Mnemosyne. Il teatro della memoria esposto al Castello Visconteo di Pavia

Nella Sala del collezionista del Castello Visconteo, a Pavia, aperta  la mostra Mnemosyne. “Il teatro della memoria”, curata da Paolo Linetti, visitabile fino al 23 marzo 2023. “Considero la realizzazione di questa mostra un tassello importante del progetto più ampio dedicato ai nostri Musei Civici – dichiara l’Assessore alla Cultura, Mariangela Singali Calisti – dopo il lungo periodo di chiusura forzata. Un periodo di cupezza che ci ha però permesso di riflettere sull’idea di museo che volevamo e vogliamo promuovere: uno spazio in cui antico e contemporaneo si incontrano, con proposte accattivanti, sofisticate ma allo stesso tempo in grado di […]

  

Marisa Settembrini espone il suo giardino a Milano da “Contro-Corrente”, luogo magico di oggetti, ricordi e storia

Lungo Via Teodosio (civico 8) a Milano, una via ricca di alberi che creano quasi un tunnel, nei pressi dell’incrocio con Via Pacini, altra arteria vitale, alberga uno spazio-negozio-galleria che si chiama “Contro-Corrente” ed è diretto dall’architetto Roberto Miele, un signore tra antico e moderno, così come tutto ciò che si trova all’interno del suo “Vintage e design”. Dove per antico e moderno intendo il suo volgersi  a oggetti del passato e del presente, antiquariato e modernariato.  Rimango stupito ogni volta che passo a trovarlo, trovo sempre molto di nuovo, se per nuovo si intende un riciclo veloce di oggetti, […]

  

Tota Italia. Alle Origini di una Nazione. Oltre 400 reperti raccontano la prima grande unificazione della Penisola Italia al Tempo di Augusto. La mostra alle Scuderie del Quirinale a Roma.

Le Scuderie del Quirinale presentano Tota Italia. Alle origini di una Nazione, una nuova grande esposizione, dal 14 maggio al 25 luglio 2021, a Roma, curata da Massimo Osanna e Stéphane Verger resa possibile grazie allo straordinario impegno della Direzione Generale Musei e di tutto il sistema museale italiano. La mostra, inaugurata il 12 maggio dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, rappresenta un’occasione significativa per valorizzare l’importante patrimonio dei musei italiani, a cominciare dal Museo Nazionale Romano, rievocando la ricca pluralità culturale alle origini della storia del nostro Paese. Partendo dalla straordinaria varietà e ricchezza culturale dell’Italia preromana, affascinante mosaico di genti […]

  

Il Ponte Casa d’Aste mette in asta l’Arte Orientale e l’eco del grande Impero dei Ming.

Con un catalogo caratterizzato da opere notevoli ed inedite sul mercato, l’incanto di Arte Orientale che si terrà a Il Ponte Casa d’Aste in  Palazzo Crivelli il 26 aprile 2021, presenta uno spaccato della cultura artistica orientale capace di spaziare tra luoghi, generi e periodi molto distanti. L’eco del “grande impero dei Ming” è evocato a catalogo da bellissime produzioni datate XVII secolo, di cui un mirabile esempio è offerto dalla grande Guanyin (lotto 1643, stima € 20.000 – 30.000) assisa su fiore di loto in bronzo dorato, le cui fattezze permettono di collocarne la produzione nelle pianure centrali che […]

  

Le Porcellane dei Duchi di Parma. Alla Reggia di Colorno (Parma) i capolavori delle grandi manifatture del ‘700 europeo.

Dal Palazzo del Quirinale, per la mostra, eccezionalmente tornano alla Reggia di Colorno le preziosissime porcellane che Luisa Elisabetta di Francia e il consorte Filippo di Borbone qui utilizzavano per i ricevimenti ducali ora a disposizione per i ricevimenti di Stato della Presidenza della Repubblica. Altre, ed altrettanto preziose porcellane delle manifatture di Meissen, Sèvres, Vincennes, Chantilly, Doccia e Capodimonte, sempre appartenenti a quello che era il patrimonio ducale, torneranno “a casa” dalle Gallerie degli Uffizi, dal Museo della Villa Medicea di Poggio di Caiano, dai Musei Reali di Torino, accompagnate da documenti concessi dall’ Archivio di Stato. La mostra […]

  

Furusiyya o l’arte della cavalleria tra Oriente e Occidente al Louvre Abu Dhabi negli Emirati Arabi Uniti.

