Bambini distrutti

Asilo nido

È tutta questione di… fiducia. Sono veramente stanco. Stanco di leggere notizie come questa. Si tratta dell’ennesimo episodio di maltrattamenti fisici e psicologici, su alunni di scuola dell’infanzia da parte di alcune insegnanti. Non ritornerò sui soliti luoghi comuni legati alla delicatezza dell’età in cui si trovano gli esseri umani che frequentano la scuola italiana. Voglio solo soffermarmi su due aspetti precisi, e che sono comuni a quasi tutti questi aberranti episodi: affidamento e grado di affidabilità. Secondo l’ultima stesura delle Indicazioni nazionali per il curricolo della scuola dell’infanzia del 2012, questo ciclo scolastico mira a creare, nel bambino, l’esperienza […]

  

E se invece di ricostruire questo Paese, lo rifacessimo?

È tutta questione di… parole giuste. Sentiamo in questo periodo, da parte di molti politici italiani, esponenti di destra e di sinistra, ma non solo dai politici, che è necessario ricostruire sia il Paese Italia, dotato di un sistema evidentemente malato, sia coloro che lo alimentano, ossia i cittadini che votano e quelli che non vanno a votare. Cosa significa per la mente umana il termine ricostruire? Cosa indica? Non certo cominciare una costruzione da capo utilizzando gli elementi che hanno portato al crollo dell’edificio che voglio ricostruire, altrimenti si andrebbe incontro a un lavoro che nasce per portare al […]

  

Giudicare legal…mente!

È tutta questione di… precisione. Sì, la precisione è un concetto che la nostra mente considera in molte circostanze, e una di queste è relativa all’espressione dei propri giudizi sulle cose, sulle persone e sugli avvenimenti. Essere precisi di fronte a quello che accade nel mondo, significa cercare di delimitare i confini all’interno dei quali collocare il nostro giudizio. In altri termini, non posso giudicare con completezza ciò che non riesco a vedere chiaramente, oppure ciò che non appare in tutte le sue componenti. Prima di poter affermare che l’automobile appena acquistata è precisamente quello che ho sempre desiderato, dovrò […]

  

Il blog di Alessandro Bertirotti © 2019