Il miracolo delle dediche. Cento dediche a Carlo Franza

La dèdica s. f. [der. di dedicare], grande e cara parola.  Atto, parole con cui si dedica qualche oggetto; in particolare, lettera o epigrafe, stampata generalmente dopo il frontespizio e prima del testo, con la quale l’autore o l’editore offre un libro. Anche, frase riverente o affettuosa scritta personalmente dall’autore o dall’editore sui singoli esemplari destinati ad amici, critici, ecc.: una copia del volume con dedica autografa dell’autore; d’altre cose: disegno, fotografia con dedica.  I vocabolari danno a questo termine una valenza chiara. Ve ne presento talune ricevute in questi anni, a me rivolte e indirizzate da intellettuali, scrittori, poeti, amici, diplomatici, artisti, giornalisti, e […]

  

“L’Ambasciata d’Italia in India”, il volume dell’Ambasciatore Gaetano Cortese presentato al Circolo degli Esteri – Roma

In una serata spettacolare al Circolo degli Esteri di Roma, sede prestigiosissima della diplomazia italiana,  si è tenuta la presentazione  del vo­lu­me “L’Am­ba­scia­ta d’I­ta­lia in In­dia” a cura del­l’Am­ba­scia­to­re Gae­ta­no Cor­te­se che, in occasione del 75° an­ni­ver­sa­rio del­le re­la­zio­ni di­plo­ma­ti­che tra Ita­lia e lo Stato Federale dell’Asia Meridionale, ha arricchito di un altro tassello la pre­sti­gio­sa Col­la­na dell’Edi­to­re Car­lo Co­lom­bo, da lui stesso ideata al fine di va­lo­riz­za­re il pa­tri­mo­nio ar­chi­tet­to­ni­co ed ar­ti­sti­co del­le rap­pre­sen­tan­ze di­plo­ma­ti­che ita­lia­ne al­l’e­ste­ro, ancora oggi forse poco conosciuto. Un libro di prestigio di cui ci eravamo già occupati su Il Giornale il 4 aprile del […]

  

“Realpolitik. Il disordine mondiale e le minacce per l’Italia”. Il libro dell’Ambasciatore Massolo e del giornalista Bechis

Gli orizzonti del mondo e d’Europa sono carichi di nuvole nere, il tempo minaccia serie piogge di fuoco e di morte. Ammirabili le sentenze latine. Con grande sintesi esprimono concetti profondi che in italiano richiederebbero lunghi giri di parole. “Mala tempora currunt”, letteralmente: corrono brutti tempi. Con questa espressione possiamo lamentarci di come vanno le cose in generale nella nostra società o nel mondo contemporaneo. E’ visibile sia il disordine mondiale che le minacce per l’Italia. L’Ambasciatore Giampiero Massolo, già Segretario Generale del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, insieme al giornalista Francesco Bechis, ha appena pubblicato un […]

  

I Disegni di Giuliano Vangi allo Spazio Officina di Chiasso Centro Seminariale Villa Pontiggia – Breganzona

Lo Spazio Officina di Chiasso ospita la mostra “GIULIANO VANGI: IL DISEGNO”, fino al 21 luglio 2024  a cura di Marco Fagioli e Nicoletta Ossanna Cavadini con progetto di allestimento di Mario Botta. L’esposizione, che si inserisce nel filone dei maestri del XXI secolo, costituisce la prima antologica sulla carriera artistica che abbraccia otto decenni del maestro fiorentino Giuliano Vangi (Barberino di Mugello 1931- Pesaro 2024). L’artista è recentemente scomparso, dopo aver a lungo e con entusiasmo lavorato alla realizzazione di questa mostra che tratta per la prima volta in senso antologico il tema del disegno dal 1944 al 2024. […]

  

Gli animali di Davide Rivalta nel parco del Palazzo Reale di Oscarshall a Oslo.

