finita con l’archiviazione, di sei anni fa sulla Infanta Cristina, figli del re emerito Juan Carlos I di Spagna, su un presunto legame con l’ex marito Iñaki Urdangarin Liebaert su un caso di sottrazione di fondi pubblici e riciclaggio denaro tramite una fondazione, ora la Corte Suprema punta la sua lente sull’ex monarca Juan Carlos Alfonso Víctor María de Borbón y Borbón-Dos Sicilias: l’ipotesi dei magistrati è che l’ex sovrano ultra ottantenne si sia intascato una corposa tangente di 40 milioni di euro per l’appalto della costruzione della linea ferroviaria ad alta velocità (Ave) tra Medina e La […]

  

Spagna, le Baleari riaprono, ma solo per la Germania

Il Governo di Madrid ha deciso che le isole Baleari saranno la prima regione spagnola ad aprire dal 15 giugno al turismo internazionale dopo i mesi dell’emergenza per il Covid-19. Le Baleari torneranno ad accogliere i turisti ben due settimane prima della Spagna che si è data come limite il primo luglio. Ma questa apertura sarà concessa soltanto a un numero limitato di turisti tedeschi. Quindi, l’accesso all’arcipelago delle isole del Mediterraneo sarà permesso a 10.900 persone, tutte provenienti da regioni della Germania che ha una situazione epidemiologica simile a quella delle Baleari. La riapertura delle Baleari rappresenta per Madrid […]

  

La Spagna si inchina al maestro Ennio Morricone

Strumentista, compositore, direttore d’orchestra e arrangiatore. Ha scritto e diretto oltre sessanta colonne sonore di film pluripremiati. Decine di riconoscimenti mondiali, tra cui deu Oscar, uno alla carriera e uno per il miglior accompagnamento musicale di The Hateful Eight, Ennio Morricone, classe 1928, ha ricevuto il più prestigioso premio spagnolo per le Arti: il Principessa delle Asturie.  Il compositore romano ha ricevuto il premio assieme a un altro maestro mondiale della musica classica, John Williams, autore tra le tante, delle musiche premiate con un Oscar di E.T. l’Extraterrestre e Jurassic Park.  Il premio “Principessa delle Asturie per la Arti”, alla sua 40° edizione,  è uno dei […]

  

Madrid decide di far ripartire il Paese dopo il 21 giugno

Il Governo di Pedro Sánchez e Pablo Iglesias ha votato per definire la sesta e ultima proroga dello stato d’allarme nazionale.  Fino al 21 giugno la Spagna rimarrà , in parte, congelata e con qualche restrizione, poi si tenterà il ritorno alla normalità scongiurando una nuova ondata di epidemia di Covid-19. Il primo stato d’emergenza, lo ricordiamo, fu votato il 14 marzo e da quella data è stato in pratica spostato di due settimane per sei volte. Questo ha permesso all’esecutivo di accentrare le decisioni in materia di Sanità e Interni, per evitare che ognuno delle diciassette  Comunità indipendenti potesse […]

  

Madrid approva il reddito minimo di cittadinanza per i più deboli

Il Governo spagnolo ha votato per l’introduzione de l’ingreso minimo vital, una specie di reddito di cittadinanza per 850.000 famiglie che si trovano in grave difficoltà economica, anche a causa del coronavirus. L’aiuto interesserà quasi 3 milioni di persone e rappresenta un importante sussidio dove, secondo l’Eurostat,  il 21,5% della popolazione vive molto vicina della soglia minima di povertà. La media Ue è del 17% (in Italia è del 20.3%) e dove il tasso di rischio di povertà estrema è del 9,2% (in Italia è del 9,4%). Per attuare questo sussidio Madrid investirà  3 miliardi di euro. L’aiuto si somma a […]

  

Spagna, a che punto è l’epidemia

Il mese appena passato ha rappresentato in Spagna e in Italia il periodo dell’allentamento delle varie restrizioni a seguito dello stato d’allarme per contenere l’epidemia del Covid-19. La desescalada spagnola rappresenta quello che è stato la Fase 2 in Italia. In Spagna negli ultimi trenta giorni hanno riaperto bar, ristoranti, negozi di vestiti, musei, librerie, guidati da regole severe per il quasi ritorno alla normalità. Dal totale confinamento di marzo e aprile, piano piano alcune misure si sono allentate e spagnoli e italiani hanno riassaporato il piacere di una passeggiata in un parco o di poter incontrare qualche amico. Ogni libertà […]

  

Il blog di Roberto Pellegrino © 2021
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>