Fede Galizia la mirabile pittoressa trentina che nell’epoca della Controriforma piaceva agli scrittori. La mostra al Castello del Buonconsiglio di Trento.

Non sono molte le pittrici che hanno lasciato un segno nella storia dell’arte ma tra Cinque e Seicento alcune raggiunsero fama e successo. Accanto a Sofonisba Anguissola e Artemisia Gentileschi spicca anche Fede Galizia, pittrice di origine trentina, che  viene celebrata al Castello del Buonconsiglio di Trento, fino  al 24 ottobre 2021, città che diede i natali al padre Nunzio, anche lui pittore, e alla quale anche Fede fu in qualche modo legata. L’arte di Fede – un nome programmatico per l’Europa della Controriforma – spopola tra i committenti dell’epoca e le opere di questa pittrice – documentata a Milano […]

  

Incanto tardogotico. Il trittico ricomposto del Maestro della Madonna Straus al Museo Diocesano di Spoleto.

Fino al 7 novembre 2021, grazie alla preziosa collaborazione dei Musei Vaticani, sarà riunito e visibile per la prima volta il trittico composto dalla Madonna in trono con il Bambino e gli angeli, attualmente custodito nel Museo Diocesano di Spoleto, e dagli scomparti laterali con le raffigurazioni di Santa Paola Romana e Santa Eustochio che, scampati alla furia del terremoto del 1703, entrarono nel mercato dei collezionisti e sono documentati in Vaticano a partire dal 1867. La mostra, dal titolo “Incanto tardogotico. Il trittico ricomposto del Maestro della Madonna Straus” è curata da Adele Breda, Curatore del Reparto per l’Arte […]

  

Raffaello e la Domus Aurea. Le opere di Raffaello nella Residenza di Nerone. Una straordinaria mostra nel Parco archeologico del Colosseo a Roma.

Uno straordinario viaggio alla scoperta dell’affascinante storia  delle grottesche e delle opere di Raffaello nella residenza di Nerone,  tra installazioni interattive e sonore con un allestimento immersivo  realizzato in stretto dialogo con lo spazio architettonico e i visitatori. Rivivere lo stupore dei grandi pittori rinascimentali – fra cui Pintoricchio, Filippino Lippi e Signorelli – che si calarono a lume di torcia all’interno della Domus Aurea scoprendo le grottesche, immedesimarsi in Raffaello attraverso i suoi primi studi di queste antiche decorazioni parietali, ritrovarsi al cospetto del leggendario Laocoonte nell’oscurità di un suggestivo ambiente sotterraneo: sono solo alcune delle emozioni che il […]

  

A Firenze nel Giardino di Boboli torna a zampillare dopo oltre 30 anni la Fontana delle Scimmie.

Un anno di restauri per il ripristino dell’impianto e la pulitura e protezione dei materiali lapidei. Il direttore Eike Schmidt, direttore Gallerie degli Uffizi: “recuperiamo la voce delle fontane, che sono tra gli elementi fondamentali dell’identità del Giardino”. Il putto pescatore e le tre scimmiette da oggi fanno di nuovo zampillare l’acqua. È tornata a vivere la fontana delle scimmie nel Giardino del Cavaliere, sulla parte più alta di Boboli. Un anno di lavori, suddivisi in due fasi: la prima per ripristinare il funzionamento dell’impianto idrico di adduzione e scarico delle acque; la seconda dedicata al restauro delle parti in […]

  

Francesco Morosini. La difesa di Venezia tra mare e terra a Creta e nel Peloponneso. La mostra sul 108° Doge della Repubblica di Venezia al Museo Nazionale Atestino di Este- Padova.

A oltre un anno dalla conclusione delle manifestazioni per i 400 anni della sua nascita, Francesco Morosini, Capitano Generale da Mar per ben quattro volte, 108º doge della Repubblica di Venezia, grandissimo stratega navale, comandante veneziano tra i più grandi e coraggiosi e figura di spicco particolarmente significativa nella storia della Repubblica e delle sue tradizioni marinare, è nuovamente protagonista della scena artistica italiana. Il Museo Nazionale Atesino di Este – prima istituzione fuori Venezia a ricevere dipinti e oggetti originali riguardanti la figura del Peloponnesiaco, l’appellativo onorifico con il quale viene ancora oggi ricordato – dal 13 maggio ospita […]

  

Furto del secolo nella sede RAI di Viale Mazzini a Roma. Da Roma e dalle sedi Rai italiane “sparite” 120 opere d’arte per milioni di euro.