Inaugurata una mostra intitolata “Come si attende ogni ritorno” dell’artista Davide Rivalta; esposte sino al 15 settembre 2024 le sculture bronzee dell’artista nel parco del Palazzo Reale di Oscarshall, sulla penisola di Bygdøy, a Oslo. La regina Sonja di Norvegia era presente alla cerimonia. La mostra, ideata e realizzata sulla scia della visita di Stato del presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, dello scorso anno e dalla collaborazione tra l’Ambasciata d’Italia, l’Istituto Italiano di Cultura e le Collezioni della Casa Reale norvegese, presenta più di dieci sculture di animali in bronzo, fibra di vetro e alluminio create dall’artista italiano Davide Rivalta collocate nel parco della residenza. L’esposizione consentirà […]

  

Nell’inferno dell’Iran si muore così. Nika Shakarami la sedicenne iraniana uccisa dalle forze di sicurezza

Non ho visto in giro nei cortei che imperversano in Italia nessuna bandiera per Nika. Una vergogna inaudita. Avrei voluto vederli in tutte le città italiane anche se Nika è cittadina iraniana. Ma l’Iran è un inferno in terra. La ragazza sedicenne iraniana Nika Shakarami, scomparsa durante una manifestazione nel settembre 2022, è stata ritrovata morta nove giorni dopo in un obitorio, dopo essere stata aggredita sessualmente e uccisa da tre uomini della “polizia morale” che lavoravano per le forze di sicurezza. Tutto in nome della Sharia.  Emerge da un documento “altamente confidenziale” trapelato dalle stesse forze di sicurezza di […]

  

L’ultima poesia è il romanzo di Suzumi Suzuki, una storia toccante di formazione

“L’ultima poesia” è il titolo del romanzo di Suzumi Suzuki pubblicato da Leggereditore (Traduzione di Chiara Pasqualini, Pagine 128, prezzo 12 euro, in libreria dal 22 aprile 2024). La protagonista di questo seducente romanzo se ne è andata di casa a 17 anni. Ora che ne ha 25, lavora come intrattenitrice nel quartiere notturno di Tokyo. La madre, con cui non ha rapporti da tempo e che è gravemente malata, si presenta all’improvviso alla sua porta con il desiderio di rimanere da lei per un po’ di tempo e comporre così la sua ultima poesia. Ma un giorno collassa e […]

  

Forti venti di guerra sull’Europa. Francia e Germania si sono velocemente mosse al riarmo. Tremano le istituzioni.

Orban: “L’Occidente è a un passo dal mandare truppe in Ucraina”. “Siamo a un passo dall’invio di truppe da parte dell’Occidente in Ucraina”. È la previsione del premier ungherese Vikton Orban pubblicata sul suo account Facebook. “Si tratta di un vortice di guerra che può trascinare l’Europa nel baratro. Bruxelles gioca col fuoco – prosegue il leader ungherese -. In Europa l’atmosfera è quella della guerra e la politica è dominata dalla logica della guerra. Vedo la preparazione alla guerra da parte di tutti”. Orban precisa però che il suo Paese “deve restarne fuori. Questa non è la nostra guerra. Non […]

  

“L’Occidente e il nemico permanente” è il libro di Elena Basile, ex Ambasciatrice. Un atlante della politica mondiale contemporanea.

Elena Basile, già Ambasciatrice d’Italia a Bruxelles e a Stoccolma, ha appena pubblicato un nuovo libro dal titolo “L’Occidente e il nemico permanente” (Paper first, 2024) con una prefazione di Luciano Canfora ed una postfazione di Alberto Bradanini. Una prefazione e una postfazione non da poco. Tanto per sottolineare questi scritti che considero vibranti, Luciano Canfora (Bari, 1942) è fra i maggiori filologi italiani, allievo dello storico dell’antichità Ettore Lepore. Luciano Canfora è figlio dello storico della filosofia Fabrizio Canfora e della latinista e grecista Rosa Cifarelli, entrambi docenti del liceo ginnasio Quinto Orazio Flacco di Bari, nonché antifascisti protagonisti della vita […]

  

Nomader di Eddie Martinez nel Padiglione della Repubblica di San Marino per la 60ma. Esposizione Internazionale d’Arte – La Biennale di Venezia

La Repubblica di San Marino partecipa alla 60ma Esposizione Internazionale d’Arte – La Biennale di Venezia con il progetto Nomader di Eddie Martinez, a cura di Alison M. Gingeras. In esposizione, un nuovo corpus di opere dell’artista americano, pensate appositamente per La Fucina del Futuro (Calle San Lorenzo 5063B, Castello), sede del Padiglione in continuità con la Biennale Architettura 2023. Il Padiglione di San Marino è progettato e realizzato da FR Istituto d’Arte Contemporanea S.p.a., azienda sammarinese che fa capo a Roberto Felicetti, Vincenzo Rotondo e Alessandro Bianchini, con il supporto della Segreteria di Stato per l’Istruzione e la Cultura e la supervisione del commissario Paolo Rondelli e del vice commissario Riccardo Varini. La […]

  

Il blog di Carlo Franza © 2024
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>