Leopoldo Serra, un protagonista del Risorgimento tra Roma e Torino. La mostra lo racconta al Museo civico del Risorgimento di Bologna.

Fu il bolognese Leopoldo Serra, alla guida del 12° Battaglione Bersaglieri, il primo ufficiale dell’esercito regio in avanzata a varcare il ciglio della breccia aperta nelle Mura aureliane a pochi metri da Porta Pia, la mattina del 20 settembre 1870 intorno alle ore 9, dopo circa quattro ore di cannoneggiamenti, in una Roma conquistata e sottratta, dopo mille anni, al potere temporale pontificio. Era l’ultimo atto dell’agognato sogno risorgimentale finalmente avveratosi e il primo passo, di enorme portata storica e simbolica, verso il futuro unitario della nazione italiana, con la Città Eterna annessa al Regno d’Italia e acclamata Capitale di […]

  

Il Ministero degli Affari Esteri e le sue sedi storiche dall’Unità d’Italia ai nostri giorni. Un libro dell’alto diplomatico Ugo Colombo Sacco di Albiano impagina questa affascinante storia italiana.

Un libro carico di storia, di arte, di cultura, di sapere diplomatico,  quello che l’alto diplomatico Ugo Colombo Sacco di Albiano  ci consegna; un contributo librario che  campiona la storia delle sedi della cosiddetta “Farnesina” o meglio  la ricostruzione dei luoghi e delle sedi  dove si è svolta l’opera del Ministero degli Affari Esteri dall’Unità d’Italia ad oggi. Memoria e patrimonio della diplomazia italiana narrati in ben  326  pagine, dove documenti scritti, interventi  e testimonianze, immagini e architetture delineano un passato glorioso, con  testimoni che raccontano in prima persona il sistema diplomatico, le missioni e le ambasciate italiane sparse in […]

  

Il sogno di Lady Florence Phillips. La Collezione della Johannesburg Art Gallery in mostra al Santa Maria della Scala di Siena.

Ilsogno di Lady Florence Phillips – La Collezione della Johannesburg Art Gallery, è la mostra promossa dal Comune di Siena, che presenta, fino  al 10 gennaio 2021 al Santa Maria della Scala di Siena, la collezione di capolavori conservata permanentemente alla Galleria d’Arte di Johannesburg. Aperta al pubblico nel 1910, la Johannesburg Art Gallery è il principale museo d’arte del continente africano. Una selezione di circa sessanta opere, tra olii, acquerelli e grafiche, ripercorre oltre un secolo di storia dell’arte internazionale, spaziando dai grandi artisti europei dell’Ottocento ai maestri (ben meno noti e per questo ancor più sorprendenti) della scena […]

  

James Tissot un cronista della Belle Epoque in mostra al Museo d’Orsay di Parigi.

Nato a Nantes, formatosi all’Ecole des Beaux-Arts di Parigi e attivo da entrambi i lati della Manica, Jacques Joseph Tissot, detto James,  è un artista fondamentale della seconda metà dell’Ottocento, ambiguo e al contempo affascinante. Pur essendo regolarmente rappresentato nelle mostre dedicate al suddetto periodo storico, questa retrospettiva è la prima consacratagli a Parigi dopo quella organizzata al Petit Palais nel 1985. Alla fine degli anni ’50 dell’Ottocento, Tissot muove i primi passi nella capitale francese, dove la sua pittura è alimentata dalla passione per l’arte giapponese e dalla frequentazione degli ambienti artistici più influenti. Nel crogiolo parigino, in un’epoca in […]

  

L’arte contagiata dal Coronavirus. Capolavori di tutti i tempi caricati di ironia, allusione, incubi e morte.

Nel  tempo della nostra pandemia, anche la grande arte è stata  ‘contagiata’ dal Coronavirus.     Mirabile la campagna contro il Coronavirus fatta dal Ministero della Cultura dell’Ucraina; una campagna educativa  che è stata capace di commuovere tutti ed essere fortemente mirata. E’ cosi che in rete  sono diventate virali  le opere di grandi artisti come Michelangelo, Leonardo da Vinci, Raffaello,  Jacques Louis David,  Giovanni Battista Salvi, Caravaggio, Frederick Leighton,   Magritte e Benjamin West, e altre ancora,  tutte  ribattezzate in chiave Covid, caricandosi di ironia. In esse si legge l’allusione a chi viola le distanze, c’è  chi minimizza l’infezione,  c’è […]

  

La Collezione Christoph Blocher. Capolavori svizzeri in mostra alla Fondation Pierre Gianadda a Martigny-Svizzera.

