Luigi Veronesi e l’ Histoire du Soldat al Museo del Novecento di Milano

In questa esposizione temporanea al Museo del Novecento a Milano (visitabile fino al 4 settembre 2022) dedicata alla valorizzazione delle collezioni custodite nei depositi museali, viene presentato il nucleo di opere di Luigi Veronesi, acquistato dal Ministero della Cultura per le collezioni della Direzione regionale Musei Lombardia e depositato presso il Museo del Novecento. I bozzetti (1939), realizzati con tempere e inchiostro su cartoncino, rappresentano i costumi di scena studiati dall’artista per i protagonisti dell’opera de L’Histoire du Soldat di Igor’ Fëdorovicˇ Stravinskij nelle diverse scene: il Soldato, il Diavolo – in diverse fogge – e la Principessa, affiancati dal progetto […]

  

Le Poesie industriali di Marcel Broodthaers al Museo d’arte della Svizzera italiana, Lugano MASI | LAC

La mostra è organizzata in collaborazione con WIELS, Bruxelles. A cura di Dirk Snauwaert e Charlotte Friling, presentazione al MASI Lugano a cura di Francesca Benini in collaborazione con Maria Gilissen Broodthaers, Marie-Puck Broodthaers e Succession Marcel Broodthaers. La mostra, visitabile fino al 13 novembre è articolata in un percorso fluido, che tocca i diversi temi, momenti e ossessioni dell’universo artistico di Marcel Broodthaers: dalle prime Poesie industriali al progetto del suo personale Musée d’Art Moderne, Département des Aigles, dal cinema ai riferimenti a Magritte e Mallarmé, fino agli esperimenti al confine tra parola scritta e arti visive. Le prime placche […]

  

Federigo Tozzi e le arti figurative. La mostra a Siena al Complesso Museale del Santa Maria della Scala.

La mostra “Federigo Tozzi e le Arti Figurative”,  al Complesso Museale Santa Maria della Scala di Siena, visitabile fino al 20 luglio 2022, oltre a esporre una selezione dell’opera degli artisti che Tozzi conosceva e apprezzava, e in molti casi le specifiche opere commentate nelle sue pagine di critica, propone un percorso documentario che, tra foto, manoscritti, lettere, libri e riviste, illustra da una prospettiva inedita le tappe principali della sua narrativa. Un Federigo Tozzi inedito, attento a quanto avveniva nel mondo della pittura, della scultura e dell’illustrazione del suo tempo. Un interesse per l’arte, il suo, nato nelle aule […]

  

Oscar Ghiglia e gli anni di “Novecento”. Gli esiti alti e storici di una figura eccezionale a Firenze in Palazzo Medici Riccardi.

Palazzo Medici Riccardi  a Firenze, ospita, dal 7 aprile al 13 settembre 2022, la mostra “Oscar Ghiglia. Gli anni di ‘Novecento’. Promossa da Città Metropolitana di Firenze e organizzata da MUS.E in collaborazione con l’Istituto Matteucci di Viareggio, l’esposizione offre al pubblico la possibilità di conoscere e apprezzare le opere di un grande artista del Novecento italiano di radice eminentemente toscana, eppure profondamente legato alle vicende artistiche europee del suo tempo. Oscar Ghiglia (1876-1945), nasce e cresce a Livorno, scegliendo Firenze come città di sviluppo artistico. Con lo sguardo fermo sugli insegnamenti di Giovanni Fattori e il pennello pronto ad accogliere le novità d’Oltralpe – prima fra […]

  

La Germania al di sopra di tutto è il titolo di Émile Durkheim/ Bruno Karsenti uscito da Marietti 1820.

Ho appena terminato di leggere Émile Durkheim–Bruno Karsenti,  La Germania al di sopra di tutto,  traduzione di Elena Muceni , pp. 144, Euro 13. In libreria dal 17 febbraio 2022. Sociologia, Storia. Si potrebbe auspicare per il critico d’oggi quanto Pier Paolo Pasolini scriveva nella sua introduzione al volume di Giacomo Debenedetti “Poesia italiana del Novecento, che cioè il critico “si fa complice degli autori che legge e commenta. Insieme scoprono il mondo. E per accedere alla scoperta utilizza tutti gli strumenti possibili senza privilegiarne alcuno, così che non esita ad affiancare all’indagine testuale quella psicanalitica, linguistica o filosofica, ed ha il metodo […]

  

L’Arte della fisica e il legame tra Luigi Russolo e Renzo Bergamo, con 90 opere e percorsi immersivi. A Portogruaro la mostra.

