Grazie Filipponio!

Grazie Filipponio 02-page-001

È tutta questione di… Oscar. Grazie, non avrei mai pensato di ricevere un premio così ambito per la mia più recente pubblicazione. La prima cosa da fare, dopo aver ricevuto questa meravigliosa lettera, sarebbe di chiedere al signor Filipponio di conoscerci personalmente, magari cercando di istituire un premio letterario e artistico internazionale che porti il suo nome. Sarebbe davvero bello conoscere di persona, questo meraviglioso personaggio, Bruno Filipponio, antesignano meccanico dello spam telematico, e riconoscitore del valore di alcuni autori a livello internazionale. E vi è poi una seconda importante considerazione, ossia quella legata al fatto che con l’arrivo di […]

  

Medici in guerra al Pronto Soccorso!

guerra

È tutta questione di… educazione permanente. Leggere questa notizia ed ascoltare questa intervista ci fa comprendere in quale stato di malessere si trova il Paese. Quando si apprende che in alcuni casi ci scappa anche il morto, sarà forse il caso di prestare una maggiore attenzione a questo problema, altrimenti, secondo una perfetta abitudine italiana, ci lamenteremo dopo il fattaccio, quando inizieranno le interminabili indagini della Magistratura per dare un nome al colpevole. In realtà, come in molte situazioni analoghe a questa, i colpevoli siamo tutti noi. La nostra cattiva abitudine aggressiva, specie di fronte a tutto ciò che è […]

  

Il piacere di uccidere

follia omicida

È tutta questione di… educazione. Una persona che cresce in un qualsiasi sistema culturale, e vi cresce dalla nascita, interiorizza atteggiamenti e modi di valutare il mondo di quel sistema, e dei suoi sottoinsiemi. Per esempio, un italiano che nasce a Milano, organizzerà la propria mente come italiano, con una serie di caratteristiche che lo rendono tale agli occhi di tutti, unitamente ad altre che lo rendono milanese. Mi sembra di scrivere qualcosa di evidente, persino di ovvio, eppure da ciò che ho letto in questi giorni, o dalle giustificazioni che alcuni giornalisti, commentatori e intellettuali adducono, rispetto alla strage […]

  

Bruciare d’amore. Io dico no!

bruciaredamoreno

È tutta questione di… re​​sponsabilità. Ho già scritto molto. Faccio quello che posso, girando tutta la nazione a parlare di femminicidio, e queste notizie mi scoraggiano, facendomi sentire davvero un Don Chisciotte. E come Don Chisciotte non mi arrendo a questa tremenda realtà, anzi, griderò sempre più forte il mio sdegno. Dico alcune cose che ribadiscono la mia posizione, come persona, ancora prima che come studioso: – Non si diventa assassini improvvisamente, per amore. Non esiste il raptus, ma esiste uno stile cognitivo-emozionale di vita, secondo cui si pensa che la disperazione interiore, la sofferenza insopportabile che ognuno di noi sente di fronte […]

  

Siamo uomini o… esaltati?

foto presa dal web

È tutta questione di… equilibrio. Amo i paradossi: li giudico un utile strumento comunicativo. Ma non tollero la crudezza fine a sé stessa qualora finalizzata a vendere un numero maggiore di libri o a creare lo scandalo sterile. Ecco perché penso che questo libro sia utile, a tutti noi. Il libro racconta la follia omicida, dalla parte delle vittime e di coloro che l’hanno scampata ed è educativo perché ci porta a riflettere sull’esaltazione degli esseri umani. Questa, tanto di singoli quanto di gruppi, è sempre il rovescio di un conflitto personale. Chi vive nella più completa solitudine esistenziale, può cadere in patologie psichiatriche […]

  

L’autismo culturale di oggi…

sfidautismo

È tutta questione di… educazione permanente. Il 2 aprile si celebra, per iniziativa ONU, una giornata importante di condivisione e speriamo anche di riflessione comune: la Giornata Mondiale della consapevolezza dell’autismo. Una consapevolezza che hanno ben presente quei genitori di figli che soffrono di Sindromi dello Spettro Autistico. Sarà il colore blu il simbolo di questa giornata, perché questo colore attiva l’attenzione, una migliore selezione dell’interesse nella mente umana. Ecco perché in tutto il mondo i principali monumenti delle città si illumineranno di blu. E la RAI, su tutte le reti, manderà in onda, sino al 6 aprile, uno spot […]

  

L’incontenibile bellezza della riconoscenza

foto stefano cracco

È tutta questione di… riconoscenza. Siamo abituati a pensare che la specie umana sia la più evoluta di tutto il regno animale. Anche la Scienza lo sostiene. Eppure da molti anni io mi permetto di sostenere, e non sono il solo, che forse lo siamo in alcuni aspetti del vivere ma in altri siamo decisamente inferiori ad altre specie considerate lontane da noi nella scala evolutiva. Come gli uccelli, per esempio. Lo testimonia questa meravigliosa storia (una favola, quasi) tra un essere umano, Valerio, e un gabbiano di nome Jonathan esattamente come il protagonista del romanzo di Richard Bach. Jonathan è simbolo di un valore […]

  

Svegliamoci!

sharing-too-much-information-on-social-networks.jpg-710x450

È tutta questione di… equilibrio. Albert Einstein diceva: “La vita è come andare in bicicletta: se vuoi stare in equilibrio devi muoverti”. Di questi tempi tentare di trovare un equilibrio nella nostra vita, ossia convincersi che è ancora possibile essere misuratamente giusti, sembra quasi una missione impossibile. Non è affatto così. Tutto sta nel cominciare da qualche parte. Partiamo da uno dei fattori che apparentemente ci impedisce di essere felici e quindi equilibrati: l‘ansia. Da questo studio emerge chiaramente la relazione che esiste fra i livelli di ansia e lo stile di vita troppo sedentario. Questo studio analizza una serie […]

  

Torniamo a vergognarci

foto stefano cracco

È tutta questione di… educare alla vergogna. In Psicologia Generale vengono studiate le cosiddette “emozioni sociali”, ossia quelle emozioni che si formano in seguito alla vita sociale, nel rapporto con le altre persone. Si tratta di tre sostanziali “moti fisico-mentali” (come potremmo definire le emozioni): il disgusto, l’imbarazzo e la vergogna. Nella nostra specie, tutte e tre sono veicolate al bambino dalla figura paterna, oppure sono espressione maschile di quell’atteggiamento mentale, presente anche nella donna, che le permette, rimasta sola ad allevare la prole, di fornire strategie finalizzate allo stare bene assieme agli altri, fuori di casa. Di fronte a […]

  

Rischiamo davvero di “essere conquistati” dai musulmani?

È tutta questione di… incontro. Ti presenti con il velo per essere assunta da un ditta austriaca, non te lo vuoi togliere: verrai risarcita perché vittima di razzismo religioso. È ciò che nella sostanza si evince da questo articolo e che dimostra quanto sia dilagante, al di là della giurisprudenza e delle leggi, l’ignoranza antropologica in alcune sacche culturali della nostra grande Europa. Penso che sia chiaro per tutti, anche ai bambini che frequentano una prima elementare italiana (il che è tutto dire…), che esiste una differenza fra il concetto di conquista e quello di integrazione. Con il primo termine, […]

  

Il blog di Alessandro Bertirotti © 2020