Una mostra sullo sport nell’antica Roma. I capolavori a Villa d’Este a Tivoli- Roma

Villa d’Este a Tivoli ospita fino al 9 novembre 2022 “Umano troppo umano: l’agone atletico dagli altari alla polvere”, mostra nata dalla collaborazione tra le VILLAE di Tivoli e il Museo Nazionale Romano. Curatori sono i rispettivi direttori Andrea Bruciati e Stéphane Verger. L’esposizione è incentrata sulla rappresentazione del corpo e dell’agone atletico declinato dal modello classico al contemporaneo. La mostra vuol far riflettere il visitatore sulla connotazione del corpo in Occidente, partendo dalla perfezione anatomica dell’atleta antico, versione terrena dell’eroe guerriero e figura ideale ed esemplare per capacità fisiche e virtù intellettuali. C’è poi la rappresentazione della competizione fra contendenti, […]

  

Nivola e New York. La Mostra al Museo Nivola di Orani/Nuoro

Costantino Nivola (Orani/Nuoro 1911 – East Hampton 1988), tra i protagonisti della scultura e della grafica italiane del Novecento, è stato una figura chiave nei rapporti tra Italia e America. Esule negli Stati Uniti perché antifascista, vi ha dato inizio a una carriera di “scultore per l’architettura” che lo ha visto collaborare con i più grandi maestri del Modernismo. Nel 1954 il suo rilievo per lo showroom Olivetti di New York ha segnato l’inizio del successo transatlantico del Made in Italy. Il rapporto di Nivola con New York, la città “incredibile” e “meravigliosa” che lo aveva accolto nel 1939 dopo la […]

  

La scultrice Jessica Carrol trionfa al 43° Festival della Versiliana a Marina di Pietrasanta.

La Salamon Fine Art  ci segnala  che Jessica Carroll, scultrice rappresentata dalla galleria milanese da tempo, è stata invitata ad esporre nel parco di Villa Versiliana, a Marina di Pietrasanta, in occasione del 43° festival della Versiliana, fino al 10 settembre 2022. Un’occasione prestigiosa per una scultrice che padroneggia numerosi materiali, alcuni classici come il marmo e il bronzo ed altri innovativi come la resina water glass, con cui sa dare corpo alle più affascinanti e curiose storie naturali. La collocazione nel parco storico permette di apprezzare opere inedite e di grande dimensioni, altrimenti non visibili. L’ecclettica e longeva carriera […]

  

Domiziano imperatore tra odio e amore. La storica mostra ai Musei Capitolini di Roma.

Dopo l’importante mostra I marmi Torlonia. Collezionare capolavori (14 ottobre 2020 – 27 febbraio 2022)che ne ha segnato l’apertura al pubblico, la nuova sede espositiva dei Musei Capitolini, Villa Caffarelli, torna ad ospitare una grande mostra di archeologia romana. L’esposizione Domiziano imperatore. Odio e amore, aperta al pubblico dal 13 luglio 2022 al 29 gennaio 2023, è coprodotta dallaSovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali e dal Rijksmuseum van Oudheden della città olandese di Leiden; essa è dunque il risultato di un accordo culturale di dimensione internazionale. Wim Weijland, Nathalie de Haan, Eric M. Moormann, Aurora Raimondi Cominesi e Claire Stocks hanno ideato e curato l’esposizione God on Earth. Emperor Domitian, ospitata […]

  

Mims Contemporaneo. Il Ministero delle Infrastrutture (MIMS) si diverte a fare mostre.

L’Italia crolla, le infrastrutture dell’Italia da Nord a Sud non tengono più, sono vecchie, scuole decadenti, strade e ponti fatiscenti, degli ospedali meglio non parlare. E potrei continuare. Ognuno dovrebbe fare il suo mestiere si diceva una volta, mentre oggi non é così. Questa classe politica dopo l’uscita di scena dei partiti storici (DC, PSI, PCI, PLI, MSI, ecc.) fa ridere, e neppure troppo, perchè il Paese Italia vive tristemente una rabbia che appare di giorno in giorno incontenibile.  Quante parole al vento, zero decisioni, e zero progettualità. Quindi niente futuro. In Italia i diversi Ministeri dovrebbero svolgere i compiti […]

  

