L’Uruguay vira a destra dopo quindici anni

Dopo quasi dieci giorni di spoglio e riconteggio delle schede di voto del secondo turno delle elezioni presidenziali in Uruguay, il Tribunale  elettorale ha dichiarato vincitore il candidato di destra Luis Lacalle Pou. Quarantasei anni, avvocato, figlio di un ex presidente, Lacalle ha tre figli e ha battuto al ballottaggio il rivale di sinistra Daniel Martinez, esponente di Fronte Ampio, il partito al potere dal 2005. Così dopo quasi un quindici anni la destra torna al potere. “Ci complimentiamo con il presidente eletto Luis Lacalle Pou”, ha twittato Martinez. “Ora è il nostro turno, festeggiamo la vittoria“, ha esultato il Partito Nazionale di Lacalle […]

  

L’Uruguay stanco di nove anni di sinistra, va alle urne

Urne aperte oggi in Uruguay per il secondo turno delle elezioni presidenziali. A differenza di Bolivia, Brasile, Chile e Colombia dove la tensione è altissima da varie settimane, dopo che si sono verificati colpi di Stato e tentativi di ribellione e rivolta, finiti nel sangue, nel piccolo stato del Cono Sur regna la tranquillità. Il quotidiano statunitense New York Times racconta un fatto singolare: una decina di giorni fa, per caso alcuni sostenitori di due partiti opposti si sono incrociati nel Parque del Prado, nel centro di Montevideo, correva un po’ di tensione, come in tutte le altre province, quando i due […]

  

Il blog di Roberto Pellegrino © 2021
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>