Adolfo De Carolis e il sodalizio con D’Annunzio. Le sue opere della Collezione Fondazione Cassa di Risparmio di Fermo a Palazzo dei Priori di Fermo.

Continua la stagione espositiva al Palazzo dei Priori di Fermo con un altro grande artista dei primi del Novecento: Adolfo De Carolis, dall’eclettica e poliedrica personalità. La mostra presenta circa 60 opere di proprietà della Fondazione Cassa di Risparmio di Fermo raccolte in cinque sezioni tematiche tra dipinti, disegni, taccuini e xilografie. Alcune opere sono esposte per la prima volta al pubblico. Dopo le mostre di successo di Antonio Ligabue e Giuseppe Pende, continua a Palazzo dei Priori di Fermo la rassegna “Il tempo delle mostre”. Dall’8 luglio al 3 novembre 2024 le sale del Palazzo ospiteranno la mostra “Nello […]

  

Settecento anni di arte calligrafica tra Oriente e Occidente. La mostra al Museo Correr di Venezia.

Sei artisti contemporanei da Armenia, Iran, Iraq, Cina, e Italia, in dialogo con documenti e manoscritti antichi, esemplari conservati dalla Biblioteca del Museo Correr ed eccezionalmente esposti al pubblico fino al 15 ottobre 2024; un percorso in cui la Via della Seta diventa la Via della Scrittura, per indagare le diverse declinazioni artistiche, storiche e culturali della calligrafia. È questo il nuovo appuntamento di Fondazione Musei Civici pensato per promuovere la conoscenza e la pratica della scrittura a mano; quest’anno dedicato in modo particolare alle celebrazioni per i 700 anni dalla morte di Marco Polo e alle culture calligrafiche che […]

  

Il fotografo Gian Paolo Barbieri, eccellenza della fotografia di moda e costume, in mostra all’House of Lucie di Ostuni

Al maestro che ha segnato la storia della fotografia contemporanea di moda e costume, House of Lucie Ostuni e The Lucie Awards dedicano “Gian Paolo Barbieri: Beyond Fashion” retrospettiva realizzata in collaborazione con la Fondazione Gian Paolo Barbieri e la galleria 29 Arts In Progress di Milano, dal 5 luglio al 31 agosto 2024. Accanto a molti capolavori di Barbieri, sono esposte alcune fotografie di recente scoperta, che spaziano dagli anni ’60 agli anni 2000, frutto di un’approfondita ricerca condotta all’interno dell’archivio dell’Artista. “È un nostro compito lasciare alle generazioni future qualcosa che possa essere utile loro nell’intraprendere questo mestiere, sempre più difficile e complesso.” ha […]

  

Mostra di Marino Marini al Forte di Bard ad Aosta. All’opera in prestito dalla Camera dei Deputati assegnata la copertina del catalogo.

Aosta, luglio 2024 – All’opera “Gentiluomo a cavallo”, in prestito dalla Camera dei deputati, è stata assegnata la copertina del catalogo della mostra di Marino Marini, aperta fino al 3 novembre 2024, al Forte di Bard a Aosta. La scultura è infatti tra i pezzi più rappresentativi della monografica dal titolo “Arcane fantasie”, organizzata in collaborazione con Sole24Ore Cultura e con il Museo Marino Marini di Firenze. Curata da Sergio Risaliti, direttore del Museo Novecento di Firenze, la mostra punta l’attenzione sulle principali fonti di ispirazione di Marini e sui temi ricorrenti della sua ricerca, presentando 23 sculture in tecnica mista […]

  

Ballo&Ballo, fotografia e design a Milano 1956-2005. La mostra al Castello Sforzesco di Milano

Il Castello Sforzesco presenta la mostra “Ballo&Ballo. Fotografia e design a Milano, 1956-2005”, fino al 3 novembre 2024, curata da Silvia Paoli, prodotta da Comune di Milano – Cultura, Castello Sforzesco e Silvana Editoriale; l’esposizione è sostenuta da Strategia Fotografia 2023, avviso pubblico promosso dalla Direzione Generale Creatività Contemporanea del Ministero della Cultura. L’idea di una mostra nasce nel 2022, quando Marirosa Toscani Ballo dona al Civico Archivio Fotografico del Comune di Milano l’archivio dello Studio Ballo+Ballo, esito del lavoro di tutta una vita con il marito Aldo Ballo. Nel 2023 il Civico Archivio Fotografico partecipa al Bando Strategia Fotografia […]

