Papa Bergoglio ha festeggiato il 1 maggio licenziando cinque dipendenti. Lezione secondo il Vangelo Bergoglio.

Ieri  1 maggio 2020 Papa Bergoglio ha fatto la predica sul  lavoro e sui lavoratori  con quella voce costruita,  flemma e indolenzita, da  creare anche fastidio, mettendo in evidenza che sono bravi gli imprenditori che trattano i lavoratori come figli o congiunti. Invece proprio ieri  il Vaticano ha festeggiato in tutt’altro modo  il 1° maggio, festa dei lavoratori, licenziando cinque dipendenti coinvolti in grado diverso nella questione dell’investimento in un palazzo a Londra, a Sloane Square, per cui è in corso un’inchiesta, non ancora conclusa. “Preghiamo per tutti i lavoratori perché a nessuna persona manchi il lavoro e tutti siano […]

  

Vaticano. Lo scandalo milionario del secolo travolge Papa Bergoglio. Sotto indagine il Cardinale Becciu, Monsignor Mauro Carlino e Tommaso Di Ruzza il capo dell’Aif. Naufragano le riforme del papa argentino.

Inchiesta interna su operazioni finanziarie sospette: sospesi dai loro incarichi cinque dirigenti vaticani. Tra loro pezzi da novanta come Monsignor  Mauro Carlino capo degli uffici della Segreteria di Stato e Tommaso Di Ruzza direttore dell’antiriciclaggio, genero dell’ex governatore di Bankitalia Antonio Fazio, di cui ha sposato la figlia Valeria Maria. Nel mirino dei magistrati compravendite immobiliari a Londra e la gestione dei conti dell’Obolo di San Pietro. Il caos in Vaticano è cominciato il 2 luglio 2019  con una denuncia presentata ai magistrati dal direttore generale dello Ior Gian Franco Mammì. Prima di arrivare a depositare un atto formale tanto […]

  

Il blog di Carlo Franza © 2021
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>