Furti nei luoghi  cardine  dello Stato. Chi l’avrebbe mai detto, eppure è così. Il Furto più grave degli ultimi vent’anni, scoperto in questi giorni, nella Sede Centrale Rai- Piazza Mazzini- Roma e in tutte le Sedi Rai d’Italia. Ladri di Stato.  Un bottino d’arte sparito, ovvero  120 opere  d’arte originali  trafugate dalle sedi della Rai, dal Nord al Sud. Quadri e sculture che facevano parte di un patrimonio che ne conta in totale 1.500, un danno milionario. A denunciare i furti, sono stati i vertici della stessa Azienda Pubblica e sulla vicenda indagano i Carabinieri Tutela Patrimonio Culturale di Roma. […]

  

Il monumento commemorativo dell’11 settembre voluto a Roma da Mario Vattani oggi Ambasciatore a Singapore, a suo tempo (2009) Consigliere diplomatico del Sindaco Alemanno.

Monumento superbo, due colonne di marmo, collocato in forma permanente gratuita, stanno a  significare le due torri gemelle del World Trade Center di New York. Le colonne provengono dalla Curia a Montecitorio, risalente al settimo secolo d.C. Il monumento con le colonne e la scritta  è stato dedicato l’11 settembre del 2009. L’idea e la sistemazione del monumento che collega diverse epoche della storia, è stata ideata e voluta da Mario Vattani, oggi Ambasciatore a Singapore e già Consigliere diplomatico alle attività Culturali del Sindaco  Alemanno. Molti girovagando per Roma  guardano ma non sanno e non colgono, ecco perché ho  […]

  

Giorgio Morandi si racconta. Il segno inciso con tratteggi e chiaroscuri. Una superba mostra dell’illustre maestro italiano al Museo Morandi di Bologna.

Bologna, maggio 2021 – Prosegue con il terzo e ultimo appuntamento dedicato a Giorgio Morandi RE-COLLECTING, ciclo ideato da Lorenzo Balbi che approfondisce temi legati alle collezioni permanenti dell’Area Arte Moderna e Contemporanea dell’Istituzione Bologna Musei, indagandone aspetti particolari e valorizzandone opere solitamente non visibili o non più esposte da tempo, per offrire prospettive inusuali e proporre nuovi percorsi di senso. Al Museo Morandi, dopo le rassegne dedicate ai Fiori e alle Nature morte, apre il 27 maggio  e sarà visibile fino al 29 agosto 2021 Morandi racconta. Il segno inciso: tratteggi e chiaroscuri a cura di Lorenza Selleri, dedicata […]

  

Il Museo di San Marco di Firenze torna ad esporre il Messale di San Domenico del Beato Angelico e 12 codici miniati francescani nel nuovo allestimento della Biblioteca monumentale di Michelozzo.

Messi a riposo negli armadi dell’attigua sala Greca i preziosi corali domenicani del precedente allestimento, da sabato 22 maggio il Museo di San Marco  di Firenze  espone al pubblico dopo lungo tempo, eccezionalmente e per non più di un anno, il fiore all’occhiello del patrimonio librario del museo: il cosiddetto Messale di San Domenico, magistralmente miniato dal Beato Angelico insieme a 12 corali francescani di cinque diverse provenienze in un nuovo allestimento che prende le mosse da un recente e rigoroso studio di Ada Labriola, autorevole storica della miniatura. “La sostituzione dei codici esposti nella Biblioteca di Michelozzo, dettata in […]

  

Tota Italia. Alle Origini di una Nazione. Oltre 400 reperti raccontano la prima grande unificazione della Penisola Italia al Tempo di Augusto. La mostra alle Scuderie del Quirinale a Roma.

Le Scuderie del Quirinale presentano Tota Italia. Alle origini di una Nazione, una nuova grande esposizione, dal 14 maggio al 25 luglio 2021, a Roma, curata da Massimo Osanna e Stéphane Verger resa possibile grazie allo straordinario impegno della Direzione Generale Musei e di tutto il sistema museale italiano. La mostra, inaugurata il 12 maggio dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, rappresenta un’occasione significativa per valorizzare l’importante patrimonio dei musei italiani, a cominciare dal Museo Nazionale Romano, rievocando la ricca pluralità culturale alle origini della storia del nostro Paese. Partendo dalla straordinaria varietà e ricchezza culturale dell’Italia preromana, affascinante mosaico di genti […]

  

Il blog di Carlo Franza © 2021
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>