  

Barbara dell’Angelo è la vincitrice dell’Overall winner Asferico 2024, un concorso internazionale di fotografia naturalistica

“Gli alberi danzanti di una remota isola dell’Indonesia hanno immediatamente catturato la mia anima. Ho posizionato il mio treppiede in modo da ritrarre gli alberi come se, con un gesto aggraziato, si abbracciassero in una danza”, spiega l’autrice dello scatto vincitore. La vincitrice assoluta della XVIII edizione del concorso internazionale di fotografia naturalistica Asferico è Barbara Dall’Angelo con una fotografia di paesaggio. La cerimonia di premiazione si è svolta sabato 6 luglio durante gli eventi organizzati per l’Appennino Foto Festival presso il Teatro di Caldarola (MC), appena restaurato. IL CONCORSO – 650 fotografi provenienti da 39 nazioni di 5 continenti con circa 15.000 […]

  

Linda Grittini tra Arte e Cucina e Cucina ad Arte. Tributo ad Alda Merini. La mostra al Frisà Bistrò di Milano

La mostra dal titolo “Arte e Cucina e Cucina ad Arte. Tributo ad Alda Merini” dell’artista Linda Grittini che rientra in un progetto artistico internazionale, “CAPOLINEA FRISA’ “, da me ideato e diretto per FRISA’ BISTRO’, location internazionalmente nota, che focalizza l’attenzione su talune figure in progress della nuova stagione artistica europea. La mostra è visitabile fino al 30 luglio 2024. Qui al Frisà Bistrò di Via Alserio a Milano, in zona Isola quartiere, location à la page della città capoluogo lombarda, il patron è Paride Sansò e i suoi tre figli, Samuele, Gabriele e Joele, tre enfant prodigi, capaci […]

  

Italia Anni Sessanta. Arte, Moda e Design, dal Boom al Pop. La mostra a Gorizia in Palazzo Attems Petzenstein

Un decennio effervescente e controverso quello dei “mitici” Anni Sessanta. Tempo di complessi mutamenti sociali e politici, certo, ma anche di originali spinte creative e dell’imporsi di nuovi approcci e nuove visioni. A mutare è il modo di vivere, di abitare, lavorare, vestire, amare e gestire il tempo libero. Sono gli anni dell’alluvione di Firenze e Venezia, del ’66, delle contestazioni studentesche del ’68 e ’69, del primo esprimersi degli Anni di piombo, ma anche quelli in cui ogni sogno sembra poter diventare realtà, a partire dall’uomo a passeggio sulla Luna. A Milano nasce il Salone del Mobile, trionfano le […]

  

Scoperta un’opera di Artemisia Gentileschi in Italia. E’ una tela raffigurante la Maddalena in estasi.

Dopo attenti studi scientifici è stata rinvenuta una nuova opera autografa di Artemisia Gentileschi: si tratta di la Maddalena in estasi. Il dipinto, appartenente a una collezione privata italiana, è stato acquistato dagli attuali proprietari da una famiglia nobile torinese, dove era inventariata sotto la generica voce di opera del diciassettesimo secolo. La tela, infatti, è stata oggetto di un’approfondita critica iconografica, filologica e stilistica, supportata da articolati studi scientifici attraverso cui è stata attribuita alla celebre pittrice. L’opera è una replica della Maddalena in estasi attualmente esposta al Palazzo Ducale di Venezia ed universalmente attribuita ad Artemisia. Nel Seicento, […]

  

La Storica Libreria Bocca di Milano, studiolo rinascimentale e il volume “Archivio Storico di una Famiglia di Librai Milanesi”.

Wunderkammer, camera delle meraviglie o gabinetto delle meraviglie, anche camera delle curiosità o gabinetto delle curiosità. Parliamo della storica Libreria Bocca a Milano in Galleria Vittorio Emanuele a ridosso del Duomo di Milano. Spazio storico, spazio sacro, luogo dell’intellettualità.   Fratelli Bocca Editori una storia che ha la sua lontana origine ad Asti, nella prima metà del ‘700, con il presunto fondatore Antonio Secondo Bocca. Mancando di fonti intermedie, essa riprende le file delle vicende dell’albero genealogico della Famiglia dalla fine di quel secolo con la nascita del terzo genito, di una Famiglia di editori e librai, Giuseppe Bocca Senior, 12 aprile 1789 e da allora procede […]

  

Il blog di Carlo Franza © 2024
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>