Per Germano Celant. A un anno dalla morte pubblicato uno degli ultimi lavori del celebre critico d’arte, un volume dedicato a 34 mostre da lui progettate e curate tra il 1967 e il 2018.

Per cinquant’anni ho praticato diverse scritture: la teorica per la stesura saggi, l’editoriale per la costruzione di libri e di cataloghi, e infine l’espositiva […]. The Story of (my) Exhibitions tenta di portare l’attenzione su quest’ultimo tipo di scrittura(Germano Celant). Milano. 562 pagine, oltre 300 immagini di cui molte inedite, una ricca raccolta di documenti e testi critici: The Story of (my) Exhibitions – uno degli ultimi imponenti lavori editoriali di Germano Celant, pubblicato da Silvana Editoriale in collaborazione con Studio Celant – testimonia il percorso storico e critico di 34 mostre da lui progettate e curate tra il 1967 […]

  

Masaccio e la Madonna del Solletico. L’eredità del cardinal Antonio Casini, principe senese della Chiesa, in mostra a Siena nella Cripta del Duomo.

A partire dal prossimo 22 maggio 2021 si apre all’interno del Complesso monumentale del Duomo di Siena, la mostra dedicata allacommittenza del cardinal Antonio Casini, vescovo di Siena tra il 1408 e il 1426, un principe della Chiesa al centro della politica religiosa del suo  tempo, tanto da essere definito ‘l’altro papa’ da un diplomatico senese. Fra le opere appartenute all’insigne umanista e teologo si segnala la Madonna col Bambino, detta ‘del solletico’, di Masaccio, tangibile segno del legame intenso del Casini con la Vergine Maria, prestito generosamente concesso dal direttore delle Gallerie degli Uffizi, Eike D. Schmidt, alla Fabbriceria […]

  

Il mito di Venere a Palazzo Te a Mantova. Una mostra preziosa mette in scena Venere divinità dell’Olimpo greco, fra natura, ombra e bellezza.

Il mito Venere a Palazzo Te dà il via all’atteso programma espositivo 2021 di Fondazione Palazzo Te Venere divina. Armonia sulla terra. La prima tappa, ha aperto  al pubblico il 26 aprile  2021(visitabile fino al 12 dicembre 2021)  con una nuova presentazione delle oltre ventotto Veneri raffigurate a Palazzo Te, tra stucchi e affreschi valorizzate da un nuovo sistema di illuminazione. L’immagine della dea –elemento centrale di miti e favole antiche esaltato nel percorso museale –è frutto di un’accurata ricerca a cura di Claudia Cieri Via, confluita nella libro Venere a PalazzoTe, edito da Tre Lune Edizioni, e in un’applicazione […]

  

La Facciata di Villa Arconati FAR a Castellazzo di Bollate torna a splendere a restauro terminato. La “piccola Versailles” italiana ha ritrovato la sua bellezza senza tempo.

Venerdì 30 aprile 2021 è  stata una data storica per Villa Arconati FAR, perché  dopo 5 anni di lavoro è terminato il lavoro di restauro della Facciata Ovest, che torna al suo antico splendore settecentesco. E’ scesa, infatti, anche l’ultima parte del ponteggio, rivelando la splendida facciata settecentesca, trionfo del più elegante barocchetto lombardo. Una giornata storica, dunque, che ha visto  il coronamento di anni di lavoro portato avanti grazie al lavoro appassionato dalle restauratrici FAR, con il prezioso supporto del personale tecnico di SAEM-SMC e MG. Fondazione Augusto Rancilio ha  ringraziato  l’Architetto Antonella Ranaldi, Soprintendente Archeologia, Belle Arti e […]

  

Le memorie triestine di Leonor Fini. Al Polo Museale di Trieste del Magazzino/Porto Vecchio, una grande mostra la celebra nel 25esimo della morte.

A 25 anni dalla morte di Leonor Fini, pittrice surrealista, ma anche costumista, scenografa, incisore, illustratrice e scrittrice di fama e frequentazioni internazionali, a Trieste, al Polo museale del Magazzino 26 in Porto Vecchio,  ecco la mostra multimediale di pittura, luce, musica e percezione olfattiva, intitolata “Leonor Fini. Memorie triestine”,  dal 26 giugno al 20 agosto 2021.  Una rilettura del tutto inedita della personalità e della creatività dell’artista (Buenos Aires 1907 – Parigi 1996), analizzando il suo intenso e fondamentale rapporto con la città d’origine della madre,  Trieste appunto, dove Malvina Braun condusse la figlia all’età di un anno e […]

  

Bruno Mangiaterra artista concettuale con una straordinaria mostra al Circolo Esteri della Farnesina a Roma. Evento colto e straordinario che incornicia la pietra filosofale, motore, archetipo, lezione e simbolo forte del mondo.

Presso il Circolo degli Esteri  di Roma (Via dell’Acqua Acetosa 42), fondato nel 1936 con finalità di rappresentanza del Ministero degli Affari Esteri, è stata inaugurata mercoledì 5 maggio  2020, alle ore 18, la mostra personale dal titolo “Le poetiche del pensiero” di Bruno Mangiaterra, a cura del prof. Carlo Franza, il quale già nel titolo ha voluto lasciar leggere nella mostra la mistica del pensiero concettuale dell’artista,  la filosofia del mondo ruotante attorno alla “pietra filosofale”, che è non solo motore, archetipo, ma lezione e simbolo   forte. All’inaugurazione insieme all’artista, erano presenti Luigi Maria Vignali, Ministro Plenipotenziario e Presidente […]

  

Nicola Salvatore omaggia Joseph Beuys nel centenario della nascita. L’artista di chiara fama mette sulla scena del mondo la balena, con una lezione magistrale.

Una mostra online… su  FB e Instagram(12 maggio 2021) di Nicola Salvatore, artista italiano tra i più osannati  della nostra contemporaneità.  Artista di chiara fama che vive il nostro tempo con un’attenzione forte e mirata ai temi più intriganti. Una mostra virtuale capace di unire con un filo rosso tutti i luoghi del mondo, avvolto com’è il suo lavoro in quell’intrigante   mondo del concettuale, dove la balena si fa mito, archetipo, strada veicolare del salvataggio del mondo e dell’ambiente intero. La balena racchiude così la filosofia del mondo, la sostanza  e la preziosità della sopravvivenza, la lezione forte per i […]

  

Le chiocciole della Cracking Art sulla facciata del palazzo delle Contesse di Mel a Borgo Valbelluna. L’arte metafora per il nostro tempo.

Borgo Valbelluna – A Borgo Valbelluna sono improvvisamente comparse delle chiocciole fucsia sulla facciata del Palazzo delle Contesse di Mel. Sorprendenti chiocciole fucsia invadono la piazza di Mel, inerpicandosi sul Palazzo delle Contesse. Simbolo di lentezza, certo, ma anche di costanza. Sono le vistose installazioni di  cracking art del progetto “Arte fuori dal Comune”,  una sorprendente installazione artistica della Cracking Art che nasce dalla sinergia tra l’associazione Feudo, l’Amministrazione Comunale e Bellunum srl e che impreziosirà la piazza di uno dei Borghi più Belli d’Italia  fino  al 30 settembre 2021. Impreziosiranno piazza Papa Luciani, invitando a coltivare prudenza e costanza, […]

  

Capolavori della Fotografia Moderna 1900-1940. La collezione Thomas Walther del Museum of Modern Art, New York, in una eccezionale mostra al MASI di Lugano (Museo d’arte della Svizzera italiana).

Le potenzialità creative della fotografia non sono mai state esplorate così intensamente come nella prima metà del XX secolo. Non solo i fotografi, ma anche molti artisti figurativi, sia in Europa sia negli Stati Uniti, hanno sperimentato le possibilità di questo medium di recente invenzione e hanno ideato e sviluppato tecniche e metodi che ancora oggi costituiscono le basi per le più recenti tendenze della fotografia. Ciò non vale solo per l’impiego della fotografia nel giornalismo, in architettura, nella moda e in pubblicità: l’utilizzo di elementi fotografici nelle arti figurative ha conosciuto una straordinaria diffusione proprio in questi decenni. La […]

  

La Collezione Piccolomini Spannocchi riunita in Santa Maria della Scala a Siena. Capolavori in gran parte provenienti dalle Collezioni Gonzaga di Mantova e dal ramo d’Asburgo.

Martedì 11 maggio 2021, il Santa Maria della Scala  a Siena dà il via  al  nuovo allestimento museale dedicato interamente alla Collezione Piccolomini Spannocchi finalmente riunita. Le sale del quarto livello dell’antico ospedale ospiteranno in modo permanente quella che, per vari motivi, è una delle collezioni più interessanti e si presenta come una delle più affascinanti e forse meno conosciute raccolte di opere d’arte della città di Siena.  Viene riunificata nell’ex ospedale di Santa Maria della Scala la Collezione Spannocchi-Piccolomini: 165 opere, tra gli altri, di Lorenzo Lotto, Giovan Battista Moroni, Paris Bordon, Sofonisba Anguissola,    Giuseppe Cesari, Giovanni Antonio Bazzi […]

  

Il blog di Carlo Franza © 2021
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>