Il Louvre Abu Dhabi ha aperto la  mostra (visitabile fino al 30 maggio 2020), Furusiyya: L’arte della cavalleria tra Oriente e Occidente. E’ la terza della stagione culturale 2019/20 Changing Societies e lascia vedere esposti oggetti della cultura cavalleresca medievale provenienti dal mondo islamico e cristiano. Oltre 130 manufatti singolari, tra armature, utensili legati all’equitazione o alla battaglia e manoscritti miniati, con una particolare attenzione rivolta ai valori cavallereschi. Coraggio, fede, lealtà e onore rappresenteranno la base di una cultura comune, presente tanto in Oriente quanto in Occidente. Suddivisi in tre sezioni, gli oggetti in mostra sono giunti  da tutto […]

  

Giappone. Terra di Geisha e Samurai. Una mostra alla scoperta del Sol Levante alla Villa Reale di Monza.

Il meglio di due grandi collezioni private, unito per offrire a Monza, in Villa Reale ( fino  al 2 giugno 2020 ), un viaggio iniziatico in Giappone, paese la cui cultura e le cui arti affascinano da sempre, per grandissima varietà e raffinatezza.  Il percorso espositivo, messo a punto da Francesco Morena, propone uno spaccato delle arti tradizionali dell’arcipelago estremo-orientale attraverso una precisa selezione di opere databili tra il XIV e il XX secolo, tutte provenienti dalla raccolta di Valter Guarnieri, collezionista trevigiano con una grande passione per l’Asia orientale, alle quali si uniscono, in questa speciale occasione, alcuni kimono […]

  

La lunetta Antinori di Giovanni della Robbia da Brooklyn al Museo del Bargello di Firenze. Uno straordinario capolavoro scultoreo rinascimentale.

Dopo l’esposizione alle grandi mostre presso il Museum of Fine Arts di Boston e la National Gallery di Washington tra 2016 e 2017, approda a Firenze un capolavoro che ha lasciato l’Italia nel lontano 1898:  la lunetta con la “Resurrezione” di Giovanni della Robbia.  E’  presente al pubblico nella cornice del Museo Nazionale del Bargello, dove si conserva la maggiore raccolta al mondo di sculture realizzate in terracotta invetriata, dai Della Robbia, e visitabile fino all’8 aprile 2018.  Commissionata intorno al 1520 da Niccolò di Tommaso Antinori (1454-1520), che dette inizio alla fortuna imprenditoriale di questo antichissimo casato fiorentino, la […]

  

Gli orologi di Palazzo Pitti dal XVIII al XX secolo in mostra alla Galleria d’Arte Moderna a Firenze.

Una significativa selezione di ottanta orologi degli oltre duecento, patrimonio di Palazzo Pitti. Singolari oggetti d’arte testimoni del trascorrere dei giorni di coloro che vissero nella reggia fiorentina tra XVIII e XIX secolo. Singolari strumenti composti di due anime: il meccanismo, spesso sofisticato e complesso, e la cassa che, nata per proteggere il delicato contenuto, si è andato trasformando in vero oggetto d’arte, dotato di un valore proprio. La mostra “Tempo Reale e tempo della realtà” è nata dal desiderio di richiamare per la prima volta l’attenzione del pubblico sull’importante collezione di orologi conservata nei prestigiosi ambienti di Palazzo Pitti, […]

  

“Raffaello. Il Sole delle Arti”. Torino celebra il pittore urbinate portando in mostra i più celebri capolavori.

Alla Reggia di Venaria Reale a Venaria-Torino ecco una mostra con i fiocchi. Fa parte di quell’autunno alle porte con grandi eventi culturali e mostre di forte impatto anche mediatico. “ Raffaello. Il sole delle arti”, aperta dal 26 settembre 2015 al 24 gennaio 2016, porta a Torino alcuni dei più celebri capolavori del pittore urbinate. Il fulcro della mostra è costituito da un nucleo di celebri capolavori di Raffaello, che evocano il racconto della sua prodigiosa carriera artistica, le persone che ha conosciuto, le diverse città dove ha vissuto. Vengono così illustrati gli anni della formazione, tra Urbino e […]

  

Il blog di Carlo Franza © 2022
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>