Anna Spagna in una spettacolare mostra tra Poesia Visuale e New Pop Art all’Almach Art Gallery di Milano. L’arte della storia, del quotidiano e della contemporaneità.

L’Almach Art Gallery (Via Gaudenzio Ferrari- Milano) è una  delle gallerie di riferimento del recente lavoro di Anna Spagna, artista italiana singolare, che fin dagli anni Ottanta del Novecento ha saputo muoversi nell’arte contemporanea con vivace creatività e poliedrica  visione del formarsi dell’arte quotidiana,    misurandosi poi sulla storia delle arti visive alla luce di capitoli fortemente innovativi quali l’attenzione al nouveau- realisme, alla pop-art  italiana  e alla poesia visiva. Affermo subito che il lavoro di Anna Spagna l’ho seguito fin dagli inizi, insieme a Tommaso Trini, nello studio che l’artista aveva in Via Maroncelli a Milano. E più volte ne […]

  

In Asta 350 opere di Arte Moderna e Contemporanea: Picasso, Warhol e i grandi del ‘900 italiano, a Milano al Centro Svizzero.

Il dipartimento di Arte Moderna e Contemporanea ritorna nel capoluogo lombardo con un catalogo attentamente selezionato che spazia dal primo Novecento al contemporaneo, passando per le correnti degli anni Cinquanta e Sessanta, la Pop Art italiana, e alcune opere di rilievo internazionale. Questa vendita giunge dopo la mostra “Omaggio al colore” che il dipartimento ha curato e presentato nelle sedi di Roma prima e Firenze poi. Evento inconsueto per una Casa d’Aste, la mostra è stata accolta in entrambe le città con grande favore e interesse, sentimenti che si sono concretizzati nella felice e costante affluenza di un pubblico numeroso, […]

  

Giosetta Fioroni e gli anni Sessanta a Roma. Una mostra al MARCA di Catanzaro di questa singolare e colta protagonista della Pop Art Italiana.

Ecco una retrospettiva dedicata a Giosetta Fioroni, una tra i maggiori protagonisti della pop art italiana ed esponente della famosissima Scuola di Piazza del Popolo di Roma. La mostra “Giosetta Fioroni. Roma anni ’60”, in corso al MARCA di Catanzaro ripercorre i primi anni della carriera dell’artista romana, attraverso settanta tele e carte d’argento realizzate tra gli anni Sessanta e i primi anni Settanta del secolo scorso, momenti cruciali della sua ispirazione. Il percorso espositivo è inoltre ricco di documenti provenienti dall’Archivio Fioroni, come i bozzetti de “La Spia Ottica”, performance che inaugurò nel 1968 il Festival Il Teatro delle […]

  

Il blog di Carlo Franza © 2021
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>