Anche il Network delle Università, oltre a Regione Veneto, sostiene col proprio patrocinio la mostra ‘L’ Arte della Fisica – da Luigi Russolo a Renzo Bergamo, che si tiene a Portogruaro nella primavera 2022 presso il Palazzo Vescovile. Nel programma di collaborazione con enti mostra, archivi d’artista e associazioni culturali, il Network delle Università ha fermamente voluto sostenere la mostra antologica di Renzo Bergamo. A quasi dieci anni dalla personale al Castello Sforzesco di Milano, le 90 opere esposte dal 12 marzo al 3 luglio, formano un nucleo di estremo interesse per i cultori e appassionati di arte, dove il […]

  

Il Circolo del Ministero degli Esteri di Roma. Storia e attività dell’oggi.

Il Circolo del Ministero degli Affari Esteri, uno dei luoghi più prestigiosi della capitale italiana, ha recentemente festeggiato il suo ottantacinquesimo compleanno. Negli ultimi anni, come intellettuale ed esperto di Storia dell’Arte Moderna e Contemporanea ed avendo dato inizio a “Mondi”, un progetto da me ideato appositamente per il Circolo degli Esteri, ho avuto occasione di frequentarne gli spazi esterni ed interni del Sodalizio della Farnesina. Sono mostre di artisti di chiara fama che hanno segnato e segnano i diversi movimenti dell’arte degli ultimi settant’anni; dal gennaio del 2020 ad oggi ho presentato nella sala degli Artisti le mostre: Arturo […]

  

Jean Dubuffet in una grande retrospettiva alla Fondation Pierre Gianadda di Martigny/Suisse.

L’audacia formale di Jean Dubuffet in una grande retrospettiva. La Fondation Pierre Gianadda presenta (fino al 12 giugno 2022) una selezione eccezionale di opere di Jean Dubuffet (1901-1985), provenienti principalmente dal Musée national d’art moderne Centre Pompidou di Parigi, partner frequente della Fondazione. Per illustrare tutti gli aspetti della produzione di questo grande sostenitore dell’art brut, la mostra si articola secondo un percorso cronologico attorno ai tempi forti alternando i capolavori della sua pittura con le principali serie delle sue opere su carta, disegni e gouache. Artista prolifico, pittore refrattario alle convenzioni sia sociali che pittoriche, Dubuffet elesse il non-sapere […]

  

Emanuele Cavalli e la Scuola Romana alla Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea di Roma.

La mostra Emanuele Cavalli e la Scuola romana: attraverso gli archivi, a cura di Manuel Carrera, inaugurata alla Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea, e aperta fino al 20 marzo 2002, documenta un periodo cruciale della storia dell’arte del Novecento, quello dell’Italia tra le due guerre, attraverso lo sguardo di uno dei suoi protagonisti: Emanuele Cavalli (Lucera 1904 – Firenze 1981). Autore insieme a Giuseppe Capogrossi e Roberto Melli del “Manifesto del Primordialismo plastico”, il pittore e fotografo con la sua pittura tonale si fece interprete di un nuovo modo di intendere la figurazione che segnò un’epoca. La recente donazione del suo archivio alla […]

  

494 Bauhaus al femminile. Il libro di Anty Pansera uscito con Nomos, è la storia di un’accademia rivoluzionaria.

475 studentesse. 11 docenti. 6 donne intorno a Gropius. 1 manager.1 fotografa. Una puntuale e inedita ricerca archivistica raccoglie e svela le vicende biografiche di TUTTE le “ragazze” del Bauhaus, le Bauhausmädels.  Anty Pansera coinvolge il lettore trasportandolo nell’affascinante vita all’interno.  Il nuovo libro di Anty Pansera,  “494 Bauhaus al femminile”, uscito con Nomos Edizioni, fa luce sulle loro vite dell’Accademia dove  studenti e studentesse convivevano con maestri  come  Gropius, van der Rohe, Kandinskij, Klee, e il tempo libero era condiviso tra feste, letture, discussioni politiche, storie d’amore, mostre, performances artistiche, musica (l’Accademia aveva una propria orchestra e un  teatro), sport; […]

  

Il blog di Carlo Franza © 2022
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>