Bibbiano e la capitana

Bibbiano 00kombo-Carola-Rackete-Andrea-Seibel

È tutta questione di… terrorismo psicologico. Una delle ultime notizie su #Bibbianopoli è questa. E, secondo me, tale situazione è legata a questa ulteriore notizia, anche se in apparenza non sembra. Arrivo subito al punto. Lo scandalo di Bibbiano, che ora sta emergendo anche a livello nazionale, su quasi tutti i media, e forse grazie alla rete, dimostra due cose: a) dei bambini non importava a nessuno, a nessun degli adulti coinvolti, mentre erano considerati esclusivamente nel loro valore di scambio, come una merce; b) ed ora non si tratta di difendere i bambini, ma di difenderci da questi deviati […]

  

Genitori criminali

Bambola

È tutta questione di… malvagità. Partiamo da questa notizia (con l’ulteriore specificazione), per fare qualche considerazione sul significato che alcune conquiste della cultura occidentale rappresentano per il bene comune. Ho l’impressione che, in questo periodo storico, molte persone nel nostro paese non ne siano del tutto consapevoli. Prima dell’avvento del grande contributo scientifico di Jean Jacques Rousseau, con il suo “L’Emilio” del 1762, il concetto di infanzia era sostanzialmente sconosciuto alla maggioranza della popolazione. Anzi, i comportamenti educativi che gli adulti riservavano ai piccoli erano a dir poco abominevoli, a meno che ovviamente non facessero parte di classi aristocratiche e […]

  

Forze Armate, quali?

Forze armate

È tutta questione di… civiltà. Fa discutere, come spesso accade da un po’ di tempo a questa parte, l’ultima esternazione del Ministro Matteo Salvini. Io credo che le situazioni mentali e comportamentali nelle quali si trovano i cittadini italiani, giovani e meno giovani, siano figlie dei tempi. Ossia, figlie della crisi, perché in crisi esistenziale si trova il mondo intero. A livello diplomatico si parla di “Geometrie variabili”, ossia di accordi che cambiano in base ai diversi tavoli di trattative, disconoscendo le alleanze storiche, per comporne altre, più economicamente rilevanti agli scopi. Le nazioni, tutte, sanno cosa debbono fare per salvaguardare […]

  

Nel 2019

2018-2019 #2

È tutta questione di… libertà. Penso non sia necessario chiedere chissà cosa a questo nuovo anno, come se tutto dipendesse da ciò che speriamo accada. A dire il vero, credo che sia venuto il tempo, storico ed attuale, di riflettere su ciò che abbiamo smesso da tempo di chiedere a noi stessi, alle nostre famiglie, ai nostri figli e studenti. Qualche mese fa, durante le solite chiacchierate con una cara amica e collega, docente di Lingua italiana, presso una scuola superiore toscana, ho avuto occasione di ragione su ciò che abbiamo definito la pedagogia del no. Fin dalla scuola elementare, […]

  

Quando la Chiesa è futuro

Basilica-di-San-Pietro-dal-Tevere

È tutta questione di… naturale Provvidenza. Dalla scorsa domenica 14 ottobre 2018, Papa Paolo VI è Santo. Molto si è scritto e letto su Papa Montini, e sul suo ruolo. Sia in relazione ai pontificati dei Papi Pio XI, Pio XII e Giovanni XXIII, nelle loro posizioni sulla Seconda Guerra Mondiale, i rapporti con il nazismo, con il fascismo e le forze alleate. Altrettanta attenzione ha suscitato la figura di Paolo VI nell’ambito del Concilio Vaticano II, e delle sue importanti riforme, quale l’istituzione del Sinodo dei Vescovi, della burocrazia curiale, della elezione papale e della liturgia. Poco o nulla […]

  

Cortese lettera a Salvini

Ministro Salvini

È tutta questione di… semplicità universale. Al termine di un viaggio estenuante, i cinquantotto migranti a bordo della Aquarius sono stati sbarcati a Malta, in base ad un accordo di  distribuzione tra Francia, Spagna, Germania e Portogallo. L’ennesimo sbarco, deciso al termine dell’ennesimo ping pong tra Stati, in merito a chi, tra Francia, Spagna, etc., dovesse aprire i propri porti. Nessuna novità, la storia è sempre la medesima. Tuttavia, senza che l’ultima vicenda legata alla Aquarius abbia sollevato questioni o tematiche sostanzialmente diverse dalle analoghe e precedenti vicende che abbiamo vissuto durante l’estate 2018, l’aspetto meramente antropologico della questione “immigrazione” […]

  

La Francia e i suoi schiavi immigrati

Nave Diciotti

È tutta questione di… miseria. So che per alcuni di voi potrà risultare faticoso questo link, perché si tratta di un’intervista un po’ lunga. Però, penso anche che, se vogliamo davvero conoscere la situazione africana e il perché siamo in questa condizione generale, riferendomi all’immigrazione in Italia, e quindi in Europa, si debba ascoltare questo signore. Qui, scopriremo una verità ben conosciuta a livello mondiale, accettata, voluta e perseguita dalla grande Francia illuminista, quella della fraternità, libertà e legalità. Certo, solo a parole. Perché la Francia, forse da sempre, è piena di parole e poverissima di fatti, specialmente nelle sue […]

  

Memoria senza lamenti

volontà

È tutta questione di… far circolare amore. Sono appena rientrato da Ginevra, dopo aver partecipato a questo evento, in qualità di Deputy Secretary General della INGO di cui faccio parte, la UNEDUCH-CCLPW, assieme al Secretary General Enrico Davide Gavello e Lena Backer, che cura le relazioni internazionali e si occupa, con noi, della campagna per la firma della prima Carta Universale dell’Educazione. Non posso certamente nascondere che stiamo vivendo, come umanità intera, un periodo storico-evolutivo decisamente importante, e sotto alcuni aspetti anche drammatico. Un sentire,  una percezione che non è solamente nostra, in quanto italiani, ma che è generale, universale. […]

  

Cosa pretendi?

sognare

È tutta questione di… onestà. Si lo so i genitori sbagliano. Tu no. Si è vero che questa società ti ha reso vittima, costretto a comunicare senza socializzare. Ma tu non c’entri. Gli altri fanno così, e così fai anche tu. Mi sembra giusto. I genitori devono venire verso di te, tu non  vai verso di loro. I genitori devono mantenerti, tu puoi stare a guardare. Loro si devono adattare, tu no. Sono con il vostro dolore, da adulto lo riconosco bene guardando i vostri volti. Siete smarriti e giustamente vi lamentate. Scappate all’estero perchè qui non c’è nulla. Progettare […]

  

Esistono limiti universali

È tutta questione di… limite insuperabile Il 25 luglio l’ANSA pubblica la seguente notizia: ” (NEW DELHI) – Una bambina di 8 anni è stata stuprata e impiccata ad un albero in un villaggio del West Bengala, lo stato indiano dove sorge Calcutta. Lo riferiscono oggi i media indiani. Tre uomini sospettati di essere gli autori della violenza sono stati linciati dalla folla prima dell’arrivo della polizia. Uno di loro, il guaritore del villaggio, è morto all’ospedale. Lo scioccante delitto è venuto alla luce ieri e ricorda la tragedia delle due cuginette trovate impiccate nell’Uttar Pradesh”. Da anni mi occupo […]

  

Il blog di Alessandro Bertirotti © 2019