Il ritorno trionfale di TEFAF attira i collezionisti a Maastricht nel weekend di apertura

Maastricht — giugno 2022: Collezionisti, musei e appassionati d’arte hanno fatto ritorno a TEFAF Maastricht in occasione del weekend di apertura della Fiera, di nuovo in presenza dopo il 2020. I visitatori sono affluiti in gran numero per ammirare e acquistare le opere d’arte di qualità museale che interessano 7000 anni di storia, esposte da 242 galleristi in rappresentanza di 20 nazioni del mondo, per un’offerta straordinariamente diversificata. Nessun’altra fiera riunisce la stessa ampiezza, qualità e profondità di opere sotto lo stesso tetto. La comunità museale ha fatto sentire la propria presenza forte e chiaro: oltre 100 istituzioni hanno inviato alla Fiera […]

  

Le migliori Università del mondo per il 2022. Classifica delle Università Italiane nel panorama internazionale.

Siamo al decimo anno consecutivo in cui -secondo la classifica QS University Rankings- il MIT di Boston prende per il 2022 il primo posto tra le migliori Università del mondo. Qualche cambiamento lo troviamo nella classifica degli Atenei successivi: L’Università di Harvard fuoriesce dalle prime tre per essere sostituita dall’Università di Oxford; e diventa 5° L’Università di Cambridge prende il 3° posto condiviso dalla Stanford University. QS University Rankings elenca le migliori 1300 università del mondo posizionate in ben 97 paesi-località.  I risultati raggiunti mostrano il quadro di 14,7 milioni di pubblicazioni accademiche uscite tra il 2015 e il 2019 […]

  

Il Terrazzo delle Carte geografiche agli Uffizi. Un libro capolavoro dell’editoria e dell’arte pubblicato da Nomos Edizioni.

Il Terrazzo delle Carte geografiche agli Uffizi è un ambiente situato al secondo piano dell’edificio vasariano, lungo il braccio orientale, esposto verso Santa Croce e il fiume Arno; in prossimità della Tribuna e confinante a nord con l’antico Teatro Mediceo di Bernardo Buontalenti, questa sala fa parte del nucleo originario della Galleria e conserva ancora oggi la sua valenza di spazio tardo-cinquecentesco con il suo aspetto di terrazzo coperto e colonnato. Le pitture murali rappresentanti le carte geografiche del granducato di Toscana furono realizzate nel 1588-1589 da Ludovico Buti e Stefano Bonsignori, mentre il soffitto ligneo fu ornato con quadri […]

  

Autoritratti nello specchio della storia. La mostra a Palazzo Attems Petzenstein a Gorizia

Palazzo Attems Petzenstein a Gorizia presenta la mostra “Riflessi. Autoritratti nello specchio della storia”, un progetto espositivo a cura di Johannes Ramharter e Raffaella Sgubin con la collaborazione di Lorenzo Michelli e Vanja Strukelj, composto da quasi settanta opere, di cui la maggior parte provenienti da prestigiose istituzioni austriache, dedicate al ritratto e all’autoritratto nella pittura, dalla metà del Cinquecento al contemporaneo. La mostra aperta fino al 2 ottobre 2022, si inserisce nel più ampio progetto espositivo focalizzato sul tema dell’autoritratto e del ritratto d’artista promosso e sviluppato da ERPAC sul territorio del Friuli Venezia Giulia: a Trieste (Magazzino delle […]

  

Uno schianto senza fine la Biennale Arte di Venezia 2022. Parola di Storico dell’Arte.

Doveva essere l’evento artistico più ambito e clamoroso dell’anno 2022, grazie anche alla storia che da decenni incornicia la Biennale di Venezia, invece l’edizione della Biennale 2022, attualmente in corso, è uno schianto senza fine. Non arte ma artigianato, non arte ma sguardo a vecchie antropologie e colonizzazioni;  arte europea e occidentale zero,  neppure l’ombra, spazio alle minoranze etniche dove l’arte non è proprio di casa. Basti pensare che un artista docente di Brera espone in un  Padiglione del  sud est asiatico; era preferibile stare a casa. Ora finiti i fuochi d’artificio della serata inaugurale, Venezia e la Biennale si […]

  

Il blog di Carlo Franza © 2022
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>