L’Italia allo specchio nelle opere di Massimo Vitali al Forte Belvedere di Firenze.

Spiagge italiane assolate e gremite di gente in vacanza e ambienti dove gli individui ritrovano relazioni primigenie con la natura. Si intitola “Pienovuoto” la mostra di Massimo Vitali, curata da Sergio Risaliti, direttore artistico del Museo Novecento, promossa dal Comune di Firenze e organizzata da MUSE nell’ambito del progetto Ieri, oggi, domani. Italia autoritratto allo specchio promossa con il supporto di Fondazione CR Firenze, Unicoop Firenze e Mazzoleni, in programma  fino al 10 ottobre 2021 nella Palazzina del Forte di Belvedere, a Firenze.  Il progetto vuole esaltare lo guardo di un fotografo che sa cogliere l’instabile ma ricorrente equilibrio tra densità e assenza, tra calca e solitudine, tra città […]

  

Intervista a Gaetano Grillo, artista di chiara fama che fra pittura e scultura preziosamente racconta culture, storie, alfabeti e icone.

Storia e memoria sono diventate bagaglio quotidiano  dell’attività artistica di Gaetano Grillo. Non si dimentichi che nella testimonianza  di ‘piacere’ espressa in forma di ‘Manifesto’ “Sono felice quando dipingo” già nel 1976  Grillo  indicava non la procedura di virtuosa sudditanza e routinaria propria di un’esperienza antica, ovvero il lavoro pittorico e  artigianale  fine a se stesso, ma il valore indicativo e perniante di una scelta  intrapresa, chiara, storica e metaforica, che rinnova la sua funzione d’uso proprio attraverso l’esperienza del dipingere, così da far  rimanere  alto il credo per la pittura. Quella testimonianza  anticipata con la Mostra ‘Lectio Historiae’ nel […]

  

Berlino incorpora nei suoi Archivi Federali gli Archivi della Stasi. Ora la Ddr è ufficialmente storia.

Una pagina buia, nera, nerissima, della storia europea dopo la Seconda Guerra Mondiale. Parliamo della Germania dell’Est.  A Berlino Est vi andai negli anni Settanta, e con i miei occhi ho assistito  a  drammatiche svolte esistenziali. Ora Berlino incorpora nei suoi Archivi Federali gli archivi della Stasi,  la Ddr è ufficialmente storia. Il passaggio segna, simbolicamente, che la Germania volta pagina rispetto al suo passato. Le informazioni sulla polizia segreta continueranno ad essere accessibili a tutti, per poter far luce su quanto accaduto negli anni del nefasto regime comunista. La Germania ha fatto un passo ulteriore, in parte simbolico ma […]

  

Francesco Vezzoli accende l’arte contemporanea mondiale. Dalla Cover di “Mille”(Fedez, Lauro e Berti) al Bacio di Jean Dean e Brando.

C’è una sola persona dietro alla cover di Mille con Fedez, Achille Lauro e Orietta Berti  e allo scandalo di Chiara Ferragni nei panni della Madonna:  l’artista Francesco Vezzoli; nato a Brescia nel 1971, è tra gli artisti italiani contemporanei più affermati a livello internazionale. Ora è a Brescia con Palcoscenici Archeologici in occasione della restituzione della Vittoria Alata alla città, di cui parleremo prossimamente. Come accade spesso nell’opera di Vezzoli, anche per questo copertina l’artista ha rielaborato temi e soggetti della storia dell’arte in chiave contemporanea. Il trio di cantanti è rappresentato nei panni delle Tre Grazie realizzate dal […]

  

Lamberto Pignotti, intellettuale, padre e colonna della Poesia Visiva. Sensazionale mostra alla Torre di Moresco/Fermo.

Il TOMAV – Torre di Moresco Centro Arti Visive (Moresco- Fermo), in collaborazione con l’Archivio Lamberto Pignotti e KappaBit Editore, ha  annunciato  Vedute panoramiche diverse, una importante mostra dedicata al lavori di Lamberto Pignotti che si tiene   fino al 05 settembre 2021. Articolata sui quattro piani della suggestiva torre eptagonale di Moresco, sede del TOMAV diretto da Andrea Giusti, la mostra propone un viaggio nell’ampio universo creativo del padre della Poesia Visiva con opere che attraversano i punti cardinali di una ricerca volta a leggere le ostruzioni del presente per prevedere il futuro. Senza margini di tempo o di spazio, […]

  

Giacomelli / Burri.Un dialogo tra pittura e fotografia in una mostra itinerante che parte da Senigallia.

