Il presidente di Frontex, si è dimesso. L’Italia non se ne è accorta

Il direttore esecutivo dell’Agenzia europea per le frontiere (Frontex), – organo cui è affidato il funzionamento del sistema di controllo e gestione delle frontiere esterne dello Spazio Schengen e dell’Unione europea, che intende ricomprendere le autorità nazionali competenti per il controllo delle frontiere – il francese Fabrice Leggeri, lo scorso 29aprile si è dimesso. Notizia che, mentre in Spagna ha avuto l’attenzione che meritava, in Italia, invece, è passata del tuto inosservata. Accusato di un gestione disastrosa dei migranti, con azioni poco chiare, come i rimpatri, dopo un’indagine approfondita dell’Ufficio europeo per la lotta antifrode (OLAF) sulla sua condotta a […]

  

Madrid è in difficoltà per lo scandalo “Catalangate”

Nel regno di Spagna con Parlamento e Costituzione infuria da tempo la bufera del presunto spionaggio ai leader nazionalisti catalani. Lo scandalo era emerso alla fine del 2020, dopo i disordini a Barcellona. Negli ultimi tempi il livello di scontro è aumentato tanto da coinvolgere il Governo del socialista Pedro Sánchez, tanto che lo scorso 28 aprile, l’esecutivo di colazione si è salvato in extremis mentre stava votando un pacchetto di misure economiche e sociali per ammortizzare la guerra in Ucraina. I partiti separatisti catalani, finora soci del Governo, hanno tolto il loro appoggio, per denunciare il “Catalangate“. Sánchez ha […]

  

Il blog di Roberto Pellegrino © 2022
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>