La Fondation Pierre Gianadda celebra la pittura svizzera e presenta un insieme eccezionale di capolavori provenienti dalla Collezione Christoph Blocher, una delle più prestigiose raccolte di pittura svizzera. La mostra Capolavori svizzeri. Collezione Christoph Blocher, curata dal collega  Matthias Frehner, storico dell’arte, già direttore del Kunstmuseum di Berna, comprende oltre 130 opere rappresentative degli anni eroici dell’arte svizzera a partire dalla modernizzazione della Confederazione nel 1848 fino al giovane Alberto Giacometti. Accanto ai celebri dipinti di Albert Anker (1831-1910) e di Ferdinand Hodler (1853-1918), di cui Christoph Blocher è indubbiamente il più importante collezionista, saranno presentate opere, fra gli altri, […]

  

Léon Spilliaert cantore della notte e della solitudine. Una retrospettiva dell’artista belga alla Royal Academy of Arts di Londra.

La Royal Academy of Arts  di Londra presenta la prima grande retrospettiva, aperta fino al 25 maggio 2020,  dedicata al lavoro di uno dei più importanti artisti simbolisti belgi della fine dell’Ottocento,  Léon Spilliaert. L’esposizione spazia dai suoi celebri autoritratti alle scene oniriche, dalle visioni notturne ai paesaggi delle coste del Mare del Nord,  e  intende introdurre il pubblico britannico all’opera visionaria di Léon Spilliaert, un pittore che ha forgiato la sua identità artistica attraverso la forte affinità con scrittori, filosofi e pensatori del tempo come Edgar Allan Poe e Friedrich Nietzsche. Léon Spilliaert (1881-1946) nacque nella città costiera belga […]

  

Il Kimono al Victoria & Albert Museum di Londra diventa occasione di una grande mostra sulla cultura e sulla moda giapponese.

La mostra “Kimono: Kyoto to Catwalk” racconta la storia e il ruolo del Kimono, l’indumento tradizionale più noto ed importante nella cultura e nella moda giapponese; si tiene  al Victoria & Albert Museum di Londra, fino al 21 Giugno 2020. La mostra al V&A presenta il kimono come un’icona della moda dinamica e in costante evoluzione,rivelandone il significato sartoriale, estetico e sociale dal 1660 ai giorni nostri, sia in Giappone che nel resto del mondo. Ciò sta a significare che i capi tradizionali come il Kimono sia oggetto  di approfondimento e cambiamento  negli anni, anche ad opera della moda. Il […]

  

Aubrey Vincent Beardsley l’illustratore inglese dell’età vittoriana in una strepitosa mostra alla Tate Britain di Londra.

La Tate Britain presenta a Londra la più grande retrospettiva degli ultimi decenni, dedicata al lavoro di uno dei più importanti artisti britannici della fine dell’Ottocento,  Aubrey Beardsley. E’ la prima mostra alla Tate dedicata a Beardsley dal 1923, visitabile fino al 25 maggio 2020, e la più completa retrospettiva dei suoi disegni originali allestita in Europa dopo l’importantissima esibizione del 1966 al Victoria and Albert Museum, che ha risvegliato l’interesse e la curiosità nei suoi confronti. Aubrey Vincent Beardsley (1872–1898) è stato un illustratore, scrittore e pittore inglese, piuttosto influente negli ambienti teatrali all’epoca di Oscar Wilde. Negli ultimi […]

  

Il PD svende l’Italia. In pegno Montecitorio, Palazzo Chigi, porti e aeroporti, teatri e musei. E’ l’annuncio del senatore Luigi Zanda.

L’annuncio è da far tremare polsi, vene, e da  far venire l’infarto a tutti gli italiani. Il PD per il tramite di questo fenomeno tutto italiano che ha nome Senatore Luigi Zanda dice che a seguito della crisi economica da  Coronavirus una via d’uscita c’è ed è quella di dare in pegno, in garanzia, Montecitorio, Palazzo Chigi, porti ed aeroporti, teatri e musei. Annunci da brividi. A questo punto  mi chiedo e lo chiedo a tutti gli italiani come me, ma in che mani siamo caduti? Ed  allora vi dico che c’è da dare – in fretta-  una spallata seria, […]

  

Il blog di Carlo Franza © 2020
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>