A Senigallia Città della Fotografia, Museo MAXXI, Fondazione Palazzo Albizzini Collezione Burri, ecco  “Giacomelli / Burri. Fotografia e immaginario materico”, una grande mostra itinerante dedicata a due grandi artisti del ‘900: Mario Giacomelli e Alberto Burri. La mostra racconta, attraverso un corposo nucleo di fotografie dedicate da Giacomelli a Burri, relative ad una personale visione del paesaggio e della terra (in dialogo con la pittura Informale), e a lettere e documentazioni di archivio, le vicende artistiche e umane che hanno legato due grandi protagonisti del ‘900. L’esposizione, ideata da Magonza e prodotta con il Comune di Senigallia, promossa da Fondazione […]

  

I corpi di Etienne Gros, l’artista francese vincitore del Grand Prix Azart.

Corpi fatti di schiuma poliuretanica,  busti, natiche,  torsi, è questa la specialità di Etienne Gros, artista francese la cui ricerca artistica ruota completamente attorno al corpo umano e alla sua rappresentazione. Etienne ha studiato in diverse scuole d’arte prima di laurearsi all’École des Beaux-Arts de Paris e nel 2006 è stato premiato con il Grand Prix Azart. La sua produzione si divide in 3 progetti che si focalizzano sulla figura umana ma con mezzi differenti. Abbiamo i dipinti o “Peintures”, i “Fumées” – lavori realizzati sfruttando il fumo lasciato dalla fiamma di una candela – e le “Mousses”,  tre momenti […]

  

A Morterone nel più piccolo paese d’Italia, con Natura, Arte e Poesia si inaugura la Casa dell’Arte. Il miracolo della Cultura.

Nel paese più piccolo d’Italia in provincia di Lecco  vi è La Casa dell’Arte. Io vi andai tanti anni fa con Pino Pinelli  in questo paradiso d’Italia invitato dall’amico poeta Carlo Invernizzi. Qui oggi ci sono opere di Rodolfo Aricò, Gianni Asdrubali, Francesco Candeloro, Nicola Carrino, Enrico Castellani, Alan Charlton, Carlo Ciussi, Gianni Colombo, Dadamaino, Riccardo De Marchi, Lesley Foxcroft, Bernard Frize, Riccardo Guarneri, Igino Legnaghi, François Morellet, Mario Nigro, Pino Pinelli, Bruno Querci, Ulrich Rückriem, Angelo Savelli, Antonio Scaccabarozzi, Nelio Sonego, Mauro Staccioli, Niele Toroni, David Tremlett, Günter Umberg, Grazia Varisco, Elisabeth Vary, Michel Verjux, Rudi Wach.   L’Associazione […]

  

Vite di corsa. La bicicletta e i fotografi di Magnum, da Robert Capa ad Alex Majoli in mostra al Castello di Caldes in Val di Sole(Trento).

Ciclismo doppiamente protagonista in Val di Sole. Sul campo, con il Campionato del Mondo MTB specialità Cross Country, 4X, Downhill, XCC, E-MTB che la Val di Sole ospiterà dal 25 al 29 agosto, e nella storia della fotografia con la grande mostra, in prima mondiale, “Vite di corsa. La bicicletta e i fotografi di Magnum. Da Robert Capa ad Alex Majoli” dal 1 luglio al 26 settembre 2021. L’esposizione dei maestri della celebre agenzia fotografica Magnum (circa 80 immagini, molte delle quali mai prima esposte al pubblico),  è accolta dall’antico Castello di Caldes, grazie alla collaborazione del Castello del Buonconsiglio, […]

  

Vedere la Musica. L’arte e la musica dal Simbolismo alle avanguardie. La mostra a Palazzo Roverella a Rovigo.

Il tema dei rapporti tra la musica e le arti visive nell’età contemporanea ha conosciuto negli ultimi decenni una rinnovata fortuna critica, ma non è stato oggetto di mostre importanti, in grado di presentare l’argomento nei suoi aspetti fondamentali. Valga il caso di citare il testo di Francesco Franza/Milano   -che è poi la sua tesi di laurea magistrale – “L’occhio musicale. Intrecci tra Musica e Arti Visive nel XX secolo. Aspetti e figure”(2020). Ora abbiamo sull’argomento anche  un’esposizione di vasto respiro  che abbraccia le molteplici relazioni tra queste due sfere espressive, dalla stagione simbolista fino agli anni Trenta del Novecento. […]

  

Il blog di Carlo Franza © 2021
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>