Mirabilia estensi Wunderkammer. Opere d’arte poco note del Rinascimento italiano a Palazzo dei Diamanti di Ferrara

A Palazzo dei Diamanti si tiene, nelle sale dell’ala Benvenuto Tisi, la mostra Mirabilia estensi Wunderkammer, organizzata dalla Fondazione Ferrara Arte e dal Servizio Musei d’Arte del Comune di Ferrara e compresa nel biglietto dell’esposizione dedicata a Maurits Cornelis Escher. La mostra, visitabile fino al 21 luglio 2024  è nata da un’idea di Vittorio Sgarbi e curata da Pietro Di Natale, presenta una ricca selezione di preziose, quanto poco note, opere d’arte del Rinascimento italiano: i cofanetti in pastiglia istoriati, un particolare genere di manufatti che divenne di gran moda nella Ferrara di Borso d’Este coinvolgendo artisti come il giovane […]

  

Pittori del Settecento tra Venezia e Impero. L’Arte attraverso i territori del Friuli Venezia Giulia in mostra a Udine e a Gorizia.

L’arte non conosce frontiere. Semmai fa di un limite amministrativo, geografico, politico un luogo di incontro e di contaminazioni, un palcoscenico su cui misurarsi alla conquista di nuovi mercati. “Pittori del Settecento tra Venezia e Impero”, promossa dai Civici Musei di Udine e dai Musei Provinciali di Gorizia, curata da Liliana Cargnelutti, Vania Gransinigh e Alessandro Quinzi, di tutto ciò offre un’affascinante testimonianza. La grande esposizione allestita su due sedi – Castello di Udine dal 25 novembre 2023 e Palazzo Attems Petzenstein a Gorizia dal dicembre 2023 fino ad aprile 2024 (unico il catalogo) – mette in luce l’osmosi tra […]

  

Restaurata la Pala della Trasfigurazione (Firenze- Basilica di Santo Spirito) di Pier Francesco Foschi pittore fiorentino del Cinquecento.

Sì è appena concluso il restauro della Trasfigurazione, un’importante pala del secolo XVI, realizzata da Pier Francesco Foschi (1502-1567), conservata nella cappella Capponi d’Altopascio della Basilica di Santo Spirito, a Firenze, che sarà celebrato con una Messa solenne domenica 7 aprile, alle 10.30. Il progetto di conservazione e restauro dell’opera, insieme a quello della cornice originale, intagliata e dorata, dalla pregevole fattura, è stato commissionato dalla Galleria dell’Accademia di Firenze grazie alla mostra PIER FRANCESCO FOSCHI (1502-1567) PITTORE FIORENTINO, l’esposizione monografica organizzata dal museo fiorentino, in corso fino al 14 aprile 2024. L’esposizione – a cura di Cecilie Hollberg, direttore […]

  

Napoli Ottocento. Degas, Fortuny, Gemito, Mancini, Morelli, Palizzi, Sargent, Turner, e il ruolo centrale di Napoli in mostra alle Scuderie del Quirinale

Le Scuderie del Quirinale presentano “Napoli Ottocento. Degas, Fortuny, Gemito, Mancini, Morelli, Palizzi, Sargent, Turner”,una nuova grande esposizione, dal 27 marzo al 16 giugno 2024, a Roma, curata da Sylvain Bellenger insieme a Jean – Loup Champion, Carmine Romano e Isabella Valente.  Un progetto espositivo di grande respiro e di alto rilievo scientifico organizzato dalle Scuderie del Quirinale e dal Museo e Real Bosco di Capodimonte in collaborazione con la Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea, la Direzione Regionale Musei Campania, l’Accademia di Belle Arti di Napoli e la Stazione Zoologica Anton Dohrn.  Il progetto si inserisce a pieno titolo in una delle linee programmatiche intraprese ormai da tempo dalle Scuderie del Quirinale: il racconto sistematico […]

  

Pino Pascali l’artista esibizionista esploratore di scultura e natura in mostra alla Fondazione Prada di Milano

Fondazione Prada presenta un’ampia retrospettiva dedicata all’artista italiano Pino Pascali che si tiene a Milano dal 28 marzo al 23 settembre 2024. A cura di Mark Godfrey, la mostra si divide in quattro sezioni, ciascuna delle quali propone una precisa prospettiva sulla produzione di Pascali, e si sviluppa in tre edifici della sede di Milano: il Podium, la galleria Nord e la galleria Sud. Concepito da 2×4, il percorso allestitivo include quarantanove opere di Pino Pascali provenienti da musei italiani e internazionali e da prestigiose collezioni private; nove lavori di artisti del secondo dopoguerra; una selezione di fotografie e un video che […]

  

La Deposizione di Rosso Fiorentino torna a Sansepolcro dopo il restauro

Ha fatto ritorno a Sansepolcro la preziosa pala della Deposizione di Cristo, capolavoro cinquecentesco di Rosso Fiorentino, che aveva lasciato sette anni fa il capoluogo valtiberino per essere sottoposto a un importante restauro divenuto ormai improrogabile, affidato all’Opificio delle Pietre Dure di Firenze. Com’è nato il restauro. Il progetto per il restauro della tavola di Rosso Fiorentino nasce in occasione della grande mostra “Pontormo e Rosso Fiorentino. Divergenti vie della ‘maniera’” ospitata nel 2014 a Palazzo Strozzi a Firenze. In tale occasione, la diocesi di Arezzo-Cortona-Sansepolcro con la Soprintendenza di Siena, Grosseto e Arezzo facevano notare la grande sofferenza della […]

  

La Deposizione di Caravaggio nella Pinacoteca Vaticana. Memoria della Passio Christi nel Venerdì della Settimana Santa.

La Deposizione è un dipinto ad olio su tela realizzato tra il 1602 e il 1604 dal pittore italiano Michelangelo Merisi detto il Caravaggio e conservato nella Pinacoteca Vaticana. Il dipinto fu commissionato da Girolamo Vittrice per la cappella dedicata alla Pietà, di proprietà dello zio (Pietro Vittrice, morto il 26 marzo 1600), che si trova nella chiesa di Santa Maria in Vallicella a Roma, celebre sede dell’Oratorio di San Filippo Neri. Il dipinto, realizzato negli ultimi anni del soggiorno romano di Caravaggio, fu elogiato anche dai biografi del Seicento, generalmente preoccupati da quella che, a loro avviso, era l’eccessiva […]

  

Il Sassetta e il suo tempo. L’arte senese del Primo Quattrocento in mostra al Museo San Pietro all’Orto di Massa Marittima

Dopo Ambrogio Lorenzetti, il Museo di San Pietro all’Orto, a Massa Marittima, propone un altro grande appuntamento con l’arte senese. Protagonista della mostra, dal 14 marzo al 14 luglio 2024 , è  Stefano di Giovanni, meglio noto come il Sassetta (attivo a Siena dal 1423 al 1450), l’artista  che immise i fermenti del Rinascimento nella grande tradizione trecentesca senese. La mostra,  curata da Alessandro Bagnoli, è promossa dal Comune di Massa Marittima, in collaborazione con l’Arcidiocesi di Siena – Colle Val d’Elsa – Montalcino, il Dipartimento Beni Culturali dell’Università di Siena, la Diocesi di Massa Marittima – Piombino, la Pinacoteca Nazionale di […]

  

Alphonse Mucha e la seduzione dell’Art Nouveau a Firenze

Fino al 7 aprile 2024 il Museo degli Innocenti accoglie Alphonse Mucha. La seduzione dell’Art Nouveau, la prima mostra a Firenze dedicata all’artista ceco, padre dell’Art Nouveau. A cura di Tomoko Sato con la collaborazione di Francesca Villanti, prodotta da Arthemisia, organizzata in collaborazione con la Fondazione Mucha e In Your Event by Cristoforo e con il patrocinio del Comune di Firenze e dell’Ambasciata della Repubblica Ceca. Oltre 120 opere di incomparabile bellezza e seduzione accompagnano i visitatori in un viaggio nella Belle Époque, quando Parigi, tra fine ‘800 e inizio ‘900, è al centro del mondo e Mucha l’artista più famoso. Alphonse Mucha nasce a Ivancice, nella Repubblica Ceca, nel 1860. Fervente […]

  

Gian Enzo Sperone collezionista. Uno dei galleristi di rilievo mondiale in mostra al Mart di Rovereto

Il  Mart di Rovereto presenta, per la prima volta tutte insieme, 400 opere provenienti dalla collezione privata di Gian Enzo Sperone. Una raccolta unica che affianca i grandi maestri del Novecento, come Giacomo Balla, Pablo Picasso, Lucio Fontana, Andy Warhol, a capolavori dell’arte antica, dall’archeologia romana ai fondi oro del XIV secolo, passando per i lavori di Iacopino del Conte, Sofonisba Anguissola, Bernardo Strozzi, Anton Raphael Mengs, Francesco Hayez. È stato a lungo uno dei 10 galleristi più importanti del mondo, l’attuale sede newyorkese, la Sperone Westwater Gallery, è stata progettata dall’archistar Norman Foster, alla sua storia sono stati dedicati cataloghi e articoli di giornali. È Gian Enzo Sperone. Classe […]

  

Il blog di Carlo Franza